Sorveglianza sanitaria Dlgs 81/08 od altra normativa vigente

Feed - POLIZIA DI STATO

Rispondi
firefox
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 2360
Iscritto il: mar set 07, 2010 12:50 pm

Sorveglianza sanitaria Dlgs 81/08 od altra normativa vigente

Messaggio da firefox » dom feb 08, 2015 2:09 pm

Buona domenica a tutti.
Volevo sapere se nel vostro ordinamento sono previste visite mediche periodiche ed obbligatorie (biennali) ed in caso affermativo da chi sono effettuate e con quale modalità il personale viene inviato, ovvero se durante il normale orario di servizio, oppure quando libero dallo stesso.



Convenzionistituzioni.it
Avatar utente
christian71
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 3453
Iscritto il: sab ago 24, 2013 9:23 am

Re: R: Sorveglianza sanitaria Dlgs 81/08 od altra normativa

Messaggio da christian71 » dom feb 08, 2015 4:24 pm

firefox ha scritto:Buona domenica a tutti.
Volevo sapere se nel vostro ordinamento sono previste visite mediche periodiche ed obbligatorie (biennali) ed in caso affermativo da chi sono effettuate e con quale modalità il personale viene inviato, ovvero se durante il normale orario di servizio, oppure quando libero dallo stesso.
Salve firefox, premetto che non ne conosco i dettagli ma la "sorveglianza sanitaria" che ho sentito nominare io nel nostro ordinamento è prevista, che io sappia, solo nei confronti di quei colleghi che hanno manifestato patologie psichiatriche…
Poi, periodicamente, ma a me sembra più una proforma, per alcune categorie di impieghi (tipo chi lavora in ufficio o in Sala Operativa o comunque chi trascorre tante ore davanti al P.C.), sono previste visite oculistiche riferite alla Legge 626, sicurezza sul posto di lavoro, ecc… ma è tutt'altra cosa rispetto alla "sorveglianza sanitaria" che io ho sempre sentito riferire a problemi psichiatrici da tenere sotto controllo…

Saluti e buona domenica…
Christian

Inviato dal mio SM-N910F

polizia

Re: Sorveglianza sanitaria Dlgs 81/08 od altra normativa vig

Messaggio da polizia » dom feb 08, 2015 4:33 pm

Esatto. Nella Polizia di Stato l'ufficio preposto è la Direzione Centrale di Sanità - Centro di Neurologia e Psicologia Medica ove lavorano circa 15 psicologi e psichiatri. Questi medici si occupano di Sorveglianza Sanitaria.

firefox
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 2360
Iscritto il: mar set 07, 2010 12:50 pm

Re: Sorveglianza sanitaria Dlgs 81/08 od altra normativa vig

Messaggio da firefox » dom feb 08, 2015 5:43 pm

Forse mi sono spiegato male.
Voi NON avete nulla di simile:

Art. 35

Accertamenti sanitari

1. Il personale deve sottoporsi agli accertamenti sanitari preventivi e periodici previsti per controllare lo stato di salute dei dipendenti. L'esito degli accertamenti sanitari, nonche' il giudizio di idoneita' psico-fisica richiesto per l'assolvimento dei propri compiti connessi al rapporto d'impiego, oltre ad essere comunicati tempestivamente al dipendente, sono riportati, a cura del medico responsabile della struttura sanitaria centrale o territoriale dell'Amministrazione, nel libretto individuale sanitario e di rischio previsto per ciascun dipendente dall'articolo 13 del decreto del Presidente della Repubblica 10 aprile 1984, n. 210.

Avatar utente
christian71
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 3453
Iscritto il: sab ago 24, 2013 9:23 am

Re: R: Sorveglianza sanitaria Dlgs 81/08 od altra normativa

Messaggio da christian71 » dom feb 08, 2015 5:49 pm

firefox ha scritto:Forse mi sono spiegato male.
Voi NON avete nulla di simile:

Art. 35

Accertamenti sanitari

1. Il personale deve sottoporsi agli accertamenti sanitari preventivi e periodici previsti per controllare lo stato di salute dei dipendenti. L'esito degli accertamenti sanitari, nonche' il giudizio di idoneita' psico-fisica richiesto per l'assolvimento dei propri compiti connessi al rapporto d'impiego, oltre ad essere comunicati tempestivamente al dipendente, sono riportati, a cura del medico responsabile della struttura sanitaria centrale o territoriale dell'Amministrazione, nel libretto individuale sanitario e di rischio previsto per ciascun dipendente dall'articolo 13 del decreto del Presidente della Repubblica 10 aprile 1984, n. 210.
No firefox… da noi no… al massimo si fanno quelle riferite alla sicurezza sul posto di lavoro (L.626 o cosa del genere) ma non riguarda neanche tutti i dipendenti…

Inviato dal mio SM-N910F

firefox
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 2360
Iscritto il: mar set 07, 2010 12:50 pm

Re: R: Sorveglianza sanitaria Dlgs 81/08 od altra normativa

Messaggio da firefox » dom feb 08, 2015 6:03 pm

christian71 ha scritto: No firefox… da noi no… al massimo si fanno quelle riferite alla sicurezza sul posto di lavoro (L.626 o cosa del genere) ma non riguarda neanche tutti i dipendenti…

Inviato dal mio SM-N910F
Ok, cmq stiamo parlando sostanzialmente della medesima cosa, poichè la 626 è stata sostituita dal 81/08 e quindi le visite sono quelle.
Perchè NON riguardano TUTTI i dipendenti?
Il Poliziotto tipo della volante che fa i turni NON fa tali visite?
Qualora le facesse sai dirmi ogni quanto, presso quali strutture e con quali modalità?
Altra domanda, anche se sembra un controsenso nel vostro caso, ma la Legge "dovrebbe" valere per tutti...fate visite per verificare dipendenza da alcol od altre sostanze stupefacenti?

polizia

Re: Sorveglianza sanitaria Dlgs 81/08 od altra normativa vig

Messaggio da polizia » dom feb 08, 2015 7:08 pm

Ogni questura ha un ufficio sanitario di riferimento, questi sono gli unici uffici che possono richiedere accertamenti o proporre la sospensione di un dipendente, qualora se ne ravvisi la necessità. Non si fanno visite di controllo a tutti. Nella mia esperienza ho sempre visto persone sospese, non vengono mica lasciate in servizio. Qualche giorno fa ho letto la modifica del bando per VFP1 2015, hanno inserito la possibilità di sottoporre un militare, in qualsiasi momento , e dopo il periodo degli accertamenti psicofisici, verifiche sul consumo di sostanze psicotrope o altro. Magari se ci dici a quale Amministrazione appartieni, qualcuno potrebbe sapere qualcosa di piu.

firefox
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 2360
Iscritto il: mar set 07, 2010 12:50 pm

Re: Sorveglianza sanitaria Dlgs 81/08 od altra normativa vig

Messaggio da firefox » dom feb 08, 2015 7:18 pm

polizia ha scritto:Ogni questura ha un ufficio sanitario di riferimento, questi sono gli unici uffici che possono richiedere accertamenti o proporre la sospensione di un dipendente, qualora se ne ravvisi la necessità. Non si fanno visite di controllo a tutti. Nella mia esperienza ho sempre visto persone sospese, non vengono mica lasciate in servizio. Qualche giorno fa ho letto la modifica del bando per VFP1 2015, hanno inserito la possibilità di sottoporre un militare, in qualsiasi momento , e dopo il periodo degli accertamenti psicofisici, verifiche sul consumo di sostanze psicotrope o altro. Magari se ci dici a quale Amministrazione appartieni, qualcuno potrebbe sapere qualcosa di piu.
Io appartengo ai Vigili del Fuoco e la normativa in merito della mia Amministrazione la conosco bene.
La discussione voleva solo essere un confronto con il modus operandi della vostra di Amministrazione, che poi appartiene al medesimo Ministero.
Ripeto, NON parlo di visite la cui scelta sia soggettiva ed operata da questo o quel Dirigente, ma visite biennali/triennali obbligatorie che consistono negli esami del sangue standard udito, vista, ecc. ecc.
Ovviamente sono una spada di damocle per il dipendente che, nel nostro caso, NON può rifiutarsi di eseguire poichè talvolta è sufficiente avere il colesterolo alterato per essere sospesi dal servizio.

polizia

Re: Sorveglianza sanitaria Dlgs 81/08 od altra normativa vig

Messaggio da polizia » dom feb 08, 2015 7:28 pm

Il modus operandi è questo. In 20 anni io non ho mai fatto nessuna visita né biennale né triennale. Ad eccezione della visita per rinnovo di patente ministeriale, ma questo è un altro discorso.

Avatar utente
semaig
Altruista
Altruista
Messaggi: 146
Iscritto il: mer feb 02, 2011 11:05 am

Re: Sorveglianza sanitaria Dlgs 81/08 od altra normativa vig

Messaggio da semaig » dom feb 08, 2015 7:29 pm

Non riuscendo ad allegare il file in mio possesso, riferito all'aggiornamento del D. Lgs. 81/2008, ovvero il D, Lgs 106/2009, inserisco il link dove è possibile scaricare tutta la normativa sui luoghi di lavoro, particolare attenzione va posta all'art. 3 della suddetta norma.
http://www.normattiva.it/atto/caricaDet ... rentPage=1" onclick="window.open(this.href);return false;

firefox
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 2360
Iscritto il: mar set 07, 2010 12:50 pm

Re: Sorveglianza sanitaria Dlgs 81/08 od altra normativa vig

Messaggio da firefox » dom feb 08, 2015 7:35 pm

Quindi mi pare di aver capito che, indipendentemente dalle disposizioni di Legge di carattere generale, il vostro regolamento di servizio e relativo CCNL NON prevede obblighi di accertamenti sanitari di nessun tipo ogni tot. tempo eccetto ovviamente quelli per il rinnovo di patenti o brevetti.

polizia

Re: Sorveglianza sanitaria Dlgs 81/08 od altra normativa vig

Messaggio da polizia » dom feb 08, 2015 8:03 pm

Aldila' delle disposizioni All'atto pratico è cosi. Ora non so se le motivazioni sono da ricercarsi nell'eventuale aspetto economico e nella grave spesa che ne scaturirebbe. Preciso che io ho cambiato diverse sedi e regioni di servizio.

Avatar utente
christian71
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 3453
Iscritto il: sab ago 24, 2013 9:23 am

Re: R: Sorveglianza sanitaria Dlgs 81/08 od altra normativa

Messaggio da christian71 » lun feb 09, 2015 12:16 am

firefox ha scritto:
christian71 ha scritto: No firefox… da noi no… al massimo si fanno quelle riferite alla sicurezza sul posto di lavoro (L.626 o cosa del genere) ma non riguarda neanche tutti i dipendenti…

Inviato dal mio SM-N910F
Ok, cmq stiamo parlando sostanzialmente della medesima cosa, poichè la 626 è stata sostituita dal 81/08 e quindi le visite sono quelle.
Perchè NON riguardano TUTTI i dipendenti?
Il Poliziotto tipo della volante che fa i turni NON fa tali visite?
Qualora le facesse sai dirmi ogni quanto, presso quali strutture e con quali modalità?
Altra domanda, anche se sembra un controsenso nel vostro caso, ma la Legge "dovrebbe" valere per tutti...fate visite per verificare dipendenza da alcol od altre sostanze stupefacenti?
A ok firefox… da non addetti ai lavori (nel nostro ambito) di solito per semplificare la cosa e anche per disinformazione ovviamente, definiamo L.626 tutto quello che gira intorno a tale normativa comprese le eventuali evouzioni…
Comunque confermo quello che ha detto polizia, io in 22 anni effettivi, molti dei quali trascorsi in ufficio davanti ad un PC, sono stato sottoposto a visita oculistica presso la nostra sala medica 2 o 3 volte in tutto proprio per via dell'utilizzo del PC… comandato di servizio a disposizione della predetta sala medica, con cadenze non proprio regolari, forse erano previste ogni due anni ma poi non so per quale motivo ne passano anche 4 o 5…a seconda dell'esito della visita se non erro potrebbero anche cambiare le scadenze… poi per esempio i miei colleghi "operatori 113" e "operatori radio" per via dell'utilizzo di cuffie audio, vengono sottoposti anche alle prove audiomentriche… nessuna visita viene fatta ai colleghi impiegati in servizi operativi tipo Volante o investigativi che io sappia…

Eventuali prove tossicologiche, ecc... solo su quei dipendenti che abbiano dato fondato motivo di sospettare sulla loro condotta, ovviamente se segnalati dal proprio Dirigente e sospesi dal servizio a decorrere dalla data in cui dovessero risultare positivi ai previsti controlli…

Saluti
Christian

Inviato dal mio SM-N910F

firefox
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 2360
Iscritto il: mar set 07, 2010 12:50 pm

Re: R: Sorveglianza sanitaria Dlgs 81/08 od altra normativa

Messaggio da firefox » lun feb 09, 2015 11:08 am

christian71 ha scritto:
A ok firefox… da non addetti ai lavori (nel nostro ambito) di solito per semplificare la cosa e anche per disinformazione ovviamente, definiamo L.626 tutto quello che gira intorno a tale normativa comprese le eventuali evouzioni…
Comunque confermo quello che ha detto polizia, io in 22 anni effettivi, molti dei quali trascorsi in ufficio davanti ad un PC, sono stato sottoposto a visita oculistica presso la nostra sala medica 2 o 3 volte in tutto proprio per via dell'utilizzo del PC… comandato di servizio a disposizione della predetta sala medica, con cadenze non proprio regolari, forse erano previste ogni due anni ma poi non so per quale motivo ne passano anche 4 o 5…a seconda dell'esito della visita se non erro potrebbero anche cambiare le scadenze… poi per esempio i miei colleghi "operatori 113" e "operatori radio" per via dell'utilizzo di cuffie audio, vengono sottoposti anche alle prove audiomentriche… nessuna visita viene fatta ai colleghi impiegati in servizi operativi tipo Volante o investigativi che io sappia…

Eventuali prove tossicologiche, ecc... solo su quei dipendenti che abbiano dato fondato motivo di sospettare sulla loro condotta, ovviamente se segnalati dal proprio Dirigente e sospesi dal servizio a decorrere dalla data in cui dovessero risultare positivi ai previsti controlli…

Saluti
Christian

Inviato dal mio SM-N910F
Buon giorno Christian,

come vedi due pesi due misure....e NON solo stipendiali e previdenziali, ovviamente e nettamente a Vostro favore!!!
Siamo alle dipendenze del medesimo Ministero, se pur sotto due diversi Dipartimenti, siamo tutti Agenti ed Ufficiali di PG (noi ovviamente a competenza settoriale) Agenti di P.S. abbiamo peculiarità lavorative, obblighi, privazioni, ecc. ecc. che ci hanno fatto rientrare TUTTI all'interno dell' famoso articolo 19 della Legge 2010 "specificità" ed altro ancora, però mentre il nostro (vostro) datore di lavoro si preoccupa molto per la nostra salute inviandoci con cadenza max triennale presso presidi medici delle RFI (dove fanno le visite periodiche macchinisti ed altro personale RFI) il vostro vi lascia abbandonati a voi stessi!!??

Cmq tranquilli, come dicevo in precedenza, vista l'età media che avanza ed i parametri medici di riferimento sempre uguali a quelli di un ventenne, state meglio voi che NON usufruite di questi mirabolanti controlli gratuiti che noi.

Se tengo alla mia salute i controlli posso farmeli anche a cadenza annuale e con qualche decina di Euro di ticket piuttosto che essermi imposti dalla mia Amministrazione con il rischio frequente di venire anche solo temporaneamente sospeso dal servizio operativo (o peggio) per qualche dato sballato.

Altra anomalia è che qualora nella analisi del sangue, urine, ecc. ecc. vi fosse qualche dato appunto sballato e quindi ti venissero "consigliati" ulteriori approfondimenti medici tramite esami diagnostici più approfonditi, quelli te li DEVI pagare di tasca propria poichè l'Amministrazione NON se ne occupa.

Quindi parliamo di tutela del dipendente o tutela dal datore di lavoro????

Un saluto

Rispondi