Pagina 3 di 5

Re: Tassazione per i pensionati ex inpdap in Tunisia

Inviato: ven mag 15, 2020 10:54 pm
da andrea65
IRPINO66 ha scritto:
lun mag 11, 2020 12:07 pm
Buongiorno a tutti! Ho appena comparato la mia probabile pensione mensile anticipata (ex anzianità) maturabile a 42 anni e 3 mesi di servizio, con il "beneficio" ottenibile trasferendomi in Tunisia per almeno 183 gg l'anno (ma spero di rimanerci molto più a lungo) 1757 euro mensili in Italia che in Tunisia, per effetto della detassazione e cambio euro = dinaro tunisino, ammonterebbe a 2446 euro = 7700 DT. Tralasciando le opinioni, che riguardano gli scettici, sulla convenienza o meno di vivere in un paese africano in piena trsformazione, è indubbia la condizione di vita più favorevole a chi sa adattarsi a stili di vita "diversi"e, per alcuni versi affascinanti. Un potere d'acquisto non trascurabile in Italia, potrebbe essere ben più favorevole in quel paese che, in alcune zone (molte), è assolutamente conveniente. Non cerco adepti ma voglio condividere il mio interesse con i pochi amici che la pensano come me e che non vedono l'ora di affrontare questa esperienza, in un futuro, mi auguro, non lontano!
Hai hai messo sul piatto che se hai bisogno di assistenza sanitaria sarà proporzionale alle tasse che ci paghi?

Re: Tassazione per i pensionati ex inpdap in Tunisia

Inviato: sab mag 16, 2020 11:28 am
da IRPINO66
andrea65 ha scritto:Hai hai messo sul piatto che se hai bisogno di assistenza sanitaria sarà proporzionale alle tasse che ci paghi?

Certamente! Infatti ho anche scritto che la sanità privata è particolarmente economica (la visita dagli specialisti costa quanto il tiket che pago in Italia per le visite effettuate con la sanità pubblica), motivo per cui esiste un turismo sanitario per questo paese che ha medici e specialisti laureati in Europa, la maggior parte in Francia! :D

Re: Tassazione per i pensionati ex inpdap in Tunisia

Inviato: sab mag 16, 2020 11:45 am
da IRPINO66
oreste.vignati ha scritto:
ven mag 15, 2020 2:26 pm
Sicuramente la tunisia per i dipendenti pubbilici è la piu favorevole, oltre a essere la piu simile come abitudini.
Con il camper ti divertirai moltissimo.
Informati bene per l'importazione temporanea del mezzo.
Sono stato un anno per servizio ma è stato nel 2001 2002 all'epoca era veramente ottimo.
Se ti dovessero servire info conosco dei colleghi che abitano li.
È ora di cominciare ad organizzarsi.
Buono a sapersi Oreste! So che le auto importate non devono essere state immatricolate oltre i 3 anni prima del trasferimento (la mia Tipo SW l'ho acquistata ad ottobre 2019) non so però se lo stesso vale per i camper che potrebbero essere assimilati a furgoni commerciali (il mio è un Fiat Ducato furgonato del 2009 con soli 30000 km). Se riuscissi a saperne di più te ne sarei eternamente grato :D :D

Re: Tassazione per i pensionati ex inpdap in Tunisia

Inviato: sab mag 16, 2020 9:40 pm
da Pegaso67
Per quanto riguarda l'assistenza sanitaria tanti medici tunisini hanno ottenuto la laurea in Francia quindi presumo siano abbastanza competenti. I costi per aderire privatamente non sono sostenuti e comunque decisamente alla portata per pensioni detassate. I costi delle case singole in affitto in località di mare, anche se non Hammamet (i dintorni di Tunisi sono molto occidentalizzati) sono contenuti, si trovano anche attorno ai 500 euro al mese, con giardino e piscina. Le auto sono un ostacolo, come puntualizzato sopra da Irpino. E sinceramente non comprendo il motivo, dove la guidano rottami, però lo Stato pretende che lo straniero abbia un'auto non più vecchia di 3 anni. Per i camper non saprei

Re: Tassazione per i pensionati ex inpdap in Tunisia

Inviato: sab mag 16, 2020 11:11 pm
da oreste.vignati
Il motivo è proprio quello importavano auto vecchie e le vendevano li.
Irpino mi informo e spero di saperti dire

Re: Tassazione per i pensionati ex inpdap in Tunisia

Inviato: lun mag 18, 2020 9:47 am
da IRPINO66
Irpino mi informo e spero di saperti dire

Grazie Oreste aspetto tue nuove! :wink:

Re: Tassazione per i pensionati ex inpdap in Tunisia

Inviato: lun mag 18, 2020 2:10 pm
da Aquila
andrea65 ha scritto:
ven mag 15, 2020 10:54 pm
IRPINO66 ha scritto:
lun mag 11, 2020 12:07 pm
Buongiorno a tutti! Ho appena comparato la mia probabile pensione mensile anticipata (ex anzianità) maturabile a 42 anni e 3 mesi di servizio, con il "beneficio" ottenibile trasferendomi in Tunisia per almeno 183 gg l'anno (ma spero di rimanerci molto più a lungo) 1757 euro mensili in Italia che in Tunisia, per effetto della detassazione e cambio euro = dinaro tunisino, ammonterebbe a 2446 euro = 7700 DT. Tralasciando le opinioni, che riguardano gli scettici, sulla convenienza o meno di vivere in un paese africano in piena trsformazione, è indubbia la condizione di vita più favorevole a chi sa adattarsi a stili di vita "diversi"e, per alcuni versi affascinanti. Un potere d'acquisto non trascurabile in Italia, potrebbe essere ben più favorevole in quel paese che, in alcune zone (molte), è assolutamente conveniente. Non cerco adepti ma voglio condividere il mio interesse con i pochi amici che la pensano come me e che non vedono l'ora di affrontare questa esperienza, in un futuro, mi auguro, non lontano!
Hai hai messo sul piatto che se hai bisogno di assistenza sanitaria sarà proporzionale alle tasse che ci paghi?



Nelle more, i fatti REALI ci dicono che in realtà l'assistenza sanitaria tunisina...costa meno.; se in Italia devo andare a fare 1 visita oculistica/cardiologica eccc. devo aspettare anke 1 anno e pagare 1 ticket di circa 29 euro; in Tunisia, oltre ad essere cmq. coperto dal servizio sanitario nazionale, se hai bisogno di 1 visita specialistica urgente..PAGHI MENO DEL TICKET ITALIANO, ovvero ti visita 1 specialista di tua scelta , in meno di 24 h, al costo di 15720 euri.

in italia, per le loro annali inefficienze ritardi endemici, ora...accampano la scusa del virus, ma lo scrivente, già da anni, frequentando i pronti soccorso col padre ultraottantenne...aspettava intere giornate per, essere visitato...da giovani medici incompetenti e PUNTUALMENTE, quando trattavasi di patologie serie...DOVEVO RECARMI DAL MEDICO A PAGAMENTO, IN INTRAMOENIA, PAGANDO DAI 120 AI ...200 EURO A VISITA, a questa...cassa di parassiti, che...succhiano il sangue dei pazienti.

In ogni cosa è salutare, di tanto in tanto, mettere un punto interrogativo a ciò che a lungo si era dato per scontato.
Bertrand RUSSEL

Re: Tassazione per i pensionati ex inpdap in Tunisia

Inviato: lun mag 18, 2020 2:28 pm
da Aquila
..ops chiedo venia 17720 stava x..15/20 euri a visita specialistica.


in Tunisia, oltre ad essere cmq. coperto dal servizio sanitario nazionale, se hai bisogno di 1 visita specialistica urgente..PAGHI MENO DEL TICKET ITALIANO, ovvero ti visita 1 specialista di tua scelta , in meno di 24 h,
al costo di............. 15/20 euri.

Re: Tassazione per i pensionati ex inpdap in Tunisia

Inviato: gio mag 21, 2020 10:49 am
da IRPINO66
Aquila ha scritto:
lun mag 18, 2020 2:10 pm
andrea65 ha scritto:
ven mag 15, 2020 10:54 pm
IRPINO66 ha scritto:
lun mag 11, 2020 12:07 pm
Buongiorno a tutti! Ho appena comparato la mia probabile pensione mensile anticipata (ex anzianità) maturabile a 42 anni e 3 mesi di servizio, con il "beneficio" ottenibile trasferendomi in Tunisia per almeno 183 gg l'anno (ma spero di rimanerci molto più a lungo) 1757 euro mensili in Italia che in Tunisia, per effetto della detassazione e cambio euro = dinaro tunisino, ammonterebbe a 2446 euro = 7700 DT. Tralasciando le opinioni, che riguardano gli scettici, sulla convenienza o meno di vivere in un paese africano in piena trsformazione, è indubbia la condizione di vita più favorevole a chi sa adattarsi a stili di vita "diversi"e, per alcuni versi affascinanti. Un potere d'acquisto non trascurabile in Italia, potrebbe essere ben più favorevole in quel paese che, in alcune zone (molte), è assolutamente conveniente. Non cerco adepti ma voglio condividere il mio interesse con i pochi amici che la pensano come me e che non vedono l'ora di affrontare questa esperienza, in un futuro, mi auguro, non lontano!
Hai hai messo sul piatto che se hai bisogno di assistenza sanitaria sarà proporzionale alle tasse che ci paghi?



Nelle more, i fatti REALI ci dicono che in realtà l'assistenza sanitaria tunisina...costa meno.; se in Italia devo andare a fare 1 visita oculistica/cardiologica eccc. devo aspettare anke 1 anno e pagare 1 ticket di circa 29 euro; in Tunisia, oltre ad essere cmq. coperto dal servizio sanitario nazionale, se hai bisogno di 1 visita specialistica urgente..PAGHI MENO DEL TICKET ITALIANO, ovvero ti visita 1 specialista di tua scelta , in meno di 24 h, al costo di 15720 euri.

in italia, per le loro annali inefficienze ritardi endemici, ora...accampano la scusa del virus, ma lo scrivente, già da anni, frequentando i pronti soccorso col padre ultraottantenne...aspettava intere giornate per, essere visitato...da giovani medici incompetenti e PUNTUALMENTE, quando trattavasi di patologie serie...DOVEVO RECARMI DAL MEDICO A PAGAMENTO, IN INTRAMOENIA, PAGANDO DAI 120 AI ...200 EURO A VISITA, a questa...cassa di parassiti, che...succhiano il sangue dei pazienti.

In ogni cosa è salutare, di tanto in tanto, mettere un punto interrogativo a ciò che a lungo si era dato per scontato.
Bertrand RUSSEL
Concordo con tutto Aquila!

Re: Tassazione per i pensionati ex inpdap in Tunisia

Inviato: ven giu 19, 2020 9:13 am
da IRPINO66
Buongiorno Oreste, visto che hai la possibilità di informarti meglio di me, avrei bisogno di sapere se, da quando il 27 giugno aprirà la frontiera con l'estero, la Tunisia aprirà a tutti gli stati oppure porrà limitazioni agli italiani e quali potrebbero essere i provvedimenti ad argine del contagio per questo primo periodo di apertura. Agli inizi di luglio vado in ferie e stiamo valutando se fare una capatina da quelle parti, sembra che la ciurma sia d'accordo, sempre che non ci siano limitazioni insostenibili. Grazie

Re: Tassazione per i pensionati ex inpdap in Tunisia

Inviato: ven giu 19, 2020 12:41 pm
da oreste.vignati
come riesco a contattare un collega che vive là ti saprò dire.

Re: Tassazione per i pensionati ex inpdap in Tunisia

Inviato: ven giu 19, 2020 3:21 pm
da IRPINO66
Grazie Oreste!

Re: Tassazione per i pensionati ex inpdap in Tunisia

Inviato: mer giu 24, 2020 7:38 pm
da oreste.vignati
IRPINO66 ha scritto:
ven giu 19, 2020 9:13 am
Buongiorno Oreste, visto che hai la possibilità di informarti meglio di me, avrei bisogno di sapere se, da quando il 27 giugno aprirà la frontiera con l'estero, la Tunisia aprirà a tutti gli stati oppure porrà limitazioni agli italiani e quali potrebbero essere i provvedimenti ad argine del contagio per questo primo periodo di apertura. Agli inizi di luglio vado in ferie e stiamo valutando se fare una capatina da quelle parti, sembra che la ciurma sia d'accordo, sempre che non ci siano limitazioni insostenibili. Grazie
questo è il messaggio che mi ha mandato, se ci saranno aggiornamenti me li comunicherà.
non credo sia proprio facile anche considerato che andresti con la tua famiglia,

a partire del 27/06 (apertura frontiere) i turisti possono venire in Tunisia dopo aver
- prenotato in un albergo Covid free secondo la lista sul sito del Ministero del turismo.
- presentare un test PCR (negativo da non piu' di 72 ore) all'imbarco
- sottoporsi alla misura della febbre all'arrivo in Tunisia
- rimanere in confinamento per una settimana in albergo e possibilità di sottoporsi ad un altro test a partire del 5° giorno di soggiorno per avere la possibilità di uscire per fare alcune visite organizzate.

Re: Tassazione per i pensionati ex inpdap in Tunisia

Inviato: gio giu 25, 2020 10:51 am
da IRPINO66
oreste.vignati ha scritto: a partire del 27/06 (apertura frontiere) i turisti possono venire in Tunisia dopo aver
- prenotato in un albergo Covid free secondo la lista sul sito del Ministero del turismo.
- presentare un test PCR (negativo da non piu' di 72 ore) all'imbarco
- sottoporsi alla misura della febbre all'arrivo in Tunisia
- rimanere in confinamento per una settimana in albergo e possibilità di sottoporsi ad un altro test a partire del 5° giorno di soggiorno per avere la possibilità di uscire per fare alcune visite organizzate.
Top

Buongiorno Oreste, vedo che il governo tunisino ha intrapreso una strada molto tortuosa per tutelare la salute dei suoi cittadini, questo mi fa particolarmente piacere in prospettiva di un mio futuro trasferimento. Credo però che almeno stavolta dovrò rimandare il viaggio vacanza in attesa di un alleggerimento delle restrizioni che mi auguro arrivino entro il prossimo settembre. Ti ringrazio di cuore per le informazioni preziose che, grazie anche al tuo amico, sono riuscito ad ottenere in tempi brevi. Vedremo se per fine estate saranno cambiate le cose, sperando di riuscire a fare un viaggio vacanza entro quest'anno. Ciao ed ancora grazie infinite! :wink:

Re: Tassazione per i pensionati ex inpdap in Tunisia

Inviato: gio giu 25, 2020 12:43 pm
da salvo8696
All'estero solo per vacanza, preferisco morire sul suolo Italico ove sono nato e da secoli ha dato i natali ai miei avi... 8)