Pagina 3 di 4

Re: Transito ruoli civili 2020

Inviato: mer feb 10, 2021 6:04 pm
da sedmark
Grazie Zippone, ho fatto questa domanda, perché il 20 marzo sono 350 giorni di aspettativa per apnee notturne di grado grave corrette con CPAP (respiratore notturno), alla C.M.O. Mi palesavano la volontà di riformarmi,in quanto non mi affiderebbero la pistola.
Nel frattempo facendo delle analisi mi hanno riscontrato un diabete iniziale.
Ho 19 anni di servizio, più 5 anni 9 mesi 14 giorni di esercito italiani o ricongiunti, più 1anno e 6 mesi di lavoro fuori ricongiunto.
A fine settembre 2020, dovrei quindi avere raggiunto con i figurativi 30 anni...
Ho 58 anni a giugno 2021, e forse se vi sono i motivi mi farei riformare per inabilità..
Scrivo tutto questo perché penso sia utile a tutti coloro che seguono il forum, dal quale grazie al vostro apporto, riusciamo a prendere decisioni sapendo a cosa andiamo incontro, e non al buio...
Grazie del vostro apporto...

Re: Transito ruoli civili 2020

Inviato: mer feb 10, 2021 6:11 pm
da nonno Alberto
sedmark ha scritto:
mer feb 10, 2021 6:04 pm
Grazie Zippone, ho fatto questa domanda, perché il 20 marzo sono 350 giorni di aspettativa per apnee notturne di grado grave corrette con CPAP (respiratore notturno), alla C.M.O. Mi palesavano la volontà di riformarmi,in quanto non mi affiderebbero la pistola.
Nel frattempo facendo delle analisi mi hanno riscontrato un diabete iniziale.
Ho 19 anni di servizio, più 5 anni 9 mesi 14 giorni di esercito italiani o ricongiunti, più 1anno e 6 mesi di lavoro fuori ricongiunto.
A fine settembre 2020, dovrei quindi avere raggiunto con i figurativi 30 anni...
Ho 58 anni a giugno 2021, e forse se vi sono i motivi mi farei riformare per inabilità..
Scrivo tutto questo perché penso sia utile a tutti coloro che seguono il forum, dal quale grazie al vostro apporto, riusciamo a prendere decisioni sapendo a cosa andiamo incontro, e non al buio...
Grazie del vostro apporto...

Certo hai fatto bene, ogni nostra esperienza / contributo può aiutare tanti colleghi.

Vista la situazione, potresti chiedere ai nostri esperti nella sezione calcoli pensionistici, una proiezione pensionistica, ti allego il modulo, nella eventualità che lo lo ritieni opportuno.


Ciao Alberto

Re: Transito ruoli civili 2020

Inviato: mer feb 10, 2021 7:44 pm
da sedmark
Grazie, gentilissimo...👍🏻

Re: Transito ruoli civili 2020

Inviato: dom feb 14, 2021 8:17 pm
da Carlino
A me l ufficio pensioni del ministero dell interno mi ha precisato che qualora non dovessi passare l esame andrei in 335/1995 in pensione sempre fatti salvi i 14 anni sei mesi ed un giorno di contribuzione dovuta

Re: Transito ruoli civili 2020

Inviato: lun feb 15, 2021 11:49 am
da ffdesign
Mi sembra strano. La 335 presume che gli interessati si trovino «nell'assoluta e permanente impossibilità di svolgere qualsiasi attività lavorativa».
Non è una cosa che dipenda da un esame che valuta altre cose e non lo stato di salute.
Io dopo 27 anni di polizia, con un’evento sfortunato che mi ha portato a passare ai ruoli civili, ancora non capisco perché debba essere valutato sulle mie competenze. Cioè, perché questo esame non viene fatto a tutti i dipendenti ma solo a quelli che hanno una disgrazia?
Ok, per lavorare in un ufficio devi avere delle competenze e vogliono valutarle (magari per capire in che ufficio sistemarti), ma non dovrebbe essere così anche per un poliziotto che esca dal turno per andare in ufficio?
Per carità, uno studia e cerca di dare il massimo (anche perché uno lo prende come un volersi migliorare), però bo, invece di farmi stare a casa tre anni e mezzo (pagato) in attesa dell’esame, potevano metterli a lavorare il giorno dopo aver firmato il decreto. Alla faccia dell’economicità, efficacia, efficienza che mi stanno facendo studiare :lol:

Re: Transito ruoli civili 2020

Inviato: lun feb 15, 2021 12:02 pm
da Massimi75
Concordo totalmente. Aggiungo che trovo ingiusta la disparità di trattamento rispetto coloro che appartengono alle forze armate quindi anche ai Carabinieri: per loro non è prevista nessuna prova e vengono collocati in ruoli d'ufficio. Perché a noi della polizia di stato o della penitenziaria viene richiesta la prova orale con possibilità, in caso di non superamento, di venire licenziati o, con gli anni di servizio sufficienti, di venire collocati in pensione (con importi davvero bassi)?

Re: Transito ruoli civili 2020

Inviato: lun feb 15, 2021 12:41 pm
da ffdesign
Se non lo passo e mi mandano in pensione, io con tre figlie piccole e moglie a carico posso fare una sola cosa. Prendervi tutti in ostaggio (quelli di voi che saranno lì con me quel giorno) e trattate con la ministra! :lol: :lol: :lol:
Voglio una borsa di dobloni d’oro e un elicottero.

Re: Transito ruoli civili 2020

Inviato: lun feb 15, 2021 12:49 pm
da Massimi75
:lol: :lol: :lol:

Re: Transito ruoli civili 2020

Inviato: lun feb 15, 2021 7:50 pm
da nonno Alberto
Signori, verificate con i vostri uffici se rientrate nel beneficio di cui alla circolare allegata, che sarà operativa dal 20 febbraio c.a.

Ciao Alberto

Re: Transito ruoli civili 2020

Inviato: lun feb 15, 2021 9:33 pm
da Massimi75
Leggendo la circolare, si fa riferimento solo al personale giudicato parzialmente non idoneo dalla commissione medica e dal 20 febbraio 2020 :-( Chi transita nei.ruoli civili e perché è inidoneo al servizio in modo assoluto e quindi non rientra :-(

Re: Transito ruoli civili 2020

Inviato: mar feb 16, 2021 8:45 am
da furore5
Pacifico é il discorso di reimpiegare il transitato al ruolo civile eventualmente anche in un'altra città per l'esigenza amministrativa ovviamente prioritaria, ma se il principio generale e fondamentale è quello di NON SPRECARE LE PROFESSIONALITÀ ACQUISITE IN SERVIZIO perchè mai un collega della PS o PP (no CC GDF MILITARI) che è stato costretto a transitare al ruolo civile, quindi giá con i suoi problemi di salute dipendente o meno da cds, deve pure essere sottoposto ad un esame? Con quale stato emotivo può essere affrontato per chi ha anche famiglia, mutuo, prestiti? Facciamolo ogni 2 anni a tutti, vediami quanto colleghi in servizio passano la prova teorica, ma sono colleghi che hanno servito lo Stato con indagini, arresti, perquisizioni, inseguimenti, o.p., ecc.. non serve conoscre la teoria (ci vuole una infarinatura delle nozioni basiliari) è sul campo che si impara in fretta, le carte si imparono sul campo perché poi ufficio che vai comportamenti che trovi. Quella Circolare dei Rif Parz non dipendente da cds infatti é un passo avanti un segnale positivo, non sprechiamo la preparazione acquisita in anni di servizio dai colleghi, non si sprechino anni di stipendi a vuoto.

Re: Transito ruoli civili 2020

Inviato: mar feb 16, 2021 10:18 am
da ffdesign
Ma proprio per questo motivo immagino che questo esame sia solo una valutazione attitudinale. Diciamo che vogliono valutare in presenza come meglio collocarti.
Se vai lì e ti metti a piangere facendo scena muta, di certo non ti metteranno al pubblico, per dire :lol:
Questo non significa che vada preso sottogamba, anche perché a 47 anni non mi piacerebbe molto fare una figuraccia (anche se già so che la farò... :cry:)

Re: Transito ruoli civili 2020

Inviato: mar feb 16, 2021 11:28 am
da lino
furore5 ha scritto:
mar feb 16, 2021 8:45 am
Pacifico é il discorso di reimpiegare il transitato al ruolo civile eventualmente anche in un'altra città per l'esigenza amministrativa ovviamente prioritaria, ma se il principio generale e fondamentale è quello di NON SPRECARE LE PROFESSIONALITÀ ACQUISITE IN SERVIZIO perchè mai un collega della PS o PP (no CC GDF MILITARI) che è stato costretto a transitare al ruolo civile, quindi giá con i suoi problemi di salute dipendente o meno da cds, deve pure essere sottoposto ad un esame? Con quale stato emotivo può essere affrontato per chi ha anche famiglia, mutuo, prestiti? Facciamolo ogni 2 anni a tutti, vediami quanto colleghi in servizio passano la prova teorica, ma sono colleghi che hanno servito lo Stato con indagini, arresti, perquisizioni, inseguimenti, o.p., ecc.. non serve conoscre la teoria (ci vuole una infarinatura delle nozioni basiliari) è sul campo che si impara in fretta, le carte si imparono sul campo perché poi ufficio che vai comportamenti che trovi. Quella Circolare dei Rif Parz non dipendente da cds infatti é un passo avanti un segnale positivo, non sprechiamo la preparazione acquisita in anni di servizio dai colleghi, non si sprechino anni di stipendi a vuoto.
Inoltre aggiungo è illogico impegnare una commissione Asl , dopo che la commissione cmo, giudica il transito e le eventuali controindicazioni per il ruolo civile.
Situazione paradossale, anche se ho letto che la stragrande maggioranza passa le prove.
Ma questo non basterebbe per chi ha ricevuto la possibilità del transito DA unico ente autorizzato, e poi si vede escluso da altra commissione.
Al riguardo ci sarebbe molto da discutere.

Re: Transito ruoli civili 2020

Inviato: mar feb 16, 2021 3:59 pm
da Rosanna
PRESENTE.....Io per esempio non sono stata fatta idonea al transito nei ruoli civili dalla Commissione Medica della ASL.

Re: Transito ruoli civili 2020

Inviato: mar feb 16, 2021 4:23 pm
da furore5
A parte che non capisco come una commissione medica possa dire una cosa e l'altra la cosa opposta anche a distanza di pochi mesi, detto questo e chiedo scusa se dico cavolate, ma una commissione medica "militare" non é sempre e comunque superiore (non dico gerarchicamente..) ad una commissione medica asl, senza nulla togliere ovviamente a quest'ultimi che sono sempre medici? Perchè dunwue noi della PS per esempio dobbiamo andare presso una commissione medica militare, bon bastano allora i nostri preparati medici dell'ufficio sanitario? Mahhhh....