Pagina 1 di 3

Tfs non arriva

Inviato: gio mar 15, 2018 8:41 pm
da GiulioTR
Come da titolo il mio tfr non è arrivato entro i 105 gg previsti per i riformati. Ho fatto già due Pec all inps competente. Dopo la prima lo stesso giorno che l'ho inviata un dipendente inps mi ha detto che stavano verificando cosa fosse successo e mi avrebbero fatto sapere a stretto giro. Passati 10 gg inviavo una nuova per per sollecitare un riscontro. Ora sono passati altri gg. Senza che nessuno mi contatti. Sul portale inps risulta nei riscatti a fine tfr in lavorazione. Cosa mi consigliate, (non posso recarmi nella sede inps competente perché dista oltre 200 km) è capitato a qualcuno di voi. Grazie.

Re: Tfs non arriva

Inviato: gio mar 15, 2018 11:10 pm
da luiscypher
Guarda, mi pare tanto che anche loro hanno poco personale! Ti do un consiglio; sul portale dedicato, scrivi a "inps risponde" e fagli presente che se non ti rispondono circa il tuo tfs, ti vai ad incatenare sotto la sede inps di competenza, facendo intervenire i mass media per rappresentare quanto ti sta succedendo! Ti assicuro che sarai contattato a breve giro...

Re: Tfs non arriva

Inviato: ven mar 16, 2018 12:10 pm
da GiulioTR
Grazie del consiglio, comunque anche se hanno poco personale possono risponde comunque alle mie pec, io infatti non ho chiesto di essere liquidato immediatamente, ho chiesto solo delle informazioni. Credo comunque che mi dovranno corrispondere degli interessi per il periodo eccedente i 105 gg, giusto?

Re: Tfs non arriva

Inviato: ven mar 16, 2018 10:38 pm
da luiscypher
Uhmmm...non so se devono darti gli interessi...tieni presente che loro hanno comunque per legge tre mesi di tempo dopo il termine, nel tuo caso 105 giorni, per i dovuti calcoli, dopodiché scattano gli interessi di mora...solitamente, per quanto mi è dato sapere, rispettano sempre i termini utili affinché non scattino gli interessi...

Re: Tfs non arriva

Inviato: ven mar 16, 2018 11:00 pm
da GiulioTR
Grazie mi muniro" di pazienza.

Re: Tfs non arriva

Inviato: sab mar 17, 2018 10:37 am
da GiulioTR
Ma a qualcuno è capitato che il tfs non sia stato erogato nei termini previsti?

Re: Tfs non arriva

Inviato: lun mar 19, 2018 11:26 am
da GiulioTR
Ripropongo il quesito, a qualcuno di voi e successo di prendere la liquidazione oltre i termini previsti dalla vigente normativa.
Grazie a chi vorrà intervenire.

Re: Tfs non arriva

Inviato: ven mar 23, 2018 1:36 pm
da GiulioTR
Tanto per far sapere cosa era successo al mio tfs.
Oggi mi è giunta una mail da un'impiegata all'Inps la quale si scusava per il ritardo ma si Erano sbagliati sulla sede di competenza per liquidare l'importo dovuto, comunicando che la pratica era stata trattata e che presto mi avrebbero comunicato quando verrà liquidata. Lascio a voi ogni considerazione sui fatti.

Re: Tfs non arriva

Inviato: sab mar 24, 2018 5:32 pm
da Pally65
GiulioTR ha scritto:Tanto per far sapere cosa era successo al mio tfs.
Oggi mi è giunta una mail da un'impiegata all'Inps la quale si scusava per il ritardo ma si Erano sbagliati sulla sede di competenza per liquidare l'importo dovuto, comunicando che la pratica era stata trattata e che presto mi avrebbero comunicato quando verrà liquidata. Lascio a voi ogni considerazione sui fatti.
Buon pomeriggio. La conclusione è che con le scuse non ci si fa nulla. Visto che loro sono bravissimi a tagliare e togliere, ora correttamente si dovrebbero chiedere gli interessi.

Re: Tfs e pensione non arrivano

Inviato: ven apr 13, 2018 1:23 am
da quintostar
Salve, io ho un problema piu' grosso, sono stato posto in riforma totale da ottobre dalla Polizia di Stato e stessa data ho fatto domanda di pensione.. a tutt'oggi non ho avuto ne uno e ne l'altro. Sono stato all'INPS di Napoli Vomero che ha 2 impiegati che lavorano le pratiche per ex INPDAP ; ora , voglio dire , la Corte Costituzionale ha sancito che la pensione di Inabilita' fisica va' erogata da parte dell'INPS il mese successivo alla data di presentazione dell'istanza ed il Tfs va erogato entro 105 gg........mi dovete dire voi con una moglie disoccupata e 2 figli come si fa' a pagare tutte le spese e a mangiare? Risposta allo sportello.....in Italia non funziona niente !!!

Re: Tfs non arriva

Inviato: ven apr 13, 2018 8:35 am
da antoniomlg
GiulioTR ha scritto:Grazie del consiglio, comunque anche se hanno poco personale possono risponde comunque alle mie pec, io infatti non ho chiesto di essere liquidato immediatamente, ho chiesto solo delle informazioni. Credo comunque che mi dovranno corrispondere degli interessi per il periodo eccedente i 105 gg, giusto?
oltre il 150° giorno ti saranno conteggiati gli interessi.

ciao

Re: Tfs non arriva

Inviato: ven apr 13, 2018 8:45 am
da GiulioTR
Può dirgli all' impiegato che non funziona niente li da lui perché io stessa tua situazione ho ricevuto due mesi dopo pensione e relativi arretrati e 4 mesi dopo il tfs . Con la scusa che non funziona nulla questi ci causano dei danni e basta.

Re: Tfs non arriva

Inviato: ven apr 13, 2018 9:49 am
da oreste.vignati
quintostar ha scritto:Salve, io ho un problema piu' grosso, sono stato posto in riforma totale da ottobre dalla Polizia di Stato e stessa data ho fatto domanda di pensione.. a tutt'oggi non ho avuto ne uno e ne l'altro. Sono stato all'INPS di Napoli Vomero che ha 2 impiegati che lavorano le pratiche per ex INPDAP ; ora , voglio dire , la Corte Costituzionale ha sancito che la pensione di Inabilita' fisica va' erogata da parte dell'INPS il mese successivo alla data di presentazione dell'istanza ed il Tfs va erogato entro 105 gg........mi dovete dire voi con una moglie disoccupata e 2 figli come si fa' a pagare tutte le spese e a mangiare? Risposta allo sportello.....in Italia non funziona niente !!!
Concordo con quanto hai detto. E' una vergogna, per notizia, Se ti dovesse servire la Bnl in breve tempo eroga un anticipo sul TFS. È una soluzione non bella, però ti permette di tirare avanti per un po' in attesa di quanto dovuto.
I più cari auguri per la tua salute e il tuo futuro

Inviato dal mio SM-T560 utilizzando Tapatalk

Re: Tfs non arriva

Inviato: ven apr 13, 2018 8:33 pm
da firefox
NOTIZIA BOMBA PER I LAVORATORI PUBBLICI!

BATTAGLIA: RITARDATO PAGAMENTO TFR/TFS,
L’UNSA VINCE ANCORA E VA ALLA CORTE COSTITUZIONALE

«Dopo lo sblocco del contratto nel pubblico impiego, l’UNSA arriva ancora alla Corte Costituzionale per difendere la dignità dei lavoratori pubblici. Il Tribunale di Roma nell’udienza del 12 aprile ha riconosciuto valide le motivazioni della Confsal-UNSA, che ha presentato ricorso -attraverso una propria iscritta “portatrice di interesse”- contro l’indebito RITARDO per i SOLI Dipendenti Pubblici del PAGAMENTO del TFR/TFS; il Tribunale di Roma pertanto ha sollevato la questione di incostituzionalità» annuncia soddisfatto il Segretario Generale Massimo Battaglia.

«E’ scandaloso, lo diciamo da anni, che un lavoratore pubblico, a differenza di uno privato, debba aspettare 27 mesi per iniziare a ricevere una prima parte del proprio TFS/TFR e attendere anche fino a 51 mesi per ricevere l’ultima rata di sua competenza. È una vera e propria appropriazione indebita di soldi dei lavoratori e delle loro famiglie, dopo una vita di impegno e servizio.»

«Siamo orgogliosi che l’azione sindacale della Confsal-UNSA -dopo aver obbligato nel 2015 il Governo a sbloccare la contrattazione nel pubblico impiego con la sentenza della Corte Costituzionale n. 178/15 grazie al nostro ricorso- oggi arriva ad un altro risultato storico ed epocale per la difesa del lavoro pubblico. E siamo felici che il nostro modo di fare sindacato, fatto di tenacia, competenza e una infinita passione, riesce a risolvere anche i grandi problemi dei lavoratori pubblici, cambiando in meglio la vita delle persone».

Re: Tfs non arriva

Inviato: ven apr 13, 2018 9:14 pm
da gino59
firefox ha scritto:NOTIZIA BOMBA PER I LAVORATORI PUBBLICI!

BATTAGLIA: RITARDATO PAGAMENTO TFR/TFS,
L’UNSA VINCE ANCORA E VA ALLA CORTE COSTITUZIONALE

«Dopo lo sblocco del contratto nel pubblico impiego, l’UNSA arriva ancora alla Corte Costituzionale per difendere la dignità dei lavoratori pubblici. Il Tribunale di Roma nell’udienza del 12 aprile ha riconosciuto valide le motivazioni della Confsal-UNSA, che ha presentato ricorso -attraverso una propria iscritta “portatrice di interesse”- contro l’indebito RITARDO per i SOLI Dipendenti Pubblici del PAGAMENTO del TFR/TFS; il Tribunale di Roma pertanto ha sollevato la questione di incostituzionalità» annuncia soddisfatto il Segretario Generale Massimo Battaglia.

«E’ scandaloso, lo diciamo da anni, che un lavoratore pubblico, a differenza di uno privato, debba aspettare 27 mesi per iniziare a ricevere una prima parte del proprio TFS/TFR e attendere anche fino a 51 mesi per ricevere l’ultima rata di sua competenza. È una vera e propria appropriazione indebita di soldi dei lavoratori e delle loro famiglie, dopo una vita di impegno e servizio.»

«Siamo orgogliosi che l’azione sindacale della Confsal-UNSA -dopo aver obbligato nel 2015 il Governo a sbloccare la contrattazione nel pubblico impiego con la sentenza della Corte Costituzionale n. 178/15 grazie al nostro ricorso- oggi arriva ad un altro risultato storico ed epocale per la difesa del lavoro pubblico. E siamo felici che il nostro modo di fare sindacato, fatto di tenacia, competenza e una infinita passione, riesce a risolvere anche i grandi problemi dei lavoratori pubblici, cambiando in meglio la vita delle persone».
===================Congratulazioni====================