transitare in ufficio....come fare. AIUTO!!!

Feed - CARABINIERI

shablo
Attività iniziale
Attività iniziale
Messaggi: 16
Iscritto il: ven gen 16, 2015 9:13 pm

transitare in ufficio....come fare. AIUTO!!!

Messaggio da shablo » ven gen 16, 2015 9:49 pm

Salve, sono un Appuntato Scelto dei Carabinieri con quasi 20 anni di servizio. Ho solo svolto all'inizio della mia carriera due anni di stazione fascia H24 e poi ho cambiato tre Radiomobili in località di montagna, quindi sempre servizi esterni pesanti, attualmente svolgo la mansione di CC di quartiere. Soffro da diversi anni di discopita l4 l5 con limitazioni funzionali, sia di natura erniaria che "annerimento" del disco e ARTROSI Lombare e cervicale,praticamente faccio fatica a camminare e immaginate a salire e scendere dall'auto quando delle volte faccio la pattuglia... immaginate poi ad avere una collutazione..o fermare con forza qualcuno...non riesco a prendere mia figlia dal lettino quando dorme..Leggendo qua e la nei vari forum penso che la mia patologia sia causa di una possibile riforma se insistessi con malattia e convalescenza. Ho presentato negli anni causa di servizio sia per la discopatia lombare che per la cervicale. A chieti il Colonnello mi disse che per l'artrosi cervicale mi avrebbe dato una tabella b mentre per la discopatia mi fece segno con "la mano".. dicendo che questa non me l'avrebbe data se no mi avrebbero riformato. L'infermeria poi tramite telefonata mi disse che le cause di servizio erano in corso di verifica a Roma e che per quella relativa alla cervicale era partita con tabella b mentre per quella relativa alla discapita era riconosciuta ma non ascrivibile a tabella e equo indennizzo. Quindi attendo ad oggi il responso da Roma.
la mia prospettiva sarebbe quella di transitare in Ufficio o in Compagnia o al Provinciale o Informativo casellario o sezione amministrativa....no centrale operativa.
1)come mi devo muovere??? andare all'infermeria e dire che sto male e voglio andare in Ufficio??
2)fare domanda di trasferimento motivata??
3) se vado all'infermeria subito mi despecializzano da quartiere e vado a fare i piantoni.....
4)devo aspettare che mi risponda Roma e poi muovermi ??
5) farmi un po di convalescenza, rientrare dire che sto male, chiaramente assistito da medico legale, andare a Padova e tentare una idoneità parziale??..ma sarebbe non per causa di servizio...(per ora)
6) per ora non vorrei essere riformato e quindi transitare ai civili....
sinceramente sono confuso, non trovo chi mi dia dei consigli utili..
Vi ringrazio per l'attenzione e le risposte.



gis63
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 261
Iscritto il: gio ago 30, 2012 5:42 pm

Re: transitare in ufficio....come fare. AIUTO!!!

Messaggio da gis63 » ven gen 16, 2015 10:32 pm

Io mi metterei a rapporto dal comandante Compagnia/Provinciale rappresentando il problema. Se non ci sentono e i dolori sono forti ti fai un pò di malattia. In questo modo aumenti gli anni di servizio perchè 20 anni per la riforma sono pochi e la pensione bassa a meno che non transiti nel civile. Con la parziale idoneità senza causa di servizio vieni riformato.
Saluti

shablo
Attività iniziale
Attività iniziale
Messaggi: 16
Iscritto il: ven gen 16, 2015 9:13 pm

Re: transitare in ufficio....come fare. AIUTO!!!

Messaggio da shablo » sab gen 17, 2015 2:03 pm

Grazie per la risposta e quindi per il consiglio. Mi dici che se mi dessero una idoneità parziale mi riformerebbero perché le cause di servizio non sono riconosciute e l inidoneità' comporta la riforma. In caso di cause riconosciute l inidoneità mi permetterebbe il transito in ufficio con incarico "protetto"?. Ho capito bene??Grazie

gis63
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 261
Iscritto il: gio ago 30, 2012 5:42 pm

Re: transitare in ufficio....come fare. AIUTO!!!

Messaggio da gis63 » sab gen 17, 2015 7:01 pm

shablo ha scritto:Grazie per la risposta e quindi per il consiglio. Mi dici che se mi dessero una idoneità parziale mi riformerebbero perché le cause di servizio non sono riconosciute e l inidoneità' comporta la riforma. In caso di cause riconosciute l inidoneità mi permetterebbe il transito in ufficio con incarico "protetto"?. Ho capito bene??Grazie
Se ti danno l'idoneità parziale, da quel giorno passi in aspettativa speciale e vi rimani fino a quando non arriva la risposta dal Comitato di verifica per le c.s. (passa circa un anno). Se non la riconoscono vieni immediatamente riformato e puoi scegliere tra la pensione o il transito a ruolo civile. Se invece la riconoscono riprendi servizio ma in ufficio, anche in soprannumero, generalmente al Comando provinciale.

melo
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 244
Iscritto il: ven gen 21, 2011 10:06 pm
Località: Italia

Re: transitare in ufficio....come fare. AIUTO!!!

Messaggio da melo » sab gen 17, 2015 7:25 pm

Ancora sei giovane di servizio devi tirare,quando avrai in mano il verbale delle cause di servizio chiedi l'esonero dai servizi gravosi,se non hai ottenuto il riconoscimento delle patologie e non riesci a stare all'inpiedi,porta le domanda per il riconoscimento al tuo comandante di stazione per essere impiegato all'interno,se avrai diniego vai dal comandante di compagnia e ti troverà qualcosa,segui la via gerarchica altrimenti si offendono......

shablo
Attività iniziale
Attività iniziale
Messaggi: 16
Iscritto il: ven gen 16, 2015 9:13 pm

Re: transitare in ufficio....come fare. AIUTO!!!

Messaggio da shablo » gio ott 08, 2015 9:08 am

piccolo aggiornamento a chi mi ha risposto e per chi mi volesse delucidare...(supportare) :)

Mi è stata finalmente riconosciuta la causa di servizio per "lievi note di discopatia l4 l5 senza impegno funzionale" patologia non ascrivibile a categoria. Come ho già scritto precedentemente la situazione è drasticamente peggiorata facendo si che l'attuale mia diagnosi sia discopatia degenerativa del disco l4 l5 con limitazioni funzionali e segni di sofferenza radicolare. Chiaramente ho certificati ortopedici, risonanza aggiornata, elettromiografia arti inferiori, (un bel malloppo di referti), referto visita medico legale che chiaramente avvallano una prospettiva di aggravamento che a breve produrro' e una previsione di riforma parziale poiché il quadro è di un mio stato verosimilmente invalidante. Attualmente sono chiaramente in malattia per causa di servizio. Penso di tirare tutti i 150 giorni fino a quando l'infermeria non mi manderà' in CMO. A quel punto la mia intenzione /prospettiva è quella di farmi riformare in modo parziale. Qualcuno di voi ha esperienza in merito??? vi siete trovati nella mia situazione?? avete consigli da darmi????
ringrazio chiunque mi supporti in questa mia nuova avventura..

P.S.oltre alla causa di servizio per discopatia ne' ho altre due riconosciute. tutte e due per l'apparato locomotore, una per rottura piede non ascrivibile e l'altra per la cervicale tab. B. Ho 21 anni di servizio.

Avatar utente
angri62
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Messaggi: 5627
Iscritto il: lun apr 23, 2012 9:28 am

Re: transitare in ufficio....come fare. AIUTO!!!

Messaggio da angri62 » ven ott 09, 2015 6:33 am

shablo ha scritto:piccolo aggiornamento a chi mi ha risposto e per chi mi volesse delucidare...(supportare) :)

Mi è stata finalmente riconosciuta la causa di servizio per "lievi note di discopatia l4 l5 senza impegno funzionale" patologia non ascrivibile a categoria. Come ho già scritto precedentemente la situazione è drasticamente peggiorata facendo si che l'attuale mia diagnosi sia discopatia degenerativa del disco l4 l5 con limitazioni funzionali e segni di sofferenza radicolare. Chiaramente ho certificati ortopedici, risonanza aggiornata, elettromiografia arti inferiori, (un bel malloppo di referti), referto visita medico legale che chiaramente avvallano una prospettiva di aggravamento che a breve produrro' e una previsione di riforma parziale poiché il quadro è di un mio stato verosimilmente invalidante. Attualmente sono chiaramente in malattia per causa di servizio. Penso di tirare tutti i 150 giorni fino a quando l'infermeria non mi manderà' in CMO. A quel punto la mia intenzione /prospettiva è quella di farmi riformare in modo parziale. Qualcuno di voi ha esperienza in merito??? vi siete trovati nella mia situazione?? avete consigli da darmi????
ringrazio chiunque mi supporti in questa mia nuova avventura..

P.S.oltre alla causa di servizio per discopatia ne' ho altre due riconosciute. tutte e due per l'apparato locomotore, una per rottura piede non ascrivibile e l'altra per la cervicale tab. B. Ho 21 anni di servizio.
===ma per "riconosciuta" cosa intendi?

shablo
Attività iniziale
Attività iniziale
Messaggi: 16
Iscritto il: ven gen 16, 2015 9:13 pm

Re: transitare in ufficio....come fare. AIUTO!!!

Messaggio da shablo » ven ott 09, 2015 9:53 am

riconosciuta nel senso che ho il decreto.

fulmineacielsereno
Altruista
Altruista
Messaggi: 126
Iscritto il: mar mar 24, 2015 4:24 pm

Re: transitare in ufficio....come fare. AIUTO!!!

Messaggio da fulmineacielsereno » ven ott 09, 2015 12:01 pm

Ciao shablo
ti consiglierei di presentare una domanda di trasferimento motivata allegando copia del decreto di riconoscimento, di tutte le domande già presentante di riconoscimento c.s. e un certificato dello specialista che avvalli quanto da te asserito in premessa. Chiedi la sede più confacente (informati prima se esistono vacanze organiche).
In contemporanea chiedi anche di andare a rapporto dal c.te di corpo.
Vedrai che ti ascolteranno e se così non fosse si rassegneranno alle tue assenze per malattia e poi come ultima ipotesi alla riforma e transito ai ruoli civili.

shablo
Attività iniziale
Attività iniziale
Messaggi: 16
Iscritto il: ven gen 16, 2015 9:13 pm

Re: transitare in ufficio....come fare. AIUTO!!!

Messaggio da shablo » ven ott 09, 2015 12:27 pm

Grazie del consiglio, veramente. Credo però che per transitare ai ruolo civile sia indispensabile la riforma totale, ciò a cui io non vorrei arrivare. Con la riforma parziale manterrei la divisa ed andrei in ufficio. Se poi la cmo ritenesse inidoneità assoluta potrei scegliere la pensione o i ruoli civili. La strada del mettermi a rapporto ed elemosinare un posto dietro ad una scrivania credimi è'tempo perso... Almeno la mia esperienza negativa di servizio mi porta a ragionarla così..:(

fulmineacielsereno
Altruista
Altruista
Messaggi: 126
Iscritto il: mar mar 24, 2015 4:24 pm

Re: transitare in ufficio....come fare. AIUTO!!!

Messaggio da fulmineacielsereno » ven ott 09, 2015 12:38 pm

non ti do torto

Avatar utente
CLARIZIA SALVATORE
Disponibile
Disponibile
Messaggi: 37
Iscritto il: sab nov 26, 2011 2:52 pm

Re: transitare in ufficio....come fare. AIUTO!!!

Messaggio da CLARIZIA SALVATORE » ven ott 09, 2015 1:47 pm

Ti consiglio di fare istanza di aggravamento della causa di servizio, io sono stato decretato parzialmente invalido nell'agosto 2011 e quindi collocato in aspettativa speciale in attesa della pronuncia del comitato di verifica. Alla fine del 2014 la mia causa di servizio e stata confermata dal comitato di verifica e a febbraio del 2015 sono rientrato in servizio dopo aver dato l'assenso a svolgere compiti d'ufficio!

shablo
Attività iniziale
Attività iniziale
Messaggi: 16
Iscritto il: ven gen 16, 2015 9:13 pm

Re: transitare in ufficio....come fare. AIUTO!!!

Messaggio da shablo » ven ott 09, 2015 3:58 pm

Si Salvatore hai ragione...A breve presenterò' l'aggravamento. Comunque nel mio caso con causa di servizio riconosciuta almeno da quanto ho potuto apprendere dovrebbero fare presto a giudicarmi. Il tutto non è sottoposto a giudizio del comitato di verifica. Una volta ottenuto il giudizio di riforma parziale richiedero' - una tantum...

lino
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Messaggi: 4024
Iscritto il: dom mar 07, 2010 12:25 am

Re: transitare in ufficio....come fare. AIUTO!!!

Messaggio da lino » sab ott 10, 2015 7:34 pm

prova prima con un colloquio con il tuo comandante compagnia provinciale ecc ...magari spiegando le motivazioni magari qualche anima buona ti manda in ufficio con una piccola domandina...
perche' vista la tua giovane eta' rischi di dover transitare nel ruolo dei civili......
personalmente un tentativo lo farei ....

shablo
Attività iniziale
Attività iniziale
Messaggi: 16
Iscritto il: ven gen 16, 2015 9:13 pm

Re: transitare in ufficio....come fare. AIUTO!!!

Messaggio da shablo » sab ott 10, 2015 8:48 pm

Ciao Lino, perché ritieni che possa transitare ai civili e quindi prima essere riformato in pieno?? Secondo me avendo la causa di servizio riconosciuta una possibilità di parziale dovrei avercela. Il mio medico legale e ortopedico hanno impostato il tutto per una parziale. poi tutto può succedere..se la cmo non ne vuol sapere e in tronco Amen mi riforma in pieno.. pazienza andrò ai civili...ma ripeto non penso ci siano gli estremi per una riforma totale nel mio caso.

Rispondi