Valutazione laurea per immissione in spe VFP4

Diritto Militare e per le Forze di Polizia
Feed - L'Avv. Giorgio Carta risponde

Moderatore: Avv. Giorgio Carta

Regole del forum
Questo servizio è gratuito ed i quesiti rivolti all'avvocato Giorgio Carta saranno evasi compatibilmente con i suoi impegni professionali. Riceveranno risposta solo i quesiti pubblicati nell’area pubblica, a beneficio di tutti i frequentatori del forum. Nel caso si intenda ricevere una consulenza riservata e personalizzata , l’avvocato Carta è reperibile ai recapiti indicati sul sito www.studiolegalecarta.com, ma la prestazione professionale è soggetta alle vigenti tariffe professionali.
Rispondi
gimon
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 30
Iscritto il: ven feb 06, 2015 11:15 pm

Valutazione laurea per immissione in spe VFP4

Messaggio da gimon » sab nov 05, 2016 12:15 am

La Circolare in argomento, prevede per le diverse immissioni un periodo di valutazione temporale del quale tenere conto per il calcolo del punteggio, indicando nelle norme che i titoli da valutare devono essere posseduti entro il predetto periodo di valutazione. Mi spiego meglio, per la partecipazione al bando vengono valutati gli anni 2011-2013, periodo nel quale non ho ancora conseguito la laurea, infatti la conseguo nel 2015. Nel 2016 alla pubblicazione della graduatoria non risultò vincitore vista la posizione. Procedo allora a partecipare per lo straordinario con invio istanza secondo la circolare, nella quale si precisa che nel calcolo del punteggio si deve tenere conto del titolo posseduto al 31 dic 2014 quindi ne deduco che non mi sarà riconosciuto il punteggio maggiore. Allora mi chiedo, se al momento della domanda ho già il titolo perchè non tenerne conto? Crede che ci siano i presupposti per un ricorso? Grazie



Rispondi