Sospensione dal servizio

Diritto Militare e per le Forze di Polizia
Feed - L'Avv. Giorgio Carta risponde

Moderatore: Avv. Giorgio Carta

Regole del forum
Questo servizio è gratuito ed i quesiti rivolti all'avvocato Giorgio Carta saranno evasi compatibilmente con i suoi impegni professionali. Riceveranno risposta solo i quesiti pubblicati nell’area pubblica, a beneficio di tutti i frequentatori del forum. Nel caso si intenda ricevere una consulenza riservata e personalizzata , l’avvocato Carta è reperibile ai recapiti indicati sul sito www.studiolegalecarta.com, ma la prestazione professionale è soggetta alle vigenti tariffe professionali.
Rispondi
Giucel
Appena iscritto
Appena iscritto
Messaggi: 3
Iscritto il: mer ott 11, 2017 11:21 am

Sospensione dal servizio

Messaggio da Giucel » mer apr 17, 2019 11:21 pm

Egregio avvocato carta volevo porle un quesito, se un carabiniere viene sottoposto a procedimento penale mentre riveste il grado di appuntato e successivamente dopo qualche anno al termine del procedimento penale viene sottoposto a procedimento disciplinare di stato e riveste il grado di vice brigadiere, chi ha la competenza nella scala gerarchica a ordinare il procedimento disciplinare di stato e a valutare la sanzione da applicare, il comandante di corpo come appuntato o un generale di corpo d'armata come sottufficiale?



Avatar utente
Avv. Giorgio Carta
Professionista
Professionista
Messaggi: 1811
Iscritto il: ven apr 03, 2009 9:14 am

Re: Sospensione dal servizio

Messaggio da Avv. Giorgio Carta » dom apr 21, 2019 11:47 am

Premesso che il procedimento amministrativo è soggetto la regola del tempus regit actum e, quindi, è sottoposto alle regole vigenti al momento in cui esso viene iniziato, si deve tener conto – sotto ogni profilo giuridico - del grado da lei ricoperto al momento dell’avvio del procedimento disciplinare.
Fatta però questa premessa, però, le dico che poco cambia con riferimento al suo grado in relazione ai procedimenti disciplinari non mutando le relative competenze a seconda che lei sia un sottufficiale o un graduato.
In bocca al lupo per tutto,
Avv. Giorgio Carta

Rispondi