vittime del dovere

Feed - CARABINIERI

Avatar utente
antoniomlg
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 3600
Iscritto il: ven set 03, 2010 10:18 am

Re: vittime del dovere

Messaggio da antoniomlg » ven lug 22, 2016 10:14 pm

.........il G.L. del Tribunale Civile di Nola dopo aver sposato la tesi di Bava, a scioglimento della riserva ha nominato il ctu al fine della rivalutazione della percentuale di invalidità ai sensi del D.P.R. 181/2009. Scusa Marco, ma se confermi quanto hai scritto e che ho riportato sopra,
e confermi quanto ti avrebbe detto Bava, tutto il resto è perdere tempo.

quali sono esattamente i quesiti che il G.O ha posto al CTU?
e qual'è la tempistica che ha ordinato di rispettare?
--------------------
tu hai nominato un CTP?
costui è esperto in materia?
e sopratutto conosce il dpr 181?

ciao



Avatar utente
Marco Metello
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 264
Iscritto il: sab dic 28, 2013 1:17 pm

Re: vittime del dovere

Messaggio da Marco Metello » sab lug 23, 2016 8:50 am

Ciao Antonio,
il G.O. ha disposto la ctu in base al dpr 181/09, accogliendo la richiesta di Bava, il termine per il deposito della ctu è di trenta giorni prima del 29.11.2016.La visita con il ctu l'ho fatta in data 15.06.2016, l'ausiliare nominato dal giudice è medico legale dell'Inail solo che non conosceva il dpr 181/09, mentre il mio ctp conosce bene la materia ed ha chiesto l'80% relativamente alla 7^ categoria + 2 tab.B + il danno morale (credo che ho buone possibilità di prendere un punteggio alto in base alla mia situazione.
Il mio intento è quello di raggiungere almeno la fatidica percentuale per far prendere il vitalizio a tutti i miei familiari conviventi a decorrere dal 1.01.2014 oltre ai dieci anni di contribuzione figurativa e, quando sarà per la riforma, l'assunzione diretta.
Ovviamente tale causa si riferisce al secondo episodio per il quale sono già stato decretato VD con l'irrisoria percentuale del 4%.

L'ultimo quesito che ho posto riguarda un terzo evento capitato l'anno scorso.

Avatar utente
Marco Metello
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 264
Iscritto il: sab dic 28, 2013 1:17 pm

Re: vittime del dovere

Messaggio da Marco Metello » sab lug 23, 2016 8:50 am

Ciao Antonio,
il G.O. ha disposto la ctu in base al dpr 181/09, accogliendo la richiesta di Bava, il termine per il deposito della ctu è di trenta giorni prima del 29.11.2016.La visita con il ctu l'ho fatta in data 15.06.2016, l'ausiliare nominato dal giudice è medico legale dell'Inail solo che non conosceva il dpr 181/09, mentre il mio ctp conosce bene la materia ed ha chiesto l'80% relativamente alla 7^ categoria + 2 tab.B + il danno morale (credo che ho buone possibilità di prendere un punteggio alto in base alla mia situazione.
Il mio intento è quello di raggiungere almeno la fatidica percentuale per far prendere il vitalizio a tutti i miei familiari conviventi a decorrere dal 1.01.2014 oltre ai dieci anni di contribuzione figurativa e, quando sarà per la riforma, l'assunzione diretta.
Ovviamente tale causa si riferisce al secondo episodio per il quale sono già stato decretato VD con l'irrisoria percentuale del 4%.

L'ultimo quesito che ho posto riguarda un terzo evento capitato l'anno scorso.

Avatar utente
Marco Metello
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 264
Iscritto il: sab dic 28, 2013 1:17 pm

Re: vittime del dovere

Messaggio da Marco Metello » sab lug 23, 2016 10:13 am

Amici vi racconto un'altra kafkiana del Ministero dell'Interno Vittime Civili. A seguito di un episodio capitatomi nell'anno 2005 allorquando stavano costruendo la mia abitazione in provincia di Napoli, venni fatto oggetto di una tentata estorsione dal metodo mafioso di cui all'art 416 bis, da parte di due appartenenti ad una temibile organizzazione camorristica. Mi opposi prontamente, cercando di bloccare i due malfattori i quali cercarono di investirmi con l'auto per guadagnarsi la fuga costringendomi ad esplodere un colpo d'arma da fuoco in aria a scopo intimidatorio.
Ebbene, collaborai con i colleghi del posto facendo operare ul fermo di Polizia Giudiziaria solo per uno dei due (il reggente del clan), mentre l'altro sodale si diede irreperibile. Parafossalmente il G.I.P. del Tribunale di Nola non convalidó il fermo asserendo che non si trattava di una tentata estorsione. La sera stessa, della scarcerazione sotto casa dei miei suoceri c'erano due adolescenti uno stava fuori casa e l'altro stava in macchina (risultata oggetto di furto ), con il motore acceso. La strada che portava a casa mia era a senso unico e a circa 100 mt di distanza c'erano due grosse moto con quattro centauri a bordo che stranamente, rispetto alla sofferenza atavica della popolazione locale ad indossare il casco e alla calura estiva (mese di agosto), indossavano il casco integrale con visiera abbassata. Il mio intuito mi portò ad avvinare i due adolescenti con i quali bleffando gli dissi che erano di una zona delle case popolari di Marigliano (roccaforte di quel clan camorristico), il ragazzo vistosi scopertp parlò con il conducente della macchina e se ne scapoarono.
Allertai subito le Autorità competenti e per u determinato periodo la mia abitazipne e il cantiere dov'era in costruzione la casa venne vigilata dai colleghi in divisa con autopattuglia fissa con i lampeggianti accesi.
A distanza di tempo, sono stato chismato dalla D.D A. a testimoniare contro il clan (50 camorristi alla s arra nell'aula bunker di Napoli Poggioreale), in quella occasione seppi, a dispetto delloperato del G.I.P. del Tribunale di Nola che l'episodio capitatomi era di stampo camorristico e che ero scampato ad un agguato omicidiario. Grazie alla.mia depisizione (il Tribunale ha potuto acclarare lesistenza del vinvolo del 416 bis, in quanto le altre p.o. avevano tutte ritrattate), in qualità di privato cittadino così come asserito dal Presidente della Corte di Assise, ero vittima del reato di 416 bis, sono state emesse delle condanne pesantissime per gravi reati. Tali condanne sono state confermate anche dalla Cassazione.
Ebvene, avevo chiesto la valutazione del danno psichico del D.P.S.T., per i fatti innanzi indicati

Avatar utente
Marco Metello
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 264
Iscritto il: sab dic 28, 2013 1:17 pm

Re: vittime del dovere

Messaggio da Marco Metello » sab lug 23, 2016 10:15 am

* Il Ministero dell'Interno senza mandarmi a visita ha detto che non ho subito danni.
Bava mi ha detto che a settembre faremo il ricorso.
(Chiedp scusa per gli eventuali errori ma sto scrivendo dal telefonino.
Buone vacanze a tutti!!

Avatar utente
christian71
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 3434
Iscritto il: sab ago 24, 2013 9:23 am

Re: vittime del dovere

Messaggio da christian71 » sab lug 23, 2016 10:51 am

Questa è l'Italia che va a rotoli purtroppo...

In bocca al lupo Marco...

Inviato dal mio SM-N910F utilizzando Tapatalk

Avatar utente
Marco Metello
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 264
Iscritto il: sab dic 28, 2013 1:17 pm

Re: vittime del dovere

Messaggio da Marco Metello » sab lug 23, 2016 12:41 pm

Crepi!
Dimenticavo di dirvi che per la vicenda del 416 bis, l'anno scorso, su imput di alcuni colleghi mia moglie ha inviato una pec al Comandante Generale dell'Arma per segnalare la vicenda. Morale della favola: il mese scorso mi è stato tributato, ex post, l'encomio semplice del Comandante della Legione Campania per fatti risalenti al 27-31 agosto 2005.
Secondo il vostro illustre parere in merito alla vicenda che per l'Autorità Giudiziaria (Corte d'Assise di Napoli) sono vittima del reato di 416 bis i qualità di privato cittadino (sentenza confermata dalla Suprema Corte di Cassazione), per il mio Comando Generale il mio operato ha rivestito carattere d'eccezionalitá dell'intervento eseguito fuori servizio che ha portato a brillantissimi risultati giudiziari, ottenendo anche il plauso incondizionato dell'Autorità Giudiziaria di allora alla mia scala gerarchica per la mia testimonianza (in qualitá di privato cittadino); per il Ministero dell'Interno - Vittime Civili - dopo aver pagato un lauto gettone di presenza ad una speciale comnissione di papponi (appartenenti a varie amministrazioni"dello Stato), non ha ritenuto riconducibile l'insorgenza del D.P.T S. allevento 27-31 agisto 2005 (nonostante la documentazione specilistica dello psichiatra dell'Asl, in quanto a loro dire non avevo riconosciuto la dipendenza da causa di servizio della patologia. Il quesito che mi pongo e vi pongo, sè l'evento si è verificato come vitrima del reato di 416 bis in qualità di privato cittadino , cosa centra la dipendenza da causa di servizio?!
Il paradosso è che hanno dovuto pagare pure una speciale commissione per decretare che sono una massa di papponi incompetenti, invertebrati, che badano solo a far quadrare il bilancio delle casse dello Stato infischiandosene completamente della povera gente comune!
Viva la Repubblica delle banane!!

Avatar utente
christian71
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 3434
Iscritto il: sab ago 24, 2013 9:23 am

Re: vittime del dovere

Messaggio da christian71 » sab lug 23, 2016 3:14 pm

Marco Metello ha scritto:Il quesito che mi pongo e vi pongo, sè l'evento si è verificato come vitrima del reato di 416 bis in qualità di privato cittadino, cosa centra la dipendenza da causa di servizio?!

Viva la Repubblica delle banane!!
Giustissima osservazione Marco...

A volte mi chiedo anche io il perchè di certi atteggiamenti così fuori luogo e poco credibili... e poi mi rispondo da solo dicendo:

1) forse, in fondo in fondo, ci vogliono anche bene, infatti la fanno talmente sporca da metterci nelle condozioni di vincere sicuramente il ricorso (se lo facciamo);

2) forse sbagliano sapendo di sbagliare nella speranza di avere a che fare con persone talmente disinformate che non sanno quali benefici gli spetterebbero e si accontentano delle briciole che gli sono state consecce come se fosse oro;

3) hanno la speranza che moriamo prima che si concluda il ricorso... (E qui ci sta bene anche una grattatina...)...

Buona giornata a tutti e in bocca al lupo a tutti i ricorsisti...

Christian


Inviato dal mio SM-N910F utilizzando Tapatalk

avt8
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Messaggi: 2572
Iscritto il: gio gen 30, 2014 9:36 pm

Re: vittime del dovere

Messaggio da avt8 » sab lug 23, 2016 4:01 pm

MI sa che state facendo un poco di confusione sull'argomento, anche il Metello che vuole essere riconosciuto vittima della mafia o altre associazione di stampo camorristico,senza aver riportato alcun danno -
Poi dopo aver letto migliaia di ricorsi di bava,non ho mai visto che una vd con una percentuale del 4% abbia avuto l''80%-
Conosco Bava che e anche il mio avvocato, e non sempre quello che dice e oro colato,perchè anche lui le cause come altri pofessionisti li perde-
Anche io con una 6^ catg. mi hanno dato il 27% invece dell'80% essendo stato riformato-
Per la stessa patologia riconosciuta come VD-Abbiamo fatto ricorso con Bava ed abbiamo perso e condannato a pagare anche la CTU che ha ordinato il giudice-.-

Senza avvocato sono risuscito ad avere un'aumento della percenetuale di 2% in più previo istanza di aggravamento-

Certe situazioni sembrano facili ,ma sono difficile di attuazione-

Avatar utente
Marco Metello
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 264
Iscritto il: sab dic 28, 2013 1:17 pm

Re: vittime del dovere

Messaggio da Marco Metello » sab lug 23, 2016 4:52 pm

Caro Avt8,
per quanto concerne il riconoscimento di vittima dell'eversione il dpr 181/09 parla chiaro in fatto di attribuzione della percentuale più favorevole ed io avendo (solo per quello episodio) riconosciuto u a 7^ ctg che va come percentuale dal 31 al 40 % + due Tab. B che vanno rispettivamente dall'11 al 20% + il danno morale che va fino a due terzi del danno biologico ' trai un pó tu le conclusioni...*a ne basta il 50%) per far prendere il vitalizio anche a nia moglie e i miei figli (poi vi aggiornerò).

All'epoca io proposi ricorso al Tar Campania (con altro difensore), avverso l'esigua percentuale attribuitani del 5% (2+4) quale riconoscimento per le VD, avendo ottenuto per il primo episodio una 8^ ctg. Tab. A + una 7^ ctg. Tab. A + due tab.B per il secondo episodio.

Infine, per il ricoscimento di vittima di 416 bis, a me va bene anche l'1% di db al fine di far ottenere i dieck di contribuzione figurativi anche all'ultima figlia che è nata dopo più di un anno dell'episodio eversivo e, stante all'orientamento dell'Inps verebve automaticamente esclusa da tal e beneficio.
Caro Act poi ti farò sapere. A me non piace millantare nulla ma ti posso garantire che non mi fermeró davanti a nulla!

sintozz
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 299
Iscritto il: sab apr 16, 2011 12:31 pm

Re: vittime del dovere

Messaggio da sintozz » sab lug 23, 2016 7:40 pm

Una cosa volevo chiedere a Metello, continui a dire di far avere il vitalizio a tua moglie e ai tuoi figli, ma i vitalizi non vanno dati ai superstiti delle vittime ? C'è qualcosa che non mi torna.......o sbaglio?

franruggi
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 1324
Iscritto il: sab mag 19, 2012 4:17 pm

Re: vittime del dovere

Messaggio da franruggi » sab lug 23, 2016 7:44 pm

Caro amico il 50% connessi ai vitalizio anche al.coniuge e figli spetta solo alle vittime del terrorismo

franruggi
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 1324
Iscritto il: sab mag 19, 2012 4:17 pm

Re: vittime del dovere

Messaggio da franruggi » sab lug 23, 2016 7:45 pm

Anche viventi.....ma solo vdterros
rismo

Avatar utente
Marco Metello
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 264
Iscritto il: sab dic 28, 2013 1:17 pm

Re: vittime del dovere

Messaggio da Marco Metello » sab lug 23, 2016 7:56 pm

Ciao Francesco,
è come dici tu, la normativa in questione che faccia decorrere i benefici (in caso del raggiungimento 50% del db+ dm), anche per i familiari dal gennaio 2014 ( è l'assegno più alto ex 1.033,00 rivalutabile procapite che danno a chi raggiunge almeno il 25% di VD e similari), ovviamente la normativa riguarda le cd Vittime del Terrorismo che al momento, purtroppo, discriminano noi poceri operatori di polizia.

sintozz
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 299
Iscritto il: sab apr 16, 2011 12:31 pm

Re: vittime del dovere

Messaggio da sintozz » sab lug 23, 2016 7:59 pm

franruggi ha scritto:Caro amico il 50% connessi ai vitalizio anche al.coniuge e figli spetta solo alle vittime del terrorismo
E da quando? Se è così buono a sapersi, in caso di equiparazione.....!!

Rispondi