transitare in ufficio....come fare. AIUTO!!!

Feed - CARABINIERI

lino
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Messaggi: 4024
Iscritto il: dom mar 07, 2010 12:25 am

Re: transitare in ufficio....come fare. AIUTO!!!

Messaggio da lino » sab ott 10, 2015 9:29 pm

caro collega visto che hai un medico legale segui il suo iter sicuramente ne sa piu di me e altri amici del forum...
certo sappiamo come la pensano al comitato di verifica sulle cause di servizio e sugli aggravamenti eventuali..
x quello suggerivo di provare la "carta" bonaria se poi non ci sentono vai con gli aggravamenti eventuali..
personalmente x un aggravamento mi misero d'ufficio altra patalogia che mi porto' alla riforma ...
ma la mia e' un altra storia.....



shablo
Attività iniziale
Attività iniziale
Messaggi: 16
Iscritto il: ven gen 16, 2015 9:13 pm

Re: transitare in ufficio....come fare. AIUTO!!!

Messaggio da shablo » mar gen 12, 2016 1:53 pm

buongiorno,
gradirei cortesemente dei nominativi di medici legali per farmi accompagnare in CMO a padova. Avete qualcuno valido da consigliarmi??
grazie

Avatar utente
angri62
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Messaggi: 5627
Iscritto il: lun apr 23, 2012 9:28 am

Re: transitare in ufficio....come fare. AIUTO!!!

Messaggio da angri62 » mar gen 12, 2016 6:52 pm

===tira una brutta aria, cercano di allungare per arrivare fino alla decadenza.

shablo
Attività iniziale
Attività iniziale
Messaggi: 16
Iscritto il: ven gen 16, 2015 9:13 pm

Re: transitare in ufficio....come fare. AIUTO!!!

Messaggio da shablo » mar gen 12, 2016 7:09 pm

angri62 ha scritto:===tira una brutta aria, cercano di allungare per arrivare fino alla decadenza.

nel senso che pensi che mi facciano fare i due anni di malattia per poi riformarmi???!!!! Andrei in pensione o mi transiterebbero a mia domanda ai civili?
Comunque a mali estremi, ci sarebbe il transito ai ruoli civili. Io mi aspetto una riforma parziale per la patologia che si è aggravata ed è causa di servizio. Il mio ortopedico e medico legale sono di questo parere. Se ciò non accadesse pazienza, staremo a vedere. Mi riformerebbero comunque per causa di servizio. Ripeto comunque il transito al civile me lo concederebbero.
Poi ragazzi per me è la prima volta...... Ormai ci sono dentro in pieno e andrò' fino in fondo....
Consigliatemi pure....:))

shablo
Attività iniziale
Attività iniziale
Messaggi: 16
Iscritto il: ven gen 16, 2015 9:13 pm

RIFORMA PARZIALE - una tantum- aggravamento -

Messaggio da shablo » gio apr 28, 2016 8:03 pm

Un saluto a tutti i colleghi... volevo chiedervi:

Da circa circa sette mesi sono in malattia per causa di servizio (discopatia l4 l5 - riconosciuta ma non ascrivibile a nessuna categoria). L'altro giorno sono stato a visita medica in CMO e mi hanno dato altra convalescenza lasciando trapelare con molta chiarezza e senza ombra di dubbio che al rientro sarò riformato in modo parziale. Praticamente per farla breve uniscono in un unico quadro clinico sia la discopita l4 l5 che la discoartrosi ( tab.B) - chiaramente non entro in merito alle patologie, ma le cose sono molto peggiorate e la documentazione è notevole - e quindi mi riformeranno in modo parziale. Per la discoartrosi ho percepito a suo tempo equo indennizzo, chiaramente per la discopatia nulla.
- per presentare domanda una tantum dopo la rif parziale occorre che attenda il decreto spedito dalla CMO?? o basta modello BL/S (quello che ti danno quando ti riformano per intenderci), perché il decreto al momento della riforma non te lo danno;
- sul decreto ci sarà la misura tabellare?? es Tab A categoria ecc... ???
A maggio 2016 sono stato convocato per discutere aggravamento della discopatia. Ho fatto presente in CMO che ero in aspettativa e per giunta per la discopatia oggetto dell'aggravamento da li a qualche giorno e loro mi hanno detto che siccome mi trovo in aspettativa e quindi nella posizione di non idoneo non possono vedere la mia pratica. Mi hanno altresì detto che quando riavrò' l' idoneità potrò "RIPRESENTARE DOMANDA" e poi attendere di essere chiamato. Ora vi chiedo... Ma visto e considerato che per la discopatia e discoartrosi mi stanno riformando in modo parziale è giusto o corretto fare domanda di aggravamento per la discopatia l4 l5??? Sarò' riformato per tale patologia e che senso ha fare domanda di aggravamento??? E' corretto quello che dico??? Qualcuno potrà dirmi di chiederglielo direttamente a loro... ma volevo capire le cose come stanno.
Inoltre penso che sul decreto che mi sarà dato sarà specificata la patologia per la quale mi riformeranno chiaramente supportata dalla discoartrosi.
Spero di essere stato chiaro. Grazie a quanti vorranno illuminarmi.

panorama
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Messaggi: 12373
Iscritto il: mer feb 24, 2010 4:23 pm

Re: transitare in ufficio....come fare. AIUTO!!!

Messaggio da panorama » ven apr 29, 2016 8:38 am

Scusa ma la tua discopatia è un po' strana, poiché non parla che hai delle ernie interdiscali (ciò potrebbe anche essere) né se soffri di lombosciatalgia, dico questo perché di solito queste patologie vanno assieme, quindi ti consiglio che se sono state omesse di trascriverli falli mettere subito nero su bianco e non farti prendere in giro dalla CMO che è sott'intesso così come e successo ad altri che sono stati fregati nel giudizio medico.
Ad un collega, 20 anni fa, avevano detto ciò ma a seguito del mio consiglio il giudizio è stato molto più favorevole a questo collega.

Rispondi