vittime del dovere

marino 74
Attività iniziale
Attività iniziale
Messaggi: 17
Iscritto il: gio mar 28, 2019 6:49 pm

Re: vittime del dovere

Messaggio da marino 74 »

Quando avevi fatto la visita in cmo?


alpas85
Attività iniziale
Attività iniziale
Messaggi: 13
Iscritto il: gio giu 30, 2011 6:51 pm

Re: vittime del dovere

Messaggio da alpas85 »

Pec
marino 74
Attività iniziale
Attività iniziale
Messaggi: 17
Iscritto il: gio mar 28, 2019 6:49 pm

Re: vittime del dovere

Messaggio da marino 74 »

Quanto tempo prima eri andato a visita in cmo? Roma?
alpas85
Attività iniziale
Attività iniziale
Messaggi: 13
Iscritto il: gio giu 30, 2011 6:51 pm

Re: vittime del dovere

Messaggio da alpas85 »

Come ho scritto un po' più su la visita risale a maggio 2023. Ma non capisco c'entra questo dato.
marino 74
Attività iniziale
Attività iniziale
Messaggi: 17
Iscritto il: gio mar 28, 2019 6:49 pm

Re: vittime del dovere

Messaggio da marino 74 »

Cosa c'entra? per capire i tempi di definizione della pratica... praticamente un anno dalla visita. grazie
Nicola 78
Attività iniziale
Attività iniziale
Messaggi: 13
Iscritto il: sab ago 19, 2023 9:52 am

Re: vittime del dovere

Messaggio da Nicola 78 »

luigino2010 ha scritto: mer mag 01, 2024 6:09 pm
Nicola 78 ha scritto: mer mag 01, 2024 2:18 pm Buongiorno ponevo una domanda a chi a già esperienza in merito....Ho una sentenza per vittima del dovere equiparato passata in giudicato il 16/4/2024 . Attualmente il mio avvocato ha trasmesso tutto per il pagamento al ministero della difesa e mi diceva che per una risposta ci vogliono 120giorni...Come funziona la procedura?quanto tempo passa per il pagamento?leggevo anche che c'e una graduatoria...Grazie in anticipo per chi risponderà..
Ricordati che la sentenza va notificata in forma esecutiva e bisogna aspettare 120 giorni . Solo dopo si può depositare ottemperanza.
Scusami cosa significa in forma esecutiva?
luigino2010
Consigliere
Consigliere
Messaggi: 806
Iscritto il: ven apr 02, 2010 5:13 pm

Re: vittime del dovere

Messaggio da luigino2010 »

Forma esecutiva:
È un requisito indispensabile affinché i provvedimenti giudiziari e gli atti ricevuti da notaio o pubblico ufficiale, spediti in forma esecutiva, possano acquistare valore e forza di titolo esecutivo. Necessaria per chiedere ottemperanza dopo 120 giorni dalla sua notifica.
iaconisrocco@hotmail.it
Appena iscritto
Appena iscritto
Messaggi: 1
Iscritto il: ven mag 17, 2024 2:10 pm

Re: vittime del dovere

Messaggio da iaconisrocco@hotmail.it »

Buongiorno, sono nuovo del forum, ho letto i vari post ed ho appreso informazioni che non conoscevo. Qui, cerco brevemente di porre il mio quesito, per cercare di avere qualche informazione in più.
Appartenenza Arma CC.. Nel 2011, a seguito di un grosso incendio, ho tratto in salvo un'anziana da morte sicura. Di seguito per malore dopo essere stato accompagnato all'ospedale per le cure del caso, ho trascorso una notte ed un giorno monitorato e con l'assistenza di ossigeno, poi dimesso con prognosi di ulteriori gg. 5.
(Riconosciuta causa di servizio)
Per detto episodio, dopo nove anni mi sono rivolto a legale di mia fiducia e nel 2020 ha promosso richiesta per il riconoscimento di vittima del dovere.
In data 12 ottobre 2023 come disposto dal M.I. mi sono sottoposto a visita presso C.m.o. di Milano (per via leggerezza senza l'assistenza di medico legale), dove mi hanno riscontrato una invalidità pari 1 % (uno).
Secondo voi, rientro quale vittima del dovere? Se si quali benefici potrei avere? quali possono essere le tempistiche del Ministero per dare una risposta?
Grazie a chi vorrà darmi qualche risposta.
fin.di.mare
Appassionato
Appassionato
Messaggi: 90
Iscritto il: mar ott 16, 2018 10:21 am

Re: vittime del dovere

Messaggio da fin.di.mare »

Buongiorno a tutti, dopo anni dalla domanda sono stato convocato alla cmo a settembre per vittima del dovere. Certo la cosa che più temo non il punteggio, visto che mi hanno operato 2 volte per asportazione di 4 tumori maligni. Penso di arrivare con tale problematica al 25% . Il problema credo sia il comitato di verifica dubito sia di manica larga nel concederla e correlazione. Tuttavia la mia speranza è che ci sono stati molti casi oncologici già che hanno riconosciuto per via dell'amianto a bordo sulle navi dove ho lavorato. Speriamo bene grazie a tutti di chi mi può dare qualche consiglio in merito. A domanda il comitato di verifica dopo quanto si pronuncia dalla data della visita medica? Grazie
Maria49
Affidabile
Affidabile
Messaggi: 224
Iscritto il: sab ago 01, 2020 7:26 pm

Re: vittime del dovere

Messaggio da Maria49 »

iaconisrocco@hotmail.it ha scritto: dom giu 09, 2024 7:39 pm Buongiorno, sono nuovo del forum, ho letto i vari post ed ho appreso informazioni che non conoscevo. Qui, cerco brevemente di porre il mio quesito, per cercare di avere qualche informazione in più.
Appartenenza Arma CC.. Nel 2011, a seguito di un grosso incendio, ho tratto in salvo un'anziana da morte sicura. Di seguito per malore dopo essere stato accompagnato all'ospedale per le cure del caso, ho trascorso una notte ed un giorno monitorato e con l'assistenza di ossigeno, poi dimesso con prognosi di ulteriori gg. 5.
(Riconosciuta causa di servizio)
Per detto episodio, dopo nove anni mi sono rivolto a legale di mia fiducia e nel 2020 ha promosso richiesta per il riconoscimento di vittima del dovere.
In data 12 ottobre 2023 come disposto dal M.I. mi sono sottoposto a visita presso C.m.o. di Milano (per via leggerezza senza l'assistenza di medico legale), dove mi hanno riscontrato una invalidità pari 1 % (uno).
Secondo voi, rientro quale vittima del dovere? Se si quali benefici potrei avere? quali possono essere le tempistiche del Ministero per dare una risposta?
Grazie a chi vorrà darmi qualche risposta.
va bene lo stesso anche con 1% avrai la pensione esente da irpef,
alpas85
Attività iniziale
Attività iniziale
Messaggi: 13
Iscritto il: gio giu 30, 2011 6:51 pm

Re: vittime del dovere

Messaggio da alpas85 »

Maria49 assodato che chi attende il decreto dopo sentenza può fare richiesta di ottemperanza trascorsi i 120 giorni, per quelli che aspettano il decreto a seguito dell'iter ordinario cosa possono fare quando non ricevono notizia alcuna?
Grazie
Nicola 78
Attività iniziale
Attività iniziale
Messaggi: 13
Iscritto il: sab ago 19, 2023 9:52 am

Re: vittime del dovere

Messaggio da Nicola 78 »

Nicola 78 ha scritto: dom mag 12, 2024 9:51 am
luigino2010 ha scritto: mer mag 01, 2024 6:09 pm
Nicola 78 ha scritto: mer mag 01, 2024 2:18 pm Buongiorno ponevo una domanda a chi a già esperienza in merito....Ho una sentenza per vittima del dovere equiparato passata in giudicato il 16/4/2024 . Attualmente il mio avvocato ha trasmesso tutto per il pagamento al ministero della difesa e mi diceva che per una risposta ci vogliono 120giorni...Come funziona la procedura?quanto tempo passa per il pagamento?leggevo anche che c'e una graduatoria...Grazie in anticipo per chi risponderà..
Ricordati che la sentenza va notificata in forma esecutiva e bisogna aspettare 120 giorni . Solo dopo si può depositare ottemperanza.
Scusami cosa significa in forma esecutiva?
Devo aggiornare il messaggio .. purtroppo l'avvocatura dello stato a fatto appello..nel frattempo con sentenza positiva di primo grado il mio avvocato a fatto richiesta dei benefici perché comunque la sentenza e esecutiva...cosa succede pagheranno lo stesso ? Come funziona ...chiedo a i più esperti...Grazie per chi risponderà...
luigino2010
Consigliere
Consigliere
Messaggi: 806
Iscritto il: ven apr 02, 2010 5:13 pm

Re: vittime del dovere

Messaggio da luigino2010 »

è vero che la sentenza del tribunale civile è subito esecutiva, ma il ministero non paga mai prima che le sentenze passino in giudicato, e non è nemmeno possibile pignorare le somme sui conti del ministero. E non puoi nemmeno chiedere ottemperanza della sentenza in quanto anche li è necessario il passaggio in giudicato, il tuo legale dovrebbe sapere queste cose. Pertanto, il consiglio è di attendere l'esito dell'appello o della cassazione prima di rivendicare i benefici previsti.
Gigino27
Attività iniziale
Attività iniziale
Messaggi: 10
Iscritto il: sab giu 15, 2024 5:41 pm

Re: vittime del dovere

Messaggio da Gigino27 »

Perchè date risposte errate se non conoscete le norme del codice civile, se la sentenza appellata non e stata chiesta la sospensiva e subito esecutiva con giudizio di ottemperanza avanti al T.a.r.IL ministero e costretto a pagare con riserva dell'esito della causa di appello.

L’art. 283 c.p.c.è norma fondamentale sul punto sia per il rito ordinario civile che, come si vedrà nel prosieguo, anche per gli altri tipi di procedimento.

Tale norma dispone che il giudice dell’appello, su istanza di parte, proposta sia mediante l’appello principale che incidentale, possa sospendere, in tutto o in parte, l’efficacia esecutiva o l’esecuzione della sentenza impugnata, “quando sussistono gravi e fondati motivi, anche in relazione alla possibilità di insolvenza di una delle parti“.

Presupposto fondamentale del provvedimento di inibitoria, oltre all’istanza di parte, è la sussistenza di gravi e fondati motivi, che siano in grado di derogare alla regola generale dell’esecuzione provvisoria delle sentenze.
luigino2010
Consigliere
Consigliere
Messaggi: 806
Iscritto il: ven apr 02, 2010 5:13 pm

Re: vittime del dovere

Messaggio da luigino2010 »

quante scemenze si dicono mammamia, per fare ottemperanza al TAR il presupposto principale è avere il certificato da parte della cancelleria del tribunale DI PASSAGGO IN GIUDICATO DELLA SENTENZA in caso contrario non si può depositare ottemperanza.
Rispondi