Trasferimento dubbi

Diritto Militare e per le Forze di Polizia
Feed - L'Avv. Giorgio Carta risponde

Moderatore: Avv. Giorgio Carta

Regole del forum
Questo servizio è gratuito ed i quesiti rivolti all'avvocato Giorgio Carta saranno evasi compatibilmente con i suoi impegni professionali. Riceveranno risposta solo i quesiti pubblicati nell’area pubblica, a beneficio di tutti i frequentatori del forum. Nel caso si intenda ricevere una consulenza riservata e personalizzata , l’avvocato Carta è reperibile ai recapiti indicati sul sito www.studiolegalecarta.com, ma la prestazione professionale è soggetta alle vigenti tariffe professionali.
Rispondi
simo2simo
Appena iscritto
Appena iscritto
Messaggi: 5
Iscritto il: lun dic 31, 2018 11:20 am

Trasferimento dubbi

Messaggio da simo2simo » ven apr 10, 2020 12:48 pm

Buongiorno. Premessa, alla fine del 2017 venivo promosso V.brig. ed alla fine del corso formativo presso la scuola di Velletri, pur scavalcando di grado alcuni colleghi, venivo riassegnato al medesimo reparto pur avendo richiesto di essere trasferito proprio per tale motivo. Alcuni mesi dopo veniva diramata la circolare Nr.900006-19/T11 Pers Mar di prot. del 26.04.2018 del I Reparto SM Ufficio Personale Marescialli (profili di impiego per ruoli ispettori, sovrintendenti, appuntati e carabinieri) nella quale tra le altre cose, in buona sostanza, per la mia categoria, veniva disposto che alla fine dei corsi di qualificazione e di formazione professionale, nel reimpiego bisogna cercare di evitare scavalcamenti di personale che prima del corso era più anziano.
Ora sono in procinto di essere trasferito ed ho chiesto un reparto in cui avevo già prestato servizio per alcuni mesi fino al 2015 e dove c’è un collega che ai tempi, da appuntato era più anziano di me di circa un anno. Bene, mi è stato detto (non da chi deve decidere il trasferimento, ma dalla scala gerarchica che darà il parere) che non potrò andare dove richiesto perché scavalcherei un collega. A me sembra assurdo in primis perché sono passati 5 anni e dopo quel reparto ne ho girati altri 3 prima di quello attuale. Poi la circolare è stata diramata dopo la mia promozione e parla del reimpiego dopo i corsi.
È come penso io che mi hanno detto delle baggianate per indurmi a dare una sede diversa a loro più congeniale oppure quanto riferitomi è corretto?
Grazie



Convenzionistituzioni.it
Avatar utente
Avv. Giorgio Carta
Professionista
Professionista
Messaggi: 1855
Iscritto il: ven apr 03, 2009 9:14 am

Re: Trasferimento dubbi

Messaggio da Avv. Giorgio Carta » ven apr 10, 2020 5:39 pm

in effetti, la motivazione dell'asserita causa ostativa è del tutto implausibile. Insista con la richiesta del reaprto che preferisce.
In bocca al lupo,
Avv. Giorgio Carta

simo2simo
Appena iscritto
Appena iscritto
Messaggi: 5
Iscritto il: lun dic 31, 2018 11:20 am

Re: Trasferimento dubbi

Messaggio da simo2simo » ven apr 10, 2020 6:50 pm

Grazie mille

Rispondi