Pagina 1 di 2

Superamento 18 mesi di aspettativa continuativa, esonero dal servizio?

Inviato: mar set 03, 2019 2:56 pm
da venom72
Buongiorno ai colleghi tutti del forum,
probabilmente l'argomento è stato già affrontato ma io non trovo riscontro almeno nelle Forze Armate.

Sono un P.M. dell'Aeronautica Miltare con 29 anni di servizio e come da titolo il prossimo 09/09 c.a. concluderò un periodo continuativo di aspettativa di 18 mesi per motivi sanitari ( Sindrome ansioso/depressiva) oltre ai primi 45 gg di Lic.starordinaria. In pratica sono assente dal servizio dal 18/01/2018 al 09.09.2018. questi ultimi 14 mesi circa sono stati dati dalla C.M.O da cui dipendo. La mia domanda a tutti coloro vorranno darmi risposta è la sequente: trascorsi e superati 18 mesi consecutivi di aspettattiva ininterrotta per la setssa patologia, sono decaduto dal servizio effettivo, come avviene per i Corpi di Polizia e nell'ambito del pubblico impiego civile ivi compresa lo stesso Ministero Difesa? Ho cercato ma non ho trovato una normativa specifica per la Forza armata, ed anche i colleghi di categoria del mio reparto sono contraddittori sullo specifico.

ringrazio sin d'ora chi voglia darmi delucidanti e precise risposte magari accompagnate da normative/circolari.

Re: Superamento 18 mesi di aspettativa continuativa, esonero dal servizio?

Inviato: mar set 03, 2019 5:53 pm
da lino
Caro venom, i corpi civili dello stato hanno alcune differenziazioni, tra cui il periodo di aspettativa..
Nel tuo caso il periodo max sono 730 gg. Nell' ultimo quinquennio mobile.
Inoltre superato i l dodicesimo mese continuativo lo stipendio verrà decurtato al 50% , superato il 18^ mese non percepirai più nessun importo stipendiale, ma non decadrai.
La decadenza avverrà al superamento dei 730 gg.., anche se ciò non è possibile ,poiché almeno 30 gg. Prima il tuo comando DEVE inviarti presso la cmo, per la definizione della tua pratica......
Vedasi circolare min.difesa n^DGPM/II segr. /806 e circolare M.D. N.0005000 DI PROT.LLO DEL 9/3/2007-DIFESAN.
Ti consiglio di farti fare due calcoli , sull'effettiva aspettativa fatta, (opportunamente decurtata dalle varie voci), sono importanti anche per un eventuale transito!!

Re: Superamento 18 mesi di aspettativa continuativa, esonero dal servizio?

Inviato: mer set 04, 2019 7:55 am
da venom72
Ciao lino, grazie della risposta. I calcoli dei giorni sono quelli riprtati nel post. Non ho subito alcuna decurtazione in quanto presentata domanda causa di servizio anche se gia rigettata. Spero continuino a pagare il 100% fino alla fine a questo punto, per restituire si vedrà...Per quanto riguarda i ruoli civili non sono minimamente interessato. Cmq lunedi proverò in commissione a farmi riformare prima ho da presentare una bella relazione profulo personologica, vedremo...

Re: Superamento 18 mesi di aspettativa continuativa, esonero dal servizio?

Inviato: mer set 04, 2019 3:05 pm
da lino
Avendo già subito il rigetto della c.di.s. , subirà la decurtazione dopo aver tolto le varie voci, es.periodi a disposizione cmo, ecc.
Dopo il 12 mese,
Converebbe almeno in questi casi, proporre la causa di servizio superato l'anno di malattia (domanda intempestiva), giusto per avere la copertura economica sino al 730 gg.. anche se vi sarà un sicuro rigetto!!
La direttiva, porta le Cmo nel proporre intero periodo di aspettativa, tranne in alcuni casi...tra le quali le
patologie croniche .
I migliori auguri .

Re: Superamento 18 mesi di aspettativa continuativa, esonero dal servizio?

Inviato: dom set 08, 2019 12:56 pm
da Serbun
Dove presti servizio?
Hai presentato l'art 15 D.p.r. 461/2001?
Confermo quanto detto dal collega ,vai in decurtazione di stipendio.
Se vuoi qualche consiglio mandami sms privati.

Re: Superamento 18 mesi di aspettativa continuativa, esonero dal servizio?

Inviato: lun set 09, 2019 5:15 pm
da venom72
Grazie delle risposte!!!. Vi aggiorno: appena rientrato da CMO con verbale di Non idoneita permanente al S.M.I. con collocamento in congedo assoluto.
da domani pratiche per la pensione.Continuerò ad aggiornarvi.

Re: Superamento 18 mesi di aspettativa continuativa, esonero dal servizio?

Inviato: mar set 10, 2019 2:10 pm
da lino
Non ti hanno neanche dato la possibilità del transito??
Strano , di solito per tali patologie la danno.
Buona pensione !!!

Re: Superamento 18 mesi di aspettativa continuativa, esonero dal servizio?

Inviato: mar set 10, 2019 4:42 pm
da venom72
Ciao lino, grazie dell'augurio. Certamente che ho possibilità di fare domanda per essere reimpiegato nelle aree funzionali del personale civile dell'A.D, come stabilito dalla L.266/99. Ma non sono mai stato minimamente interessato.

Per curiosità scrivono:"Controindicati gli stresspsicofisici ed il contatto con il pubblico"

Facevano prima a darmi "non idoneo al proficuo lavoro".Quasi quasi faccio ricorso...

Re: Superamento 18 mesi di aspettativa continuativa, esonero dal servizio?

Inviato: mar set 10, 2019 7:21 pm
da KURO OBI
Ciao VENOM......non trascurare l'idea del ricorso alla non idoneità al proficuo lavoro :wink:

Re: Superamento 18 mesi di aspettativa continuativa, esonero dal servizio?

Inviato: mer set 11, 2019 12:10 am
da lino
Venom , i.migliori auguri per la futura pensione..
Quello che ha scritto la Cmo sono solo indicazioni x l'eventuale transito!!!
Quindi avrebbero dovuto cercarti un impiego solo soletto e nessun disturbo...sembra più un castigo!! :)
Avrai ben argomentato le tue patologie.
Certo su tutto si può far ricorso, ma non credo ti possano servire le indicazioni scritte dalla cmo.

Re: Superamento 18 mesi di aspettativa continuativa, esonero dal servizio?

Inviato: lun set 30, 2019 12:21 am
da mopetru
Gentile Venom72.

Ti hanno dispensato dal servizio dopo i 18 mesi di aspettativa continuativi o prima a seguito di visita medica alla CMO?

Re: Superamento 18 mesi di aspettativa continuativa, esonero dal servizio?

Inviato: lun set 30, 2019 5:43 pm
da Ag.modelka
Caro Venom72, sono nella tua stessa situazione : permanentemente non idoneo allo SMI senza causa svz.
Come hai richiesto ONLINE la pensione? Il sistema informático non prevede tale possibilità... Sto impazzendo con il. Mio comando e l'INPS nn vuole una richiesta 335/95

Re: Superamento 18 mesi di aspettativa continuativa, esonero dal servizio?

Inviato: lun set 30, 2019 6:00 pm
da venom72
mopetru ha scritto:
lun set 30, 2019 12:21 am
Gentile Venom72.

Ti hanno dispensato dal servizio dopo i 18 mesi di aspettativa continuativi o prima a seguito di visita medica alla CMO?
Mi hanno Riformato al 18 meso continuativo, ma non per decadenza,occorrono 24 mesi continuativo onon nel quinquennio per noi, non siamo Polizia Gdf, penitensiaria etc. Riformato per permeanmebte inabilita al servizio miltare, con collocamento in congedo assoluto.

Re: Superamento 18 mesi di aspettativa continuativa, esonero dal servizio?

Inviato: lun set 30, 2019 6:05 pm
da venom72
Ag.modelka ha scritto:
lun set 30, 2019 5:43 pm
Caro Venom72, sono nella tua stessa situazione : permanentemente non idoneo allo SMI senza causa svz.
Come hai richiesto ONLINE la pensione? Il sistema informático non prevede tale possibilità... Sto impazzendo con il. Mio comando e l'INPS nn vuole una richiesta 335/95
Ciao, temo che gli addetti hai lavori della tua amministarzioni abbiano seri problemi di competenza purtroppo...la domanda è stata fatta on line con Pin Dispositivo sul mo personale profilo da un collega del mio nucleo assegni in non più di 20 minuti, in mia presenza ovviamente. Regolarmente recepita in attesa di di Decreto per la regolare liquidazione.

Re: Superamento 18 mesi di aspettativa continuativa, esonero dal servizio?

Inviato: lun set 30, 2019 6:14 pm
da Ag.modelka
Si ma che tipo di pensione hanno richiesto? Di vecchiaia anticipata? Se sì, il sistema non consente (per un suo intrinseco limite strutturale) a chi ha meno di 45 anni ANAGRAFICI di richiedere tale tipo di pensione. Due casi simili al mio sono stati richiesti in tal maniera (ma si trattava di over 45) come pensione di vecchiaia anticipata. Se la risposta è no, mi diresti gentilmente sulla stampa di notifica di richiesta pensione, che cosa c'è scritto? Grazie