Transito R.C. per riforma e anni scivolo maturati

Forum dedicato agli operatori del comparto Sicurezza e Difesa in transito (o già transitati) all'impiego civile.
Feed - IMPIEGO CIVILE

Rispondi
KV380AC
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 52
Iscritto il: sab ott 29, 2016 9:54 am

Transito R.C. per riforma e anni scivolo maturati

Messaggio da KV380AC » ven gen 25, 2019 4:36 pm

Sono un Appuntato Sc. dell'Arma in aspettativa per motivi non dipendente da causa di servizio.
Fra qualche mese potrei essere in procinto di valutare il transito nei ruoli civili a seguito di riforma.
Desidererei sapere se gli anni di scivolo maturati durante il mio servizio, (esattamente 4,5 ad oggi avendo maturato ventidue anni e mezzo di servizio effettivo), saranno calcolati in futuro ai fini pensionistici, oppure si perdono.
Chiedo inoltre, avendo alla data del transito ventidue anni e mezzo di servizio, più sei mesi di corso , più un anno di lavoro esterno e 12 mesi di servizio militare = Tot 25 anni effettivi (più gli eventuali anni di scivolo) ed un età di 50 anni, a quanti anni si presume possa andare in pensione nel ruolo civile con la nuove regole?



Convenzionistituzioni.it
KV380AC
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 52
Iscritto il: sab ott 29, 2016 9:54 am

Re: Transito R.C. per riforma e anni scivolo maturati

Messaggio da KV380AC » gio gen 31, 2019 8:46 am

Visto che parecchi leggono ma nessuno risponde,
è possibile cancellare il post creato ?
Credo che sia inutile che le domande senza risposta rimangano settimane
a fare la muffa sulle varie sezioni, quindi esiste, per l'autore, la possibilità di cancellare
il proprio post ??

andrea1982
Disponibile
Disponibile
Messaggi: 41
Iscritto il: dom set 11, 2016 12:49 am

Re: Transito R.C. per riforma e anni scivolo maturati

Messaggio da andrea1982 » ven feb 01, 2019 12:20 pm

Salve,
gli anni di scivolo maturati vengono considerati sia come servizio effettivo che per la buona uscita (per quest’ultima qualora già riscattati);
La normativa attuale prevede 42 e dieci mesi (Legge fornero), anni 62 + 38 di servizio (quota 100), 67 anni di età.
Come consiglio personale, prima di intraprendere qualsiasi decisione in merito al transito al ruolo civile, in presenza di una eventuale riforma valuta l’importo della pensione ed il fatto che potrai avere la buonuscita subito.
Saluti Andrea

KV380AC
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 52
Iscritto il: sab ott 29, 2016 9:54 am

Re: Transito R.C. per riforma e anni scivolo maturati

Messaggio da KV380AC » ven feb 01, 2019 3:22 pm

Grazie Andrea .
Molto gentile 😉

trasmarterzo
Riferimento
Riferimento
Messaggi: 371
Iscritto il: sab ago 19, 2017 5:52 pm

Re: Transito R.C. per riforma e anni scivolo maturati

Messaggio da trasmarterzo » ven feb 01, 2019 11:11 pm

Ok per il tfs se riscattati ma sei sicuro che transitando nel ruolo civile gli anni di scivolo valgono per raggiungere l'etá pensionabile? A me non sembra.. ma potrei sbagliarmi.

andrea1982
Disponibile
Disponibile
Messaggi: 41
Iscritto il: dom set 11, 2016 12:49 am

Re: Transito R.C. per riforma e anni scivolo maturati

Messaggio da andrea1982 » sab feb 02, 2019 2:02 pm

Salve,
il Dirigente dell’ufficio dell’INPS della mia Città, verbalmente mi ha confermato che i 5 anni di scivolo, poiché diritto contributivo maturato, valgano come anzianità contributiva ed ai fini della buona uscita poiché già riscattati.
Una buona giornata

trasmarterzo
Riferimento
Riferimento
Messaggi: 371
Iscritto il: sab ago 19, 2017 5:52 pm

Re: Transito R.C. per riforma e anni scivolo maturati

Messaggio da trasmarterzo » sab feb 02, 2019 9:24 pm

Buonasera Andrea, leggendo vari post da tempo ricordo che vale solo per il tfs, infatti quali anni contributivi devono valere? Quelli che di fatto si fanno.. se non li faccio non ne ho diritto (per la pensione), mah...

Laviadiuscita
Disponibile
Disponibile
Messaggi: 37
Iscritto il: mer giu 29, 2011 10:38 am

Re: Transito R.C. per riforma e anni scivolo maturati

Messaggio da Laviadiuscita » lun feb 04, 2019 4:23 pm

Confermo che gli anni dio scivolo... scusate parliamo di maggiorazioni di servizio maturati (1/5) valgono ai fini del calcolo della pensione anche se transitati nel ruolo civile e così gli anni riscattati a pagamento per la buonuscita. Attenzione che da civile non si può riscattare il servizio comunque prestato perché cambiando status (da militare a civile) l'INPS potrebbe non concedere il riscatto (secondo una vecchia circolare di PERSOMIL che nega ciò) al fine di arrivare fino al massimo dei 5 anni massimi previsti al fine della pensione. Dico che l'INPS potrebbe perché sembra che ciò da Agenzia ad Agenzia INPS. Se è così e qualcuno ha notizie certe lo dica per intraprendere un bel ricorso con tre l'INPS.
Per certo a Udine non viene accettato (è il mio caso

Rispondi