TRANSITO RUOLI CIVILI E RICORSO

Forum dedicato agli operatori del comparto Sicurezza e Difesa in transito (o già transitati) all'impiego civile.
Feed - IMPIEGO CIVILE

Rispondi
Piero74
Attività iniziale
Attività iniziale
Messaggi: 17
Iscritto il: mar lug 12, 2016 11:10 am

TRANSITO RUOLI CIVILI E RICORSO

Messaggio da Piero74 » gio nov 02, 2017 4:59 pm

Saluto tutti gli utenti del forum.
Sono un maresciallo dei carabinieri in aspettativa speciale dal mese di marzo c.a. a seguito di riforma al servizio in modo parziale e quindi in attesa dell'esito favorevole della dipendenza della causa di servizio in corso, al fine del mio reintegro nell'arma. Oggi ho appreso in via ufficiosa che il c.v.c.s., ha espresso parere negativo per il riconoscimento della causa di servizio (in realtà è stato il secondo parere negativo, dopo aver presentato le mie memorie ad un primo diniego), pertanto a breve riceverò il decreto di rigetto della mia domanda e quindi verrò posto in congedo assoluto, con la facoltà di transito nei ruoli civili. A tal proposito desideravo ottenere alcune delucidazioni in merito ai seguenti quesiti:
1) un eventuale ricorso presso la corte dei conti, per il riconoscimento della dipendenza della causa di servizio da me presentata e rigettata ed un suo eventuale esito favorevole, permetterebbe un eventuale mio reintegro nell'arma dei carabinieri, qualora nel frattempo fossi transitato quale civile nel ministero della difesa;
2)premesso quanto sopra, mi conviene attuare modalità procedurali particolari, all'atto della presentazione della mia domanda di transito (che se non erro deve avvenire entro trenta giorni dalla notifica del decreto);
3) per quanto riguarda la liquidazione della cassa sottufficiali per i militari dell'arma transitati, risulta essersi sbloccato qualcosa, oppure vi è ancora l'ostacolo del D.Lgs. 66/2010 (mi rivolgo soprattutto a gianfranco zoppi qualora potesse fornire esiti favorevoli).

Ringrazio sin'ora tutti coloro che possano dedicare qualche minuto del loro tempo per fornire eventuali risposte o consigli utili su come comportarmi ed in particolar modo da chi, per esperienze personali, si sia trovato in analoga situazione.

P.S.
mi scuso per la sintesi della vicenda, ma non volevo appesantire il post con ulteriori dati da me ritenuti non utili.



naturopata
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 1451
Iscritto il: ven mag 19, 2017 3:24 pm

Re: TRANSITO RUOLI CIVILI E RICORSO

Messaggio da naturopata » gio nov 02, 2017 6:44 pm

1) in linea di principio si, tuttavia potresti ricorrere nuovamente al giudice (amministrativo), ovvero essere sottoposto alle visite mediche e psico-attitudinali del caso che potresti non superare (soprattutto se la patologia è psichica) e magari con un congedo assoluto e quindi con un ulteriore transito o con pensione privilegiata;
2)no;
3)non credo sia cambiato nulla, ma su questo non do certezza al 100%.

Ciao.

Piero74
Attività iniziale
Attività iniziale
Messaggi: 17
Iscritto il: mar lug 12, 2016 11:10 am

Re: TRANSITO RUOLI CIVILI E RICORSO

Messaggio da Piero74 » gio nov 02, 2017 7:03 pm

Grazie naturopata per la tua risposta ed a tal proposito volevo chiederti se avevi esperienza diretta del fatto. Per quanto attiene la patologia da me sofferta questa è di natura cardiologica, che mi ha portato ad avere una inidoneità parziale.

Hertz
Altruista
Altruista
Messaggi: 121
Iscritto il: sab mar 18, 2017 8:41 pm

Re: TRANSITO RUOLI CIVILI E RICORSO

Messaggio da Hertz » gio nov 02, 2017 9:37 pm

Se non erro il periodo di tempo non e' piu' 30 giorni ma 15 da due anni, mio fratello e' transitato piu di un anno fa.
Saluti

naturopata
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 1451
Iscritto il: ven mag 19, 2017 3:24 pm

Re: TRANSITO RUOLI CIVILI E RICORSO

Messaggio da naturopata » ven nov 03, 2017 11:13 am

Piero74 ha scritto:Grazie naturopata per la tua risposta ed a tal proposito volevo chiederti se avevi esperienza diretta del fatto. Per quanto attiene la patologia da me sofferta questa è di natura cardiologica, che mi ha portato ad avere una inidoneità parziale.
Ho esperienza in generale. Essendo cardiologica hai qualche chance in più, ma sarà molto dura, lunga e avrai bisogno di un avvocato di un certo livello.

naturopata
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 1451
Iscritto il: ven mag 19, 2017 3:24 pm

Re: TRANSITO RUOLI CIVILI E RICORSO

Messaggio da naturopata » ven nov 03, 2017 11:14 am

Hertz ha scritto:Se non erro il periodo di tempo non e' piu' 30 giorni ma 15 da due anni, mio fratello e' transitato piu di un anno fa.
Saluti
Si è vero, tuttavia non lo sa (quasi) nessuno e continuano a concedere 30 gg. Per il militare ovviamente fa fede ciò che c'è scritto sul verbale e ciò che comunica la propria amministrazione, quindi ancora, erroneamente 30 gg.

Piero74
Attività iniziale
Attività iniziale
Messaggi: 17
Iscritto il: mar lug 12, 2016 11:10 am

Re: TRANSITO RUOLI CIVILI E RICORSO

Messaggio da Piero74 » ven nov 03, 2017 1:24 pm

Grazie ancora per le risposte. Attualmente si conosce in pratica la tempistica di transito nei ruoli civili ed è possibile, anche se il format non lo prevede, inserire eventualmente sedi di altre FF.AA. che ovviamente ricadono sempre all'interno del ministero della difesa?

naturopata
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 1451
Iscritto il: ven mag 19, 2017 3:24 pm

Re: TRANSITO RUOLI CIVILI E RICORSO

Messaggio da naturopata » ven nov 03, 2017 4:09 pm

Piero74 ha scritto:Grazie ancora per le risposte. Attualmente si conosce in pratica la tempistica di transito nei ruoli civili ed è possibile, anche se il format non lo prevede, inserire eventualmente sedi di altre FF.AA. che ovviamente ricadono sempre all'interno del ministero della difesa?
Per l'inserimento di sedi di altre forze armate, nulla vieta di inserirle, ma verranno inevitabilmente rigettate, anche se da carabiniere e quarta forza armata, effettivamente non fate più parte dell'esercito in senso stretto anche se ad essi siete più "vicini" piuttosto che a marina e aeronautica. Se hai più scelte e decidi in tal senso, inseriscile, anche se ti conviene sempre inserire una prevista dal format (magari come ultima), altrimenti potrebbero assegnarti dove meglio credono.

claudio68
Appassionato
Appassionato
Messaggi: 88
Iscritto il: lun ago 23, 2010 4:29 pm

Re: TRANSITO RUOLI CIVILI E RICORSO

Messaggio da claudio68 » mer giu 20, 2018 11:18 am

So che il coir palidoro, qualche mese fa con un verbale fa cenno su questa problematica, speriamo si risolve qualcosa

Folgore77
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 185
Iscritto il: lun apr 08, 2019 3:38 pm

Re: TRANSITO RUOLI CIVILI E RICORSO

Messaggio da Folgore77 » sab ott 19, 2019 9:43 am

Ci sono novità sul ricorso Cassa Sottufficiali per i transitati?

Rispondi