Vittima del dovere: comunicazione pre-negativa

luigino2010
Consigliere
Consigliere
Messaggi: 820
Iscritto il: ven apr 02, 2010 5:13 pm

Re: Vittima del dovere: comunicazione pre-negativa

Messaggio da luigino2010 »

l'art.328 c.p. Rifiuto di atti d'ufficio. Omissione, non ha nulla a che fare con la mancata risposta ad una semplice PEC, si vede che non conosci minimamente le procedure e dinamiche dell'amministrazione.


Roberto2701
Attività iniziale
Attività iniziale
Messaggi: 20
Iscritto il: mar giu 04, 2024 3:33 pm

Re: Vittima del dovere: comunicazione pre-negativa

Messaggio da Roberto2701 »

Va bene... Io continuo per la mia strada.
luigino2010
Consigliere
Consigliere
Messaggi: 820
Iscritto il: ven apr 02, 2010 5:13 pm

Re: Vittima del dovere: comunicazione pre-negativa

Messaggio da luigino2010 »

certamente continua per la tua strada ma fatti consigliare da persone che ci sono già passati, e che hanno affrontato come il sottoscritto lunghi processi amministrativi e civili contro l'amministrazione. Ciao
Gigino27
Attività iniziale
Attività iniziale
Messaggi: 11
Iscritto il: sab giu 15, 2024 5:41 pm

Re: Vittima del dovere: comunicazione pre-negativa

Messaggio da Gigino27 »

luigino2010 ha scritto: ven giu 21, 2024 6:24 pm l'art.328 c.p. Rifiuto di atti d'ufficio. Omissione, non ha nulla a che fare con la mancata risposta ad una semplice PEC, si vede che non conosci minimamente le procedure e dinamiche dell'amministrazione.
Sai tutto tu gli altri nessuno conosce la materia- studia invece di stare a dare risposte alla so tutto io

Dovere di risposta

Chiunque ha diritto di scrivere a un’amministrazione pubblica anche con PEC e di ricevere risposta cortese, univoca e in tempi certi. L’omessa risposta, infatti, rappresenta una violazione dei doveri d’ufficio ed è sanzionabile penalmente (art. 328 codice penale, così come modificato dall’art. 16 della legge 26 aprile 1990, n. 86, e ribadito dalla giurisprudenza, ex multis, dalla Cassazione penale, sez. VI, 4 ottobre 2001, n. 41645).
luigino2010
Consigliere
Consigliere
Messaggi: 820
Iscritto il: ven apr 02, 2010 5:13 pm

Re: Vittima del dovere: comunicazione pre-negativa

Messaggio da luigino2010 »

come al solito quando scrivi confermi che dici una marea di scemenze, studia tu invece di sognare. Prova a denunciare l amministrazione ai sensi del 328 c.p. solo perchè non ti rispondono alla PEC e vedi cosa ti risponde il pubblico ministero. Incredibile!!
Gigino27
Attività iniziale
Attività iniziale
Messaggi: 11
Iscritto il: sab giu 15, 2024 5:41 pm

Re: Vittima del dovere: comunicazione pre-negativa

Messaggio da Gigino27 »

Io l'ho fatto perchè ho le palle e conosco la materia-
Il Giudice incaricò i C,C, di andare all'inps e vedere il perchè non avevano risposto-
Dopo 3 giorni dalla visita Inps rispose, e la pratica venne archiviata.
Gigino27
Attività iniziale
Attività iniziale
Messaggi: 11
Iscritto il: sab giu 15, 2024 5:41 pm

Re: Vittima del dovere: comunicazione pre-negativa

Messaggio da Gigino27 »

luigino2010 ha scritto: sab giu 22, 2024 11:16 am come al solito quando scrivi confermi che dici una marea di scemenze, studia tu invece di sognare. Prova a denunciare l amministrazione ai sensi del 328 c.p. solo perchè non ti rispondono alla PEC e vedi cosa ti risponde il pubblico ministero. Incredibile!!
continui a scrivere cavolate,-
luigino2010
Consigliere
Consigliere
Messaggi: 820
Iscritto il: ven apr 02, 2010 5:13 pm

Re: Vittima del dovere: comunicazione pre-negativa

Messaggio da luigino2010 »

pubblica la denuncia penale contro l'INPS perche non ti ha risposto alla PEC, i giudici con tante cose serie da fare mandano qualcuno all'INPS per verificare perchè non ti hanno risposto alla tua PEC,ROBA DA NON CREDERE
mauri64
Staff Moderatori
Staff Moderatori
Messaggi: 21687
Iscritto il: gio nov 15, 2018 4:27 pm

Re: Vittima del dovere: comunicazione pre-negativa

Messaggio da mauri64 »

Ciao!
luigino2010 ha scritto: sab giu 22, 2024 11:16 am come al solito quando scrivi confermi che dici una marea di scemenze, studia tu invece di sognare. Prova a denunciare l amministrazione ai sensi del 328 c.p. solo perchè non ti rispondono alla PEC e vedi cosa ti risponde il pubblico ministero. Incredibile!!
Cortesemente cerca di moderare il linguaggio.

Grazie
mauri64
Staff Moderatori
Staff Moderatori
Messaggi: 21687
Iscritto il: gio nov 15, 2018 4:27 pm

Re: Vittima del dovere: comunicazione pre-negativa

Messaggio da mauri64 »

Ciao!
Gigino27 ha scritto: sab giu 22, 2024 11:27 am
luigino2010 ha scritto: sab giu 22, 2024 11:16 am come al solito quando scrivi confermi che dici una marea di scemenze, studia tu invece di sognare. Prova a denunciare l amministrazione ai sensi del 328 c.p. solo perchè non ti rispondono alla PEC e vedi cosa ti risponde il pubblico ministero. Incredibile!!
continui a scrivere cavolate,-
Idem come sopra.
mauri64
Staff Moderatori
Staff Moderatori
Messaggi: 21687
Iscritto il: gio nov 15, 2018 4:27 pm

Re: Vittima del dovere: comunicazione pre-negativa

Messaggio da mauri64 »

Entrambi siete pregati di interrompere qui la discussione, prima che degeneri.
luigino2010
Consigliere
Consigliere
Messaggi: 820
Iscritto il: ven apr 02, 2010 5:13 pm

Re: Vittima del dovere: comunicazione pre-negativa

Messaggio da luigino2010 »

Mauri, è vero si deve moderare il linguaggio, anche se non vedo francamente dove abbiamo esagerato (scemenze/cavolate), ad ogni modo atteso che tu sei il moderatore, dovresti invitare gli utenti a non scrivere storielle fuorvianti, per non portare fuori strada tutti gli utenti del Forum, ripeto la frase del predetto utente: " HA FATTO DENUNCIA PENALE CONTRO INPS PERCHE' NON RISPONDONO ALLA PEC" aggiungendo che IL GIUDICE HA INVIATO I CARABINIERI ALL'INPS PER VERIFICARE LA SUA PEC . Buona giornata.
Roberto2701
Attività iniziale
Attività iniziale
Messaggi: 20
Iscritto il: mar giu 04, 2024 3:33 pm

Re: Vittima del dovere: comunicazione pre-negativa

Messaggio da Roberto2701 »

Salve buongiorno al contrario dei pregressi messaggi,
Il mio intento nella discussione era di riuscire a prendere sulle mani il provvedimento negativo per poter fare subito ricorso, considerando il fatto che prima del 1 marzo non per colpa dei legali che seguivano le nostre pratiche di vittima del dovere bisognava aspettare circa 2 anni per lo stesso provvedimento.
Evidentemente questa nuova procedura tramite il portale del Ministero se si riesce a prendere tale provvedimento il prima possibile ci dà la possibilità di procedere con il ricorso risparmiando 2 anni di attesa.
Detto questo la mia discussione l'avevo aperta in modo che tutti noi insieme cercare di trovare un modo un sistema per poter ottenere quanto prima il nostro provvedimento.
Roberto2701
Attività iniziale
Attività iniziale
Messaggi: 20
Iscritto il: mar giu 04, 2024 3:33 pm

Re: Vittima del dovere: comunicazione pre-negativa

Messaggio da Roberto2701 »

Ragazzi buongiorno... Solo per notizia stamattina mi è stato notificato da parte della Prefettura provvedimento di diniego per Prescrizione Decennale già inviato al mio legale per ricorso al Tribunale del Lavoro.
Rispondi