Vittime della criminalità con invalidità superiore 80%

Feed - CARABINIERI

Rispondi
Avatar utente
antoniomlg
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 3620
Iscritto il: ven set 03, 2010 10:18 am

Vittime della criminalità con invalidità superiore 80%

Messaggio da antoniomlg » ven set 20, 2013 1:54 pm

Salve e buongiorno a tutti
Vorrei porvi un quesito rivolto a tutti ma sopratutto a chi per esperienza diretta si ritrova in tale quesito.

per le vittime con invalidità superiore all' 80%, la legge prevede il diritto all'accesso immediato alla pensione, con l'ultima retribuzione percepita e l'aumento del 7,50%.

>> inoltre prevede che essi sono equiparati ai grandi invalidi.


domanda:
percepiscono l'assegno di "Incollocabilità" per il solo fatto di essere grandi invalidi???

gazie

lgt antoniomlg



Convenzionistituzioni.it
mimmovalle
Attività iniziale
Attività iniziale
Messaggi: 14
Iscritto il: dom ott 07, 2012 12:49 pm

Re: Vittime della criminalità con invalidità superiore 80%

Messaggio da mimmovalle » dom set 22, 2013 4:26 pm

Ciao Antoniomlg, chi è stato ricunosciuto vittima della criminalità con una percentuale accertata dalla Commissione per il nesso diretto e decretata dal Ministero dell' Interno Ufficio Vittime pari o superiore all' 80% ha diritto anche all' assunzione diretta presso il Ministero dell' Interno per i propri componenti del nucleo familiare, oltre al vitalizio per la Vittima del Vitalizio che attualmente è pari a €1890,00 oltre a ulteriori benefici.
Cosa diversa è una percentuale inferiore al 25% sempre riconosciuta da apposita Commisione.

giuseppedemarco
Affidabile
Affidabile
Messaggi: 256
Iscritto il: sab giu 05, 2010 4:26 pm

Re: Vittime della criminalità con invalidità superiore 80%

Messaggio da giuseppedemarco » dom set 22, 2013 5:02 pm

Buonasera. Mi permetto di correggere l'amico mimmovalle in merito all'importo del vitalizio che attualmente e di € 1842,35 e non 1890,00.

Cordialmente
Giuseppe De Marco

Avatar utente
antoniomlg
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 3620
Iscritto il: ven set 03, 2010 10:18 am

Re: Vittime della criminalità con invalidità superiore 80%

Messaggio da antoniomlg » ven mag 16, 2014 5:47 pm

mimmovalle ha scritto:Ciao Antoniomlg, chi è stato ricunosciuto vittima della criminalità con una percentuale accertata dalla Commissione per il nesso diretto e decretata dal Ministero dell' Interno Ufficio Vittime pari o superiore all' 80% ha diritto anche all' assunzione diretta presso il Ministero dell' Interno per i propri componenti del nucleo familiare, oltre al vitalizio per la Vittima del Vitalizio che attualmente è pari a €1890,00 oltre a ulteriori benefici.
Cosa diversa è una percentuale inferiore al 25% sempre riconosciuta da apposita Commisione.
Grazie mimmovalle
ma la mia domanda era tutt'altro.
poi vorrei chiederti se quello che affermi è per esperienza diretta,
o per averlo letto sulle leggi?
sai perchè non mi risulta che le vittime della criminalità con una invalidità
superiore all'80% non abbia ( senza ricorrere al tribunale) nemmeno la speciale elargizione
calcolata al 100%, figuriamoci le assunzioni dirette.
altra cosa invece le vittime del terrorismo.......

almeno chè ripeto tu non ci stia dando queste informazioni per esperienza diretta personale
e non per aver letto le leggi vigenti

grazie dell'eventuale chiarimento e conferma

Rispondi