STATO ANSIOSO DEPRESSIVO LASCIATO ALLE SPALLE

Feed - La Dott.ssa Alessandra D'Alessio risponde

Moderatore: Alessandra DAlessio

Regole del forum
Questo servizio è gratuito, quindi le domande che saranno rivolte alla Dott.ssa D'Alessio verranno evase compatibilmente con i suoi impegni professionali. Nel caso desideri approfondire il rapporto professionale, potrai metterti in contatto con la psicologa ai recapiti che leggerai in calce ad ogni sua risposta.
Rispondi
sossio75
Attività iniziale
Attività iniziale
Messaggi: 27
Iscritto il: mer giu 07, 2017 9:13 am

STATO ANSIOSO DEPRESSIVO LASCIATO ALLE SPALLE

Messaggio da sossio75 » mar giu 12, 2018 7:26 pm

BUONGIORNO, SONO UN MILITARE DELLA GDF IN ASPETTATIVA DA CIRCA UN ANNO PER STATO ANSIOSO DEPRESSIVO A SEGUITO DI TRAUMA POST LAVORATIVO. PROSSIMAMENTE MI DOVRO' RECARE C/O CMO PER VISITA DI IDONIETA'. SICCOME DA 2 MESI NON ASSUMO PIU' FARMACI PERCHE' MI SENTO DECISAMENTE BENE VOLEVO SAPERE QUALE SARA' LA PROCEDURA E QUALI POTRANNO ESSERE LE POSSIBILITA' DI UN RIENTRO IN SERVIZIO
GRAZIE



indingo
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 39
Iscritto il: sab gen 20, 2018 1:53 am

Re: STATO ANSIOSO DEPRESSIVO LASCIATO ALLE SPALLE

Messaggio da indingo » mar giu 12, 2018 7:41 pm

Ciao collega, io sono nella tua stessa condizione patologica da circa 6 mesi. Devo ritornare in cmo a settembre. Non so come funziona, spero qualche altro collega possa delucidarci meglio. Comunque credo che non ci faranno piu' rientrare.

Agamennone
Attività iniziale
Attività iniziale
Messaggi: 26
Iscritto il: dom set 10, 2017 10:13 pm

Re: STATO ANSIOSO DEPRESSIVO LASCIATO ALLE SPALLE

Messaggio da Agamennone » mar giu 12, 2018 7:55 pm

sossio75 ha scritto:BUONGIORNO, SONO UN MILITARE DELLA GDF IN ASPETTATIVA DA CIRCA UN ANNO PER STATO ANSIOSO DEPRESSIVO A SEGUITO DI TRAUMA POST LAVORATIVO. PROSSIMAMENTE MI DOVRO' RECARE C/O CMO PER VISITA DI IDONIETA'. SICCOME DA 2 MESI NON ASSUMO PIU' FARMACI PERCHE' MI SENTO DECISAMENTE BENE VOLEVO SAPERE QUALE SARA' LA PROCEDURA E QUALI POTRANNO ESSERE LE POSSIBILITA' DI UN RIENTRO IN SERVIZIO
GRAZIE
Che farmaci ti hanno dato? quindi era un sintomo dovuto ad un determinato episodio?se si, magari non avrai più problemi, però certe patologie non spariscono del tutto...non voglio spaventarti, ma solo dirti di sottovalutare certe cose. Cmq sono contento per te. Ciao

sossio75
Attività iniziale
Attività iniziale
Messaggi: 27
Iscritto il: mer giu 07, 2017 9:13 am

Re: STATO ANSIOSO DEPRESSIVO LASCIATO ALLE SPALLE

Messaggio da sossio75 » mar giu 12, 2018 8:16 pm

Agamennone ha scritto:
sossio75 ha scritto:BUONGIORNO, SONO UN MILITARE DELLA GDF IN ASPETTATIVA DA CIRCA UN ANNO PER STATO ANSIOSO DEPRESSIVO A SEGUITO DI TRAUMA POST LAVORATIVO. PROSSIMAMENTE MI DOVRO' RECARE C/O CMO PER VISITA DI IDONIETA'. SICCOME DA 2 MESI NON ASSUMO PIU' FARMACI PERCHE' MI SENTO DECISAMENTE BENE VOLEVO SAPERE QUALE SARA' LA PROCEDURA E QUALI POTRANNO ESSERE LE POSSIBILITA' DI UN RIENTRO IN SERVIZIO
GRAZIE
Che farmaci ti hanno dato? quindi era un sintomo dovuto ad un determinato episodio?se si, magari non avrai più problemi, però certe patologie non spariscono del tutto...non voglio spaventarti, ma solo dirti di sottovalutare certe cose. Cmq sono contento per te. Ciao
Mi avevano prescritto xanax e cipralex. Guarda personalmente mi sento del tutto guarito non ho più ansia e la notte dormo tranquillamente pur non prendendo più farmaci. Ad essere sincero la ns dottoressa già qualche mese fa mi aveva proposto di provare almeno a rientrare vista la mia giovane età

sossio75
Attività iniziale
Attività iniziale
Messaggi: 27
Iscritto il: mer giu 07, 2017 9:13 am

Re: STATO ANSIOSO DEPRESSIVO LASCIATO ALLE SPALLE

Messaggio da sossio75 » mar giu 12, 2018 8:19 pm

indingo ha scritto:Ciao collega, io sono nella tua stessa condizione patologica da circa 6 mesi. Devo ritornare in cmo a settembre. Non so come funziona, spero qualche altro collega possa delucidarci meglio. Comunque credo che non ci faranno piu' rientrare.

Io sono fiducioso perché in CMO mi hanno dato più volte la possibilità di poter rientrare, infatti i loro verbali attestavano che a loro parere non avevo un umore flesso

Agamennone
Attività iniziale
Attività iniziale
Messaggi: 26
Iscritto il: dom set 10, 2017 10:13 pm

Re: STATO ANSIOSO DEPRESSIVO LASCIATO ALLE SPALLE

Messaggio da Agamennone » mar giu 12, 2018 9:17 pm

sossio75 ha scritto:
Agamennone ha scritto:
sossio75 ha scritto:BUONGIORNO, SONO UN MILITARE DELLA GDF IN ASPETTATIVA DA CIRCA UN ANNO PER STATO ANSIOSO DEPRESSIVO A SEGUITO DI TRAUMA POST LAVORATIVO. PROSSIMAMENTE MI DOVRO' RECARE C/O CMO PER VISITA DI IDONIETA'. SICCOME DA 2 MESI NON ASSUMO PIU' FARMACI PERCHE' MI SENTO DECISAMENTE BENE VOLEVO SAPERE QUALE SARA' LA PROCEDURA E QUALI POTRANNO ESSERE LE POSSIBILITA' DI UN RIENTRO IN SERVIZIO
GRAZIE
Che farmaci ti hanno dato? quindi era un sintomo dovuto ad un determinato episodio?se si, magari non avrai più problemi, però certe patologie non spariscono del tutto...non voglio spaventarti, ma solo dirti di sottovalutare certe cose. Cmq sono contento per te. Ciao
Mi avevano prescritto xanax e cipralex. Guarda personalmente mi sento del tutto guarito non ho più ansia e la notte dormo tranquillamente pur non prendendo più farmaci. Ad essere sincero la ns dottoressa già qualche mese fa mi aveva proposto di provare almeno a rientrare vista la mia giovane età
Minchia, se te la sei scampata con quella roba ed hai di nuovo il tuo sonno regolare senza farmaci, hai vinto. Però ti voglio citare un detto delle mie parti: sicuro è morto e l'altro è in galera.
Sicuro rientrerai in servizio, magari con mese di esenzione da servizi gravosi. Nel caso dovessi avere un accenno di ricaduta o sintomi che ricordano stati depressivi, non ti avvilire e parlane subito col superiore o il medico. Meglio un altro mese di riposo che poi averne bisogno di botte di 3 alla volta. Scusa se te li dico, ma certe patologie riguardano la sfera emotiva e uno con la stessa malattia può reagire diversamente da un altro. Cmq da come scrivi è stato un episodio prettamente legato ad un particolare trascorso e ti sei ripreso benissimo.
Anzi, nel caso più in là non ti sentissi bene, sarà la cessazione dell'effetto dei medicinali, ma se già hai smesso e la sera non fai nottata cronica alla tv o computer, dovresti aver superato anche quello.
Scusa le mie chiacchiere. Di nuovo tanti auguri e una bella carriera. The black dog losed. Ciao

Avatar utente
Alessandra DAlessio
Professionista
Professionista
Messaggi: 156
Iscritto il: lun nov 07, 2016 4:26 pm

Re: STATO ANSIOSO DEPRESSIVO LASCIATO ALLE SPALLE

Messaggio da Alessandra DAlessio » gio giu 14, 2018 12:38 am

Difficile dirlo senza visionare la documentazione ad ogni modi se è trascorso un anno probabile che lo stato ansioso si sia cronicizzato e, dunque, la commissione potrebbe decidere per una non idoneità.
Dott.ssa Alessandra D'Alessio
Psicologa Clinica e del Lavoro
Psicologa Forense

Psicoterapeuta
Via R. Montecuccoli n.15 Roma
Tel 3429204614
Www.studio-atena.it
email: info@studio-atena.it

SandroDefi
Attività iniziale
Attività iniziale
Messaggi: 12
Iscritto il: gio nov 30, 2017 9:16 pm

Re: STATO ANSIOSO DEPRESSIVO LASCIATO ALLE SPALLE

Messaggio da SandroDefi » ven gen 18, 2019 1:21 am

Ciao, io ci sono già passato due volte quindi.....
Se hai smesso di prendere i medicinali, verrai sicuramente reintegrato
Ovviamente quando andrai al C.M.O. ti faranno le analisi delle urine e se sono negative probabilmente rientrerai in servizio...almeno così è successo per me due volte
Saluti

Rispondi