Trasferimento d’autorità art 17 legge 266/99

Diritto Militare e per le Forze di Polizia
Feed - L'Avv. Giorgio Carta risponde

Moderatore: Avv. Giorgio Carta

Regole del forum
Questo servizio è gratuito ed i quesiti rivolti all'avvocato Giorgio Carta saranno evasi compatibilmente con i suoi impegni professionali. Riceveranno risposta solo i quesiti pubblicati nell’area pubblica, a beneficio di tutti i frequentatori del forum. Nel caso si intenda ricevere una consulenza riservata e personalizzata , l’avvocato Carta è reperibile ai recapiti indicati sul sito www.studiolegalecarta.com, ma la prestazione professionale è soggetta alle vigenti tariffe professionali.
Rispondi
nickta91
Appena iscritto
Appena iscritto
Messaggi: 1
Iscritto il: ven ott 26, 2018 9:16 pm

Trasferimento d’autorità art 17 legge 266/99

Messaggio da nickta91 » sab ott 27, 2018 8:44 am

Sono un vsp am frequentatore del 21’ corso sergenti, mi trovo in una situazione delicata.Non riesco a capire se mi moglie dipendente pubblico a tempo indeterminato e mia convivente può usufruire del ricongiungimento familiare ai sensi del’art.17 della legge 266/99.Li si parla di trasferimento d’autorità.Il trasferimento a seguito corso di formazione per sergenti prevede sia l’indennità economica per i trasferimenti d’autorità,ma risulta anche all’interno dei regolamenti militari come prima assegnazione.Non essendoci nessuna interruzione di servizio tra la mia attuale sede(a maggior ragione da quest’anno essendo frequentatore) e quella eventuale futura,e non essendo io a effettuare la scelta ma la mia amministrazione,il trasferimento almeno dal punto giuridico ed economico sembra di autorità e quindi può chiedere lei il ricongiungimento?la verità è che se così non fosse e i benefici personali dal corso non ci sarebbero e sarei immediatamente dimissionario dal corso.Grazie per la risposta



Avatar utente
Avv. Giorgio Carta
Professionista
Professionista
Messaggi: 1797
Iscritto il: ven apr 03, 2009 9:14 am

Re: Trasferimento d’autorità art 17 legge 266/99

Messaggio da Avv. Giorgio Carta » ven nov 16, 2018 9:08 pm

tenderei ad escludere che la prima assegnazione dopo il corso sergenti sia ritenuto alla stregua di un trasferiento d'autorità tale da fare luogo al ricongiungimento familiare del coniuge.
Può porvare a chiederlo, ma dibito che l'Amministrazione per cui lavora sua moglie assentirà.
In bocca al lupo,
Avv. Giorgio Carta

Rispondi