Tassazione per i pensionati ex inpdap in Tunisia

Feed - POLIZIA DI STATO

oreste.vignati
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Messaggi: 2631
Iscritto il: gio ago 21, 2014 8:34 am
Località: bologna

Re: Tassazione per i pensionati ex inpdap in Tunisia

Messaggio da oreste.vignati » lun mag 11, 2020 10:00 pm

No



Convenzionistituzioni.it
IRPINO66
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 174
Iscritto il: mer lug 18, 2018 11:56 am

Re: Tassazione per i pensionati ex inpdap in Tunisia

Messaggio da IRPINO66 » mer mag 13, 2020 9:06 am

Paco1960 ha scritto:
lun mag 11, 2020 7:32 pm
Una domanda per chi ne è a conoscenza. A parte tutti i requisiti e condizioni richiesti.... Se il pensionato è sposato è necessario che anche la moglie sposti la residenza?
Buongiorno Paco1960, da quanto ne sò chi è sposato alla documentazione deve allegare anche il certificato del matrimonio, ma non ho notizie sulla necessità di trasferimento del coniuge. Temo che per dimostrare che il trasferimento non sia fittizio è logico che la presenza della moglie è utile anche se non necessario, suprattutto se non beneficia di pensione e detassazione. :wink:

Pegaso67
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 142
Iscritto il: sab ott 13, 2018 9:25 pm

Re: Tassazione per i pensionati ex inpdap in Tunisia

Messaggio da Pegaso67 » mer mag 13, 2020 9:16 am

Penso che fare un trasferimento fittizio sia praticamente impossibile. Alle frontiere vidimano il passaporto e quindi se non rimani quei famosi 6 mesi ed un giorno, comprovato anche dai timbri sul passaporto, ma anche dal consumo delle utenze, ti tolgono i diritti

Paco1960
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 88
Iscritto il: lun mag 15, 2017 4:19 pm

Re: Tassazione per i pensionati ex inpdap in Tunisia

Messaggio da Paco1960 » mer mag 13, 2020 7:40 pm

IRPINO66 ha scritto:
mer mag 13, 2020 9:06 am
Paco1960 ha scritto:
lun mag 11, 2020 7:32 pm
Una domanda per chi ne è a conoscenza. A parte tutti i requisiti e condizioni richiesti.... Se il pensionato è sposato è necessario che anche la moglie sposti la residenza?
Buongiorno Paco1960, da quanto ne sò chi è sposato alla documentazione deve allegare anche il certificato del matrimonio, ma non ho notizie sulla necessità di trasferimento del coniuge. Temo che per dimostrare che il trasferimento non sia fittizio è logico che la presenza della moglie è utile anche se non necessario, suprattutto se non beneficia di pensione e detassazione. :wink:
Quindi opinioni divergenti

Oreste Vignati dice NO
Irpino dice SI
PEGASO dice NI


parliamoci chiaro la moglie è un po' difficile che segua il marito in Tunisia.

oreste.vignati
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Messaggi: 2631
Iscritto il: gio ago 21, 2014 8:34 am
Località: bologna

Re: Tassazione per i pensionati ex inpdap in Tunisia

Messaggio da oreste.vignati » mer mag 13, 2020 9:34 pm

Ci possono essere diverse variabili.
Fatto sta' che se il pensionato ex inpdap risiede in tunisia
Avrà tutti i vantaggi per questo tipo di situazione.
Poi per tutto il resto bisogna valutare singolarmente.
Se mischiamo tutto facciamo solo un bel cocktail da bere, forse.

IRPINO66
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 174
Iscritto il: mer lug 18, 2018 11:56 am

Re: Tassazione per i pensionati ex inpdap in Tunisia

Messaggio da IRPINO66 » gio mag 14, 2020 10:58 am

Paco1960 dice "parliamoci chiaro la moglie è un po' difficile che segua il marito in Tunisia".

Io dico che dipende dai casi, il discorso è molto soggettivo! Io ad esempio ho due figli che studiano e che fra qualche anno potrebbero essere indipendenti soprattutto se i genitori riescono a sostenierli economicamente, per i primi anni almeno.

Mia moglie fa il mio stesso lavoro e potremmo andare in pensione, io di anzianità e lei per limiti di età, nello stesso periodo.

Il discorso economico è solo uno dei valori che bisogna considerare.

Nel nostro caso recupereremmo con la detassazione, circa 1500 euro mensili (4500 DT) che potremmo investire nel sussidio ai ragazzi finchè ne hanno bisogno, mentre noi (io e mia moglie) potremmo goderci gli ultimi anni della vita in serenità, si spera.

Con circa 15000 DT mi dicono che si può vivere molto bene in Tunisia ed io so già che mi troverei sicuramente a mio agio.

Da poliziotto ho affrontato ed affronto ancora oggi un'infinità di problemi che la gente mi vomita addosso tutti i giorni da sempre!

Poco più di un'ora di aereo per tornare in patria, la sanità privata che costa quanto i tiket in Italia, un clima favorevole agli anziani, il deserto del Sahara che è uno dei posti più belli al mondo in assoluto che per un amante della natura è l'apoteosi! :wink:

oreste.vignati
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Messaggi: 2631
Iscritto il: gio ago 21, 2014 8:34 am
Località: bologna

Re: Tassazione per i pensionati ex inpdap in Tunisia

Messaggio da oreste.vignati » gio mag 14, 2020 2:16 pm

La tunisia è bella e si sta bene oltre a spedere molto meno che in italia, ma il paradiso è un altra cosa

Paco1960
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 88
Iscritto il: lun mag 15, 2017 4:19 pm

Re: Tassazione per i pensionati ex inpdap in Tunisia

Messaggio da Paco1960 » gio mag 14, 2020 3:27 pm

Parzialmente OT
Con le nuove agevolazioni edilizie ecobonus e sismabonus anche il progetto Tunisia passa in secondo piano.
Se uno ha in progetto di fare una ristrutturazione profonda ad una abitazione potrebbe recuperare anche quei 10-12 mila euro all'anno di credito di imposta. In Tunisia si perdono le detrazioni.
Alla fine il guadagno tra affitto (in Italia non lo pagheresti) e viaggi aerei riduce di molto il guadagno.

IRPINO66
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 174
Iscritto il: mer lug 18, 2018 11:56 am

Re: Tassazione per i pensionati ex inpdap in Tunisia

Messaggio da IRPINO66 » ven mag 15, 2020 9:45 am

Paco 1960 ha scritto:
Con le nuove agevolazioni edilizie ecobonus e sismabonus anche il progetto Tunisia passa in secondo piano.
Se uno ha in progetto di fare una ristrutturazione profonda ad una abitazione potrebbe recuperare anche quei 10-12 mila euro all'anno di credito di imposta. In Tunisia si perdono le detrazioni.
Alla fine il guadagno tra affitto (in Italia non lo pagheresti) e viaggi aerei riduce di molto il guadagno.

Si Paco va bene se hai un'abitazione da ristrutturare... :| Personalmente detraggo dalle imposte l'impianto fotovoltaico, le batterie di accumulo dell'energia elettrica, le spese sanitarie ed il mutuo sulla prima casa che, essendo nuova, non posso ristrutturare :wink:
Ben lontano dai 20000 euro (60000 DT) di risparmio tasse sulle pensioni annuali :wink:
E poi i viaggi in aereo sarebbero rari perchè portandomi il camper preferirei prendere il traghetto Tunisi-Salerno!

Ciao

IRPINO66
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 174
Iscritto il: mer lug 18, 2018 11:56 am

Re: Tassazione per i pensionati ex inpdap in Tunisia

Messaggio da IRPINO66 » ven mag 15, 2020 10:18 am

oreste.vignati ha scritto:
gio mag 14, 2020 2:16 pm
La tunisia è bella e si sta bene oltre a spedere molto meno che in italia, ma il paradiso è un altra cosa
Caro Oreste il paradiso lo trovi dove lo cerchi e se è vicino all'Italia ancora meglio.

Avrei preferito El Hierro, la più piccola isola dell'arcipelago delle Canarie, ma il viaggio è estenuante tra mare e terra quasi una settimana, è energeticamente autonoma con un sistema di produzione misto eolico-idrico molto ingegnoso e pulito, pochissimi abitanti, poco o niente turismo che invece preferisce Tenerife, Gran Canaria o Fuerteventura.

Ma il regime fiscale, pur essendo molto favorevole anche rispetto alla Spagna, si somma alle tasse italiane che continuano ad essere trattenute. Poi se le cose cambieranno chissa...

Naturalmente ci andrò in vacanza, come andrò in Costa Rica, Irlanda, Norvegia. Dovrò pure sfruttare il mio camper :wink:

oreste.vignati
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Messaggi: 2631
Iscritto il: gio ago 21, 2014 8:34 am
Località: bologna

Re: Tassazione per i pensionati ex inpdap in Tunisia

Messaggio da oreste.vignati » ven mag 15, 2020 2:26 pm

Sicuramente la tunisia per i dipendenti pubbilici è la piu favorevole, oltre a essere la piu simile come abitudini.
Con il camper ti divertirai moltissimo.
Informati bene per l'importazione temporanea del mezzo.
Sono stato un anno per servizio ma è stato nel 2001 2002 all'epoca era veramente ottimo.
Se ti dovessero servire info conosco dei colleghi che abitano li.
È ora di cominciare ad organizzarsi.

Avatar utente
Aquila
Altruista
Altruista
Messaggi: 190
Iscritto il: lun giu 10, 2013 9:26 pm

Re: Tassazione per i pensionati ex inpdap in Tunisia

Messaggio da Aquila » ven mag 15, 2020 4:24 pm

Re: Tassazione per i pensionati ex inpdap in Tunisia
Messaggio da leggere da oreste.vignati » ven mag 15, 2020 2:26 pm

Sicuramente la Tunisia per i dipendenti pubbilici è la piu favorevole, oltre a essere la piu simile come abitudini.
Con il camper ti divertirai moltissimo.
Informati bene per l'importazione temporanea del mezzo.
Sono stato un anno per servizio ma è stato nel 2001 2002 all'epoca era veramente ottimo.
Se ti dovessero servire info conosco dei colleghi che abitano li.
È ora di cominciare ad organizzarsi.


Ciao, mi farebbe piacere avere dei recapit0 di colleghi in Tunisia, visto che alla luce degli scappati di casa PALESEMENTE INCOMPETENTI che ci governano, che HANNO DISONORATO LE FORZE DI POLIZIA, MANDANDOLE ALLO SBARAGLIO COME MILIZIA A sanzionare anziani e massaie oltre i 200 mt, da casa...MENTRE METTEVANO IN LIBERTA' CRIMINALI MAFIOSI CON LA SCUSA DEL VIRUS...
Poi , non contenti di liberare i mafiosi, x avvalorare la loro cialtroneria, si sono accordati con 1 banda di terroristi africani, elergendo milioni di euro per liberare 1 mussulmana che vuole ritornare in Africa, basta...sono stufo di essere pereso per il k.lo da questa banda di cialtroni antitaliani che ci governano che, ha trasformato l'Italia in 1 specchio, in cui la...
menzogna, il furto, la viltà. l'arroganza ed il tradimento degli italiani.ò...hanno assunto le sembianze del "bene", rendendo l'illegalità vigente...la norma.

Nelle more, giova precisare che, in caso di mio trasferimento in Tunisia, mia moglie non mi seguirebbe, xchè vuole stare vicino ai figli, che lavorano; quindi, lascerei la casa di proprietà dove vivrebbe coi figli, mentre io mi trasferirei da solo e dopo aver acquisito la residenza, previ i canonici 180 giorni di permanenza, tornerei saltuariamente in Italia e nelle more, gli 1000 circa euro mensili che risparmierei di tasse, li verserei alla coniuge.

Avatar utente
Aquila
Altruista
Altruista
Messaggi: 190
Iscritto il: lun giu 10, 2013 9:26 pm

Re: Tassazione per i pensionati ex inpdap in Tunisia

Messaggio da Aquila » ven mag 15, 2020 4:27 pm

Re: Tassazione per i pensionati ex inpdap in Tunisia
Messaggio da leggere da oreste.vignati » ven mag 15, 2020 2:26 pm

Sicuramente la Tunisia per i dipendenti pubbilici è la piu favorevole, oltre a essere la piu simile come abitudini.
Con il camper ti divertirai moltissimo.
Informati bene per l'importazione temporanea del mezzo.
Sono stato un anno per servizio ma è stato nel 2001 2002 all'epoca era veramente ottimo.
Se ti dovessero servire info conosco dei colleghi che abitano li.
È ora di cominciare ad organizzarsi.


Ciao, mi farebbe piacere avere dei recapito di colleghi in Tunisia, visto che alla luce degli scappati di casa PALESEMENTE INCOMPETENTI che ci governano, che HANNO DISONORATO LE FORZE DI POLIZIA, MANDANDOLE ALLO SBARAGLIO COME MILIZIA A sanzionare anziani e massaie oltre i 200 mt, da casa...MENTRE METTEVANO IN LIBERTA' CRIMINALI MAFIOSI CON LA SCUSA DEL VIRUS...
Poi , non contenti di liberare i mafiosi, x avvalorare la loro cialtroneria, si sono accordati con 1 banda di terroristi africani, elargendo milioni di euro , che VERRANNO USATI PEr COMPRARE ARMI, per liberare 1 mussulmana CHE NON È UNA COOPERANTE E LA SUA NON E' UNA ONG, che vuole ritornare in Africa, basta...sono stufo di essere preso per il k.lo da questa banda di cialtroni antitaliani che ci governano che, ha trasformato l'Italia in 1 specchio, in cui la...
menzogna, il furto, la viltà. l'arroganza ed il tradimento degli italiani....hanno assunto le sembianze del "bene", rendendo l'illegalità vigente...la norma.

Nelle more, giova precisare che, in caso di mio trasferimento in Tunisia, mia moglie non mi seguirebbe, xchè vuole stare vicino ai figli, che lavorano; quindi, lascerei la casa di proprietà dove vivrebbe coi figli, mentre io mi trasferirei da solo e dopo aver acquisito la residenza, previ i canonici 180 giorni di permanenza, tornerei saltuariamente in Italia e nelle more, i 1000 circa euro mensili che risparmierei di tasse, li verserei alla coniuge.

In ogni cosa è salutare, di tanto in tanto, mettere un punto interrogativo a ciò che a lungo si era dato per scontato.
B. R...ussel

mbetto
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 407
Iscritto il: mer apr 20, 2016 7:58 pm

Re: Tassazione per i pensionati ex inpdap in Tunisia

Messaggio da mbetto » ven mag 15, 2020 5:43 pm

A parte l'aspetto trasferimento in Tunisia che sicuramente potrebbe interessare qualcuno di noi, per il resto credo potresti anche tranquillamente evitare in questo contesto.
Buona vita a te.

oreste.vignati
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Messaggi: 2631
Iscritto il: gio ago 21, 2014 8:34 am
Località: bologna

Re: Tassazione per i pensionati ex inpdap in Tunisia

Messaggio da oreste.vignati » ven mag 15, 2020 10:09 pm

Aquila forse ho scritto male il mio messaggio.
Personalmente andrei in tunisia ( non adesso) a salutare diversi amici.
Lo scritto "bisogna cominciare ad organizzarsi" era riferito solo ed esclusivamente ad irpino66 visto che vorrebbe andarci con il camper

Rispondi