Vittima del dovere

Il Dott. Pierluigi Fanetti risponde
Feed - LEXETICA - IL MEDICO LEGALE RISPONDE

Moderatori: Admin, Dott. Pierluigi Fanetti

Regole del forum
++++++ATTENZIONE++++++

Si rammenta a tutti i lettori che in questa sezione non è consentito agli utenti del Forum fornire risposte che sono, invece, di esclusiva pertinenza del professionista.
Rispondi
Ric1969
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 8
Iscritto il: mar apr 09, 2024 4:40 pm

Vittima del dovere

Messaggio da Ric1969 »

Ho avuto un incidente automobilistico , in itinere , nel mentre mi stavo recando in servizio di ordine pubblico. Ho fatto la procedura presso CMO e la commissione per le patologie subite nell'incidente mi ha riconosciuto una tabella B misura max (distorsione cervicale, sublussazione atm e distorsione ginocchio). L'incidente è risalente ad Ottobre 1998 e a distanza di anni ho Fatto aggravamento e devo andare prossimamente di Nuovo alla CMO per la privilegiata . Secondo lei ho diritto al riconoscimento dello status di vittima del dovere davanti al giudice del lavoro (il ministero ha respinto il ricorso amministrativo), e in che misura di punti di invalidità??. Le patologie indicate possono essere riconosciute aggravate dalla CMO e incidere sulla misura in termini di punti di invalidità?? Grazie per la disponibilità


Avatar utente
Dott. Pierluigi Fanetti
Professionista
Professionista
Messaggi: 817
Iscritto il: mar set 29, 2020 4:35 pm

Re: Vittima del dovere

Messaggio da Dott. Pierluigi Fanetti »

Buongiorno,

La sua infermità non rientra nello status di " Vittime del dovere". La Tab B è congrua alla menomazione riportata.
Dr. Fanetti
Dott. Pierluigi Fanetti
Medico legale
Viale dei Cadorna, 65
50129 Firenze
Tel. 335.7113940
email: segreteriafanetti@gmail.com
Rispondi