usucapione dopo successione

Avvocato Civilista
Feed - L'Avv. Giovanni Carta risponde

Moderatore: Avv. Giovanni Carta

Regole del forum
Questo servizio è gratuito, quindi le domande che saranno rivolte all'Avv. Giovanni Carta verranno evase compatibilmente con i suoi impegni professionali. Nel caso desideri approfondire il rapporto professionale, potrai metterti in contatto con l'avvocato ai recapiti che leggerai in calce ad ogni sua risposta.
Rispondi
cesarione
Appena iscritto
Appena iscritto
Messaggi: 3
Iscritto il: mar lug 17, 2018 6:14 pm

usucapione dopo successione

Messaggio da cesarione » mar lug 17, 2018 6:38 pm

Buongiorno.
Ho bisogno di una informazione.
io e mio fratello stiamo dividendo una proprietà ereditata da nostro padre che è venuto a mancare 2 anni fa.
nella parte della proprietà che spetta a me c'è un locale rimessa per attrezzi accatastato ma non sanato.
non abbiamo ancora potuto fare l'atto proprio a causa della presenza di questo immobile non sanato.
non volendo demolirlo ho chiesto e saputo che è possibile fare usucapione su quell'immobile da parte mia, visto che sono più di 20 anni che lo uso come rimessa per gli attrezzi e gestione del territorio circostante.
mio fratello sarebbe anche d'accordo, ma asserisce che non si può fare usucapione in quanto firmammo la successione all'ufficio delle entrate dopo la morte di nostro padre.

la domanda è: è vero quello che asserisce mio fratello? si può fare o no usucapione dopo una successione?



Avatar utente
Avv. Giovanni Carta
Professionista
Professionista
Messaggi: 114
Iscritto il: gio giu 22, 2017 12:54 pm

Re: usucapione dopo successione

Messaggio da Avv. Giovanni Carta » lun ago 06, 2018 1:21 pm

Buongiorno.
La dichiarazione resa in sede di denuncia di successione vale solo ai fini fiscali.
A mio avviso, se non avete ancora formalizzato la divisione e l'accettazione di eredità, si può ancora procedere a dare atto dell'intervenuta usucapione.
Cordiali saluti

cesarione
Appena iscritto
Appena iscritto
Messaggi: 3
Iscritto il: mar lug 17, 2018 6:14 pm

Re: usucapione dopo successione

Messaggio da cesarione » gio ago 23, 2018 2:08 pm

Buongiorno.
Grazie della risposta.

in questa situazione in cui si tratta di fare usucapione su una costruzione NON SANATA, è possibile fare usucapione in MEDIAZIONE o in TRIBUNALE ?

Avatar utente
Avv. Giovanni Carta
Professionista
Professionista
Messaggi: 114
Iscritto il: gio giu 22, 2017 12:54 pm

Re: usucapione dopo successione

Messaggio da Avv. Giovanni Carta » mer ott 17, 2018 8:36 pm

Buonasera.
Se il locale in parola ha un suo autonomo accatastamento e tanto più se Suo fratello è d'accordo, si può promuovere una causa di accertamento dell'usucapione nell'ambito della quale Suo fratello aderisce alla Sua domanda. in tal modo si può ottenere una sentenza accertativa dell'intervenuta usucapione.
Cordiali saluti

cesarione
Appena iscritto
Appena iscritto
Messaggi: 3
Iscritto il: mar lug 17, 2018 6:14 pm

Re: usucapione dopo successione

Messaggio da cesarione » ven ott 19, 2018 2:19 pm

Gentilissimo avvocato Carta
le porgo un'ultima definitiva domanda.
siccome ho la necessità di restaurare il tetto del suddetto immobile poichè le travi sono tarlate, mio fratello asserisce che fare tale restauro sarebbe un abuso edilizio (sull'abuso già esistente), e che se lo dovessi fare metterei in pericolo anche la sua vita lavorativa, qualora ci dovesse essere intervento da parte della polizia locale, cosa assai improbabile visto che si può richiedere questo restauro al comune senza problemi. comunque...
la domanda è: anche se fosse (che fare il restauro del tetto sia illegale) e io, dopo che abbiamo fatto usucapione, facessi il restauro... come potrebbe ricadere anche su di lui se l'immobile è diventato completamente mio grazie all'usucapione?
dopo l'usucapione ne sarei solo e soltanto io responsabile di eventuali interventi anche "abusivi". giusto?

Avatar utente
Avv. Giovanni Carta
Professionista
Professionista
Messaggi: 114
Iscritto il: gio giu 22, 2017 12:54 pm

Re: usucapione dopo successione

Messaggio da Avv. Giovanni Carta » gio ott 25, 2018 7:51 pm

Buonasera.
In esito all'accertamento dell'intervenuta usucapione Lei sarebbe l'esclusivo proprietario e, quindi, titolare di ogni diritto e ogni obbligo connesso all'immobile.
Cordiali saluti

Rispondi