Transito ruoli civili 2020

Feed - POLIZIA DI STATO

lino
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Messaggi: 4269
Iscritto il: dom mar 07, 2010 12:25 am

Re: Transito ruoli civili 2020

Messaggio da lino » dom set 13, 2020 12:13 pm

iengoo ha scritto:
gio set 03, 2020 10:16 pm
Secondo il mio modesto punto di vista è solo una pro forma.
Conosco colleghi transitati nei ruoli civili (uno con problemi di alcol, un altro con problemi mentali) che non sarebbero in grado nemmeno di disegnare la O con un bicchiere, figuriamoci se hanno saputo rispondere sulla 241/90, sul Tupi, sull'organizzazione del Ministero dell'Interno ecc.
Intanto godiamoci questa vacanza e maturiamo altra anzianità contributiva, soprattutto per chi ha una Tab A riconosciuta e può chiedere la PPO non appena avvenuto il transito.
Iengo concordo in toto.
Sono molti anni che lo scrivo alle centinaia di vostri colleghi, oramai transitati.
Capisco le ansie , le angosce , ma in passato. Sentito anche alcuni di voi , optai che il ministero cercasse una ricollocazione del personale in base alla capacità.
Ricordiamoci che si può venire riformati per patologie con problematiche anche gravi , sia fisiche che mentali.
Siete gli unici del comparto nel seguire questo iter (forse da poco anche la penitenziaria) .
Vi chiedo, non sarebbe opportuno far intervenire i vostri sindacati , solo per capire le dinamiche esatte del transito??
Se potete una volta transitati, qualcuno di voi ci farà sapere come si svolge il tutto ...
in particolare , se veramente possono inviarti in pensione o addirittura a casa (se non hai almeno i 15 anni utili).
Disattendendo le direttive dell' unico organo riconosciuto, cioè le CMO?
Grazie e in bocca al lupo, per la vostra futura carriera.



Convenzionistituzioni.it
Abraham
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 53
Iscritto il: mer mag 20, 2020 7:15 pm

Re: Transito ruoli civili 2020

Messaggio da Abraham » dom set 13, 2020 9:58 pm

ffdesign ha scritto:
dom set 13, 2020 10:03 am
Sì esatto.
Diciamo che 30 giorni sono una stima molto al ribasso. Io ho aspettato molto di più.
Però sì, verrai contattato dalla ASL a cui dovrai portare tutta la documentazione (fanne una copia perché dovrai lasciargli tutto).
Poi ci sarà da sostenere questo esame al ministero e, a quanto ho capito, dopo un paio di mesi dall’esame si dovrebbe essere integrati in servizio.
Caro ffdesign

Ciò che oggi mi interessa è trovare il giusto equilibrio la giustizia, la pace e la serenità.

Ti ringrazio inoltre per la tua risposta il che dimostra inequivocabilmente che sei un uomo, prima che un collega, disposto ad aiutare un altro uomo e collega e questo ti fa onore.

Buona serata nella pace a te ed a tutta la tua famiglia :-)

iengoo
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 15
Iscritto il: sab mar 24, 2018 8:26 am

Re: Transito ruoli civili 2020

Messaggio da iengoo » lun set 14, 2020 8:49 am

Buongiorno Lino,
per gli appartenenti alla Polizia di Stato in regime di DPR 339/82, l'inidoneità al transito nei ruoli civili è sempre disciplinato dal D.P.R. 171/2011, il quale specifica all'art. 4, che l'inidoneità permanente psicofisica dei dipendenti, deve essere accertata dagli organi medici competenti in base agli art. 6, 9 e 15 del DPR 461/2001, dunque dalle CMO competenti territorialmente. Per questo motivo, la successiva visita medica effettuata all'ASL durante il periodo di aspettativa ed il famigerato colloquio Ministeriale, fanno parte di un iter burocratico di transito di cui la reale valenza resta un mistero.A riguardo c'è il decreto ministeriale del 24 novembre 1989 che spiega a cosa serve la visita all'ASL ed il colloquio prima che si riunisca il Consiglio di amministrazione.
Per aiutare a far chiarezza, allego un documento redatto da un responsabile del settore ministeriale che si occupa proprio della procedura di transito dei colleghi nei ruoli civili, sperando che possa risollevare lo stato d'animo di qualche collega che come me, si trova in attesa di transitare.
Un saluto
Solo i moderatori e gli Utenti del gruppo Sostenitori possono visualizzare i file allegati.

iengoo
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 15
Iscritto il: sab mar 24, 2018 8:26 am

Re: Transito ruoli civili 2020

Messaggio da iengoo » lun set 14, 2020 10:16 am

Mi correggo,
dopo la visita effettuata presso l'ASL, il Consiglio di Amministrazione si dovrà riunire per fornire un parere sull'accettazione o sul rifiuto della domanda di transito. Solo in caso di parere favorevole, il dipendente sarà chiamato a sostenere il colloquio per ottenere l'idoneità ad esercitare i compiti rientranti nel profilo professionale richiesto.

Si letto il tutto, grazie molto gentile.
I migliori auguri.

ffdesign
Attività iniziale
Attività iniziale
Messaggi: 16
Iscritto il: mar feb 25, 2020 12:04 am

Re: Transito ruoli civili 2020

Messaggio da ffdesign » lun feb 08, 2021 10:00 am

Buongiorno a tutti
Qualcuno di voi è stato convocato per il 22 febbraio per sostenere l’esame?

Massimi75
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 28
Iscritto il: ven set 20, 2019 3:10 pm

Re: Transito ruoli civili 2020

Messaggio da Massimi75 » lun feb 08, 2021 12:19 pm

Ciao ffdesign. Anche io sto aspettando la chiamata per l'esame orale per il passaggio ai ruoli civili dalla Polizia di Stato. A me nessuna comunicazione. A te quamdo è arrivata ??

ffdesign
Attività iniziale
Attività iniziale
Messaggi: 16
Iscritto il: mar feb 25, 2020 12:04 am

Re: Transito ruoli civili 2020

Messaggio da ffdesign » lun feb 08, 2021 2:43 pm

Quattro giorni fa.
Devo presentarmi il 22 febbraio al Ministero alle 12.00

Massimi75
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 28
Iscritto il: ven set 20, 2019 3:10 pm

Re: Transito ruoli civili 2020

Messaggio da Massimi75 » lun feb 08, 2021 3:21 pm

A me non è arrivato niente. Ho sentito anche l'ufficio della mia Questura. Hanno controllato ma niente! Posso chiederti cosa c'è scritto sulla convocazione riguardo il colloquio ? Materie dell'esane in particolare

ffdesign
Attività iniziale
Attività iniziale
Messaggi: 16
Iscritto il: mar feb 25, 2020 12:04 am

Re: Transito ruoli civili 2020

Messaggio da ffdesign » lun feb 08, 2021 4:00 pm

Beato te! Evidentemente non è molto che aspetti, considera che nel mio caso sono passati quasi due anni e mezzo prima di essere convocato per l’esame (dalla CMO alla convocazione per intenderci).
Comunque sono richiesti:
Elementi di diritto costituzionale, elementi di diritto amministrativo, CCNL e struttura del ministero dell’interno.
Tutto in appena 20 giorni :shock:
Sull’amministrativo farò una figuraccia lo so :lol:

Massimi75
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 28
Iscritto il: ven set 20, 2019 3:10 pm

Re: Transito ruoli civili 2020

Messaggio da Massimi75 » lun feb 08, 2021 4:07 pm

Io dalla riforma della cmo quasi un anno e mezzo. Pensavo che arrivasse pure a me la convocazione anche perché rimanere in sospeso non è il massimo !! Facci sapere come va. (Non faccio auguri per scaramanzia :wink: )

Carlino
Appena iscritto
Appena iscritto
Messaggi: 9
Iscritto il: sab gen 09, 2021 8:52 pm

Re: Transito ruoli civili 2020

Messaggio da Carlino » lun feb 08, 2021 11:39 pm

Quindi se non si passa l esame si va in pensione per 335 del 1995 come pensione di inabilità ?

ffdesign
Attività iniziale
Attività iniziale
Messaggi: 16
Iscritto il: mar feb 25, 2020 12:04 am

Re: Transito ruoli civili 2020

Messaggio da ffdesign » mar feb 09, 2021 12:31 am

Questo è un mistero a cui nessuno sa rispondere.
Ci toccherà studiare :cry:

Avatar utente
nonno Alberto
Esperto del Forum
Esperto del Forum
Messaggi: 1383
Iscritto il: lun giu 27, 2011 3:20 pm

Re: Transito ruoli civili 2020

Messaggio da nonno Alberto » mar feb 09, 2021 11:01 am

Carlino ha scritto:
lun feb 08, 2021 11:39 pm
Quindi se non si passa l esame si va in pensione per 335 del 1995 come pensione di inabilità ?
Signori, la 335 prevede questo, per cui non è attinente a colui che è in attesa di transito


Con effetto dal 1° gennaio 1996, l'articolo 2, comma 12, legge 8 agosto 1995, n. 335 prevede il diritto a conseguire un trattamento pensionistico nei casi in cui la cessazione del servizio sia dovuta a infermità non dipendente da causa di servizio e per la quale gli interessati si trovino «nell'assoluta e permanente impossibilità di svolgere qualsiasi attività lavorativa».



Ciao Alberto

sedmark
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 18
Iscritto il: lun ott 19, 2015 6:10 pm

Re: Transito ruoli civili 2020

Messaggio da sedmark » mer feb 10, 2021 4:17 pm

Buongiorno, vorrei chiedere una delucidazione, cosa cambia in termini di vantaggi economici, avere la riforma per inabilità totale, e quindi la pensione di inabilità con la legge n. 335, o andare in pensione dopo aver rifiutato il lavoro civile?
Grazie a chi può dare un consiglio ..🤔

Avatar utente
nonno Alberto
Esperto del Forum
Esperto del Forum
Messaggi: 1383
Iscritto il: lun giu 27, 2011 3:20 pm

Re: Transito ruoli civili 2020

Messaggio da nonno Alberto » mer feb 10, 2021 4:38 pm

sedmark ha scritto:
mer feb 10, 2021 4:17 pm
Buongiorno, vorrei chiedere una delucidazione, cosa cambia in termini di vantaggi economici, avere la riforma per inabilità totale, e quindi la pensione di inabilità con la legge n. 335, o andare in pensione dopo aver rifiutato il lavoro civile?
Grazie a chi può dare un consiglio ..🤔
Il riconoscimento della pensione di inabilità secondo l'articolo 2, comma 12, legge 335/1995 comporta l'attribuzione di un "bonus" o di un'anzianità convenzionale come se l'iscritto avesse lavorato fino al compimento del 60° anno di età oppure fino al 40° anno di servizio.

Di certo rimane più vantaggioso per coloro che hanno pochi anni di servizio.

Mentre,

In pensione, se rifiuti il transito ai civili significa che sei stato riformato ed il conteggio sarà operato sulla contribuzione versata, con un ulteriore beneficio qualora si possiede una causa di servizio riconosciuta e deliberata dal comitato di verifica questa darà un più 10% sulla pensione annua lorda (P. A. L.)

Diversamente

Per anzianità, conteggio su contributi quota A-B-C
O limite di età, con il vantaggio del moltiplicatore.

Ciao Alberto




Rispondi