Urgente Calcolo Percentuale Pensione

Feed - POLIZIA DI STATO

borelgrnet
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 243
Iscritto il: lun nov 26, 2012 3:36 pm

Urgente Calcolo Percentuale Pensione

Messaggio da borelgrnet » lun nov 26, 2012 3:54 pm

Isp.Sup P.di S. nato 17/1/1958 il 17/1/2013 anni 55
Arruolato 15/10/1982
Riscattato 11 Mesi e 14 Giorni di Militare ed i 6 Mesi di Allievo Agente
Ricongiunti 2 Anni 4 Mesi di lavoro prima dell'arruolamento
al 31/12/2011 Sistema RETRIBUTIVO
dall' 1/1/2012 Sistema Contributivo.-

Riepilogo

il 14 Ottobre 2012 >>>>> 30 Anni Mesi 0 gg 0 di Polizia
11 14 di Militare
2 4 0 lavoro esterno
5 0 0 Supervalutazione (1 Anno ogni 5)

T O T A L E 38 3 14
S E R V I Z I O

Secondo i più esperti quando posso andare in pensione?
Ringrazio anticipatamente



Convenzionistituzioni.it
montiovis
Altruista
Altruista
Messaggi: 117
Iscritto il: mar mag 03, 2011 10:08 pm

Re: Urgente Calcolo Percentuale Pensione

Messaggio da montiovis » lun nov 26, 2012 9:16 pm

fatti fare i conteggi se al 31-12-2011 avevi maturato l' 80% potevi già essere in quiescenza.

gino59
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 10636
Iscritto il: lun nov 22, 2010 11:26 pm

Re: Urgente Calcolo Percentuale Pensione

Messaggio da gino59 » mar nov 27, 2012 12:46 pm

montiovis ha scritto:fatti fare i conteggi se al 31-12-2011 avevi maturato l' 80% potevi già essere in quiescenza.



:arrow: Per un conteggio a :shock: vista, :arrow: al 31.12.2011 ha maturato 81% :arrow: 81,49%.-

:arrow: Concordo con Montiovis :arrow: :wink: fatti fare alla svelta il conteggio.-

:arrow: In bocca a lupo

borelgrnet
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 243
Iscritto il: lun nov 26, 2012 3:36 pm

Re: Urgente Calcolo Percentuale Pensione

Messaggio da borelgrnet » mar nov 27, 2012 3:32 pm

Grazie per le risposte, se non disturbo e' possibile sviluppare
uno schema di calcolo per capire come sono arrivato all' 80%.
Vi ringrazio anticipatamente, chiaramente questa mia richiesta
è rivolta ai colleghi più esperti.-

gino59
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 10636
Iscritto il: lun nov 22, 2010 11:26 pm

Re: Urgente Calcolo Percentuale Pensione

Messaggio da gino59 » mar nov 27, 2012 6:37 pm

borelgrnet ha scritto:Grazie per le risposte, se non disturbo e' possibile sviluppare
uno schema di calcolo per capire come sono arrivato all' 80%.
Vi ringrazio anticipatamente, chiaramente questa mia richiesta
è rivolta ai colleghi più esperti.-



:arrow: Circolare Inpdap nr.6 del 23.03.2005:- :arrow: l’aliquota di rendimento del 44%
:arrow: corrispondente a 20 anni di servizio, :arrow: :wink: il 3,6% per
:arrow: ogni ulteriore anno successivo al 20°.-
:arrow: Queste percentuali di rendimento trovano applicazione fino
:arrow: al 31 dicembre 1997.-
:arrow: Dal 1° gennaio 1998, per effetto della riduzione dell’aliquota annua di
:arrow: rendimento prevista dall’articolo 17, comma 1, della legge
:arrow: n.724/1994 :arrow: viene fissata :arrow: al 2%.- Buona visione e calcolo.-

montiovis
Altruista
Altruista
Messaggi: 117
Iscritto il: mar mag 03, 2011 10:08 pm

Re: Urgente Calcolo Percentuale Pensione

Messaggio da montiovis » mer nov 28, 2012 12:28 am

gino59 ha scritto: :arrow: Circolare Inpdap nr.6 del 23.03.2005:- :arrow: l’aliquota di rendimento del 44%
:arrow: corrispondente a 20 anni di servizio, :arrow: :wink: il 3,6% per
:arrow: ogni ulteriore anno successivo al 20°.-
:arrow: Queste percentuali di rendimento trovano applicazione fino
:arrow: al 31 dicembre 1997.-
:arrow: Dal 1° gennaio 1998, per effetto della riduzione dell’aliquota annua di
:arrow: rendimento prevista dall’articolo 17, comma 1, della legge
:arrow: n.724/1994 :arrow: viene fissata :arrow: al 2%.- Buona visione e calcolo.-
gino59, mi è sorto un dubbio, gli anni prima dell'arruolamento (lavoro/servizio militare) ricongiunti, li devo conteggiare nei primi 20 anni per maturare l'aliquota del 44% :?:

gino59
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 10636
Iscritto il: lun nov 22, 2010 11:26 pm

Re: Urgente Calcolo Percentuale Pensione

Messaggio da gino59 » mer nov 28, 2012 2:15 pm

montiovis ha scritto:
gino59 ha scritto: :arrow: Circolare Inpdap nr.6 del 23.03.2005:- :arrow: l’aliquota di rendimento del 44%
:arrow: corrispondente a 20 anni di servizio, :arrow: :wink: il 3,6% per
:arrow: ogni ulteriore anno successivo al 20°.-
:arrow: Queste percentuali di rendimento trovano applicazione fino
:arrow: al 31 dicembre 1997.-
:arrow: Dal 1° gennaio 1998, per effetto della riduzione dell’aliquota annua di
:arrow: rendimento prevista dall’articolo 17, comma 1, della legge
:arrow: n.724/1994 :arrow: viene fissata :arrow: al 2%.- Buona visione e calcolo.-
gino59, mi è sorto un dubbio, gli anni prima dell'arruolamento (lavoro/servizio militare) ricongiunti, li devo conteggiare nei primi 20 anni per maturare l'aliquota del 44% :?:


:arrow: Si, certo.- ad esempio = Il sottoscritto Arr. 1982:

:arrow: dal 31.12.1982 al 31.12.1997= 15 + 3 (1/5)= 18 + 1 (mil. leva)=19 + 3 etc. (ricong.)=22
:arrow: 20 AA AL 44% i 2 AA al 3,66x2=7,32 + 44=51,32% :arrow: successivamente al 2% .-Ciao

montiovis
Altruista
Altruista
Messaggi: 117
Iscritto il: mar mag 03, 2011 10:08 pm

Re: Urgente Calcolo Percentuale Pensione

Messaggio da montiovis » mer nov 28, 2012 4:06 pm

gino59 ha scritto:
montiovis ha scritto: gino59, mi è sorto un dubbio, gli anni prima dell'arruolamento (lavoro/servizio militare) ricongiunti, li devo conteggiare nei primi 20 anni per maturare l'aliquota del 44% :?:
:arrow: Si, certo.- ad esempio = Il sottoscritto Arr. 1982:
:arrow: dal 31.12.1982 al 31.12.1997= 15 + 3 (1/5)= 18 + 1 (mil. leva)=19 + 3 etc. (ricong.)=22
:arrow: 20 AA AL 44% i 2 AA al 3,66x2=7,32 + 44=51,32% :arrow: successivamente al 2% .-Ciao
grazie !

vicenzu
Appena iscritto
Appena iscritto
Messaggi: 3
Iscritto il: dom dic 02, 2012 8:56 pm

Re: Urgente Calcolo Percentuale Pensione

Messaggio da vicenzu » dom dic 02, 2012 11:27 pm

Buonasera a tutti, scusate la mia intrusione, ma mi sorge un grosso dubbio.. mi sono arruolato il 05.02.1983 nella Polizia di Stato, lo scorso anno precisamente il 21.12.2011 presentavo domanda di essere messo in quiescenza il 01.10.2012. Ha tale data avrei maturato i seguenti requisiti: 54 anni di età, 29 anni, 7mesi 26gg di servizio effettivo, 5 anni di scivolo e 4 anni 8mesi 2 gg di contribuzione ricongiunta, per un totale, quindi, di 39 anni 3 mesi 28gg di contribuzione utile. A febbraio 2012 ricevo la conferma della mia messa in quiescenza ad ottobre 2012. Successivamente a marzo 2012 mi notificano un nuovo decreto della Prefettura di Roma, con la seguente motivazione: da un'attento riesame dalle sua istanza le comunichiamo che ai sensi dell'articolo 44 D.P.R. 1092 non risulta essere in possesso dei requisiti richiesti per andare in pensione. Ho contattato le persone preposte agli "uffici competenti" e mi hanno riferito a voce che essendomi arruolato dopo il 25 giugno 1982, data di entrata in vigore della c.d. legge 121, il coefficente che mi viene calcolato è quello del personale civile della Pubblica Amministrazione-- 35% per i primi 15 anni e non quello del 44% per i primi 20 anni. Scusatemi, dimenticavo che al 31.12.1995 (legge Dini )avevo raggiunto 20 anni e circa 1 mese di contribuzione. Potreste darmi un parere su questo mio dubbio? Grazie Francesco

gino59
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 10636
Iscritto il: lun nov 22, 2010 11:26 pm

Re: Urgente Calcolo Percentuale Pensione

Messaggio da gino59 » lun dic 03, 2012 12:44 am

05-03-23 circ_INPDAP_6-05_ps.pdf
vicenzu ha scritto:Buonasera a tutti, scusate la mia intrusione, ma mi sorge un grosso dubbio.. mi sono arruolato il 05.02.1983 nella Polizia di Stato, lo scorso anno precisamente il 21.12.2011 presentavo domanda di essere messo in quiescenza il 01.10.2012. Ha tale data avrei maturato i seguenti requisiti: 54 anni di età, 29 anni, 7mesi 26gg di servizio effettivo, 5 anni di scivolo e 4 anni 8mesi 2 gg di contribuzione ricongiunta, per un totale, quindi, di 39 anni 3 mesi 28gg di contribuzione utile. A febbraio 2012 ricevo la conferma della mia messa in quiescenza ad ottobre 2012. Successivamente a marzo 2012 mi notificano un nuovo decreto della Prefettura di Roma, con la seguente motivazione: da un'attento riesame dalle sua istanza le comunichiamo che ai sensi dell'articolo 44 D.P.R. 1092 non risulta essere in possesso dei requisiti richiesti per andare in pensione. Ho contattato le persone preposte agli "uffici competenti" e mi hanno riferito a voce che essendomi arruolato dopo il 25 giugno 1982, data di entrata in vigore della c.d. legge 121, il coefficente che mi viene calcolato è quello del personale civile della Pubblica Amministrazione-- 35% per i primi 15 anni e non quello del 44% per i primi 20 anni. Scusatemi, dimenticavo che al 31.12.1995 (legge Dini )avevo raggiunto 20 anni e circa 1 mese di contribuzione. Potreste darmi un parere su questo mio dubbio? Grazie Francesco



:arrow:
Solo i moderatori e gli Utenti del gruppo Sostenitori possono visualizzare i file allegati.

montiovis
Altruista
Altruista
Messaggi: 117
Iscritto il: mar mag 03, 2011 10:08 pm

Re: Urgente Calcolo Percentuale Pensione

Messaggio da montiovis » lun dic 03, 2012 1:38 am

gino59 intende questo punto della circolare
B) Altre categorie di personale
Nei confronti di tutto il personale dei ruoli della Polizia di Stato, diverso dalle categorie provenienti dai disciolti Corpi delle Guardie di pubblica sicurezza e di polizia femminile, per le anzianità contributive maturate al 31 dicembre 1997 si applicano le aliquote di rendimento di cui all’articolo 44, comma 1, del DPR n. 1092/1973.
In particolare, per i primi quindici anni di servizio effettivo si applica l’aliquota del 35 per cento, aumentata di 1,80 per cento per ogni ulteriore anno di servizio utile fino a raggiungere il massimo dell’ottanta per cento.
Per le anzianità contributive maturate a partire dal 1° gennaio 1998, avrebbe dovuto trovare applicazione l’aliquota di rendimento del 2 per cento (articolo 17, comma 1, della legge n. 724/1994 e articolo 8 del Dlgs n. 165/1997); tuttavia, in virtù di quanto disposto dall’articolo 2, comma 19, della legge n. 335/1995 (l’applicazione dell’aliquota del 2 per cento non può comportare un trattamento superiore a quello che sarebbe spettato in base all’applicazione delle aliquote di rendimento previste dalla normativa vigente), per il personale in esame continua ad essere applicata l’aliquota dell’1,8 per cento.


stante a quanto sopra la tua percentuale al 31-12-2011 dovrebbe essere di circa 73,72 %
se invece provenivi dal disciolto Corpo delle Guardie di Pubblica Sicurezza circa 80,1 %

montiovis
Altruista
Altruista
Messaggi: 117
Iscritto il: mar mag 03, 2011 10:08 pm

Re: Urgente Calcolo Percentuale Pensione

Messaggio da montiovis » lun dic 03, 2012 2:23 am

montiovis ha scritto:gino59 intende questo punto della circolare
B) Altre categorie di personale
Nei confronti di tutto il personale dei ruoli della Polizia di Stato, diverso dalle categorie provenienti dai disciolti Corpi delle Guardie di pubblica sicurezza e di polizia femminile, per le anzianità contributive maturate al 31 dicembre 1997 si applicano le aliquote di rendimento di cui all’articolo 44, comma 1, del DPR n. 1092/1973.
In particolare, per i primi quindici anni di servizio effettivo si applica l’aliquota del 35 per cento, aumentata di 1,80 per cento per ogni ulteriore anno di servizio utile fino a raggiungere il massimo dell’ottanta per cento.
Per le anzianità contributive maturate a partire dal 1° gennaio 1998, avrebbe dovuto trovare applicazione l’aliquota di rendimento del 2 per cento (articolo 17, comma 1, della legge n. 724/1994 e articolo 8 del Dlgs n. 165/1997); tuttavia, in virtù di quanto disposto dall’articolo 2, comma 19, della legge n. 335/1995 (l’applicazione dell’aliquota del 2 per cento non può comportare un trattamento superiore a quello che sarebbe spettato in base all’applicazione delle aliquote di rendimento previste dalla normativa vigente), per il personale in esame continua ad essere applicata l’aliquota dell’1,8 per cento.


stante a quanto sopra la tua percentuale al 31-12-2011 dovrebbe essere di circa 73,72 %
se invece provenivi dal disciolto Corpo delle Guardie di Pubblica Sicurezza circa 80,1 %
scusa avevo dimenticato di aggiungere il 1/5 dal 1-1-1998 al 31-12-2011
stante a quanto sopra la tua percentuale al 31-12-2011 dovrebbe essere di circa 77,54 %
se invece provenivi dal disciolto Corpo delle Guardie di Pubblica Sicurezza circa 84,40 %

gino59
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 10636
Iscritto il: lun nov 22, 2010 11:26 pm

Re: Urgente Calcolo Percentuale Pensione

Messaggio da gino59 » lun dic 03, 2012 3:47 pm

gino59 ha scritto:
montiovis ha scritto:fatti fare i conteggi se al 31-12-2011 avevi maturato l' 80% potevi già essere in quiescenza.



:arrow: Per un conteggio a :shock: vista, :arrow: al 31.12.2011 ha maturato 81% :arrow: 81,49%.-

:arrow: Concordo con Montiovis :arrow: :wink: fatti fare alla svelta il conteggio.-

:arrow: In bocca a lupo
===============================



:arrow: da un'attento riesame dalle sua istanza le comunichiamo che ai sensi dell'articolo 44 D.P.R. 1092 non risulta essere in possesso dei requisiti richiesti per andare in pensione. Ho contattato le persone preposte agli "uffici competenti" e mi hanno riferito a voce che essendomi arruolato dopo il 25 giugno 1982, data di entrata in vigore della c.d. legge 121, il coefficente che mi viene calcolato è quello del personale civile della Pubblica Amministrazione-- 35% .-


:arrow: Cio' posto, :arrow: si e', :arrow: abbiamo, :arrow: ho letto con superfiacialita' quanto sopra,
:arrow: ingannato anche dall'Art.6 ,comma 2 D.lgs 165/97 e di una,non attenta lettura del D.lgs 503/92,
:arrow: come del resto si sono ingannati alcune prefetture, come esposto sopra..... :!: :!: :!:

:arrow: quindi per la :arrow: P.S. :arrow: la P.P. e altri,(ord.civile) :arrow: un'altra data cruciale e',
:arrow: il 25.06.1982 che si nota :arrow: dalL'ART 44 DPR 1092 e dall'entrata in vigore della c.d. :arrow: legge nr.121, che di conseguenza, :arrow: tanti, ma proprio tanti colleghi, :arrow: al 31.12.2011 :arrow: non raggiungono il requisito dell'80%.- Con rammarico, Gino59

vicenzu
Appena iscritto
Appena iscritto
Messaggi: 3
Iscritto il: dom dic 02, 2012 8:56 pm

Re: Urgente Calcolo Percentuale Pensione

Messaggio da vicenzu » lun dic 03, 2012 7:33 pm

Buonasera a tutti, grazie per le vostre risposte, ma non capisco una cosa, essendomi arruolato il 5.2.'83, quindi, dopo la data fatidica del 25.06.1982 entrata in vigore della c.d.121, perchè dite che mi viene calcolato il coefficente del 35% come personale civile della P.A., e dalla lettura sul forum, al collega arruolato nel mese di dicembre 82, anche lui, quindi, dopo l'entrata in vigore della riforma, dite che il coefficente da applicare è il 44% (art. 54 D.P.R. 1092 /73)? Anche io ho ricongiunto 4 anni 8 mesi e 2gg di contributi versati precedentemente all' INPS. Forse i conteggi variano da Prefettura a Prefettura?

vicenzu
Appena iscritto
Appena iscritto
Messaggi: 3
Iscritto il: dom dic 02, 2012 8:56 pm

Re: Urgente Calcolo Percentuale Pensione

Messaggio da vicenzu » lun dic 03, 2012 7:49 pm

Scusatemi, volevo dire ottobre 1982 non dicembre, data del collega Superiore "borel". PS. sono nato il 30.08.1958.
Grazie e a presto.

Rispondi