Fai una donazione al tuo Forum €5,00 €10,00 €20,00 €50,00

Link sponsorizzati
BANNER

chi può consigliarmi? Un bel dilemma!

chi può consigliarmi? Un bel dilemma!

Messaggioda vincenzo » lun mar 30, 2009 8:46 pm

Chi può consigliarmi?
Da poco tempo ho scoperto, effettuando vari esami al ginocchio, che lo stesso sta per mandarmi a quel paese se continuo a fare al 100% quello che faccio ora.
Premetto che sono nell'esercito da ormai quasi 16 anni, sempre e praticamente un operativo, quindi spesso in condizioni disagiate, insomma chi fa la vita operativa sa com'è.
Attualmente svolgo un incarico che richiede parecchio di attività fisica, ma soprattutto ripeto, di condizioni disagiate; spesso fermo ore sulle ginocchia.
Potrei ovviare come ha detto q.no portandomi uno sgabellino per non stare per terra, e quindi seduto... Ma voi ve lo vedete un fuciliere , non so, un tiratore scelto, un pattugliatore che si porta dietro uno sgabello per poter stare più comodo in determinate situazioni?
Ognuno può decidere di come possa essere composto proprio equipaggiamento, ma dare queste tipo di risposte per ovviare al vero problema è un pò da ipocriti.
Dico quello che mi ha detto l'ortopedico: continua così e presto ti ritroverarai con una bella protesi in titanio, ormai devi rallentare e fare il 50% di quello che facevi.
Si sta cercando di ovviare a tutto questo, cercando accordi e consensi all'interno dell'ambito lavorativo facendomi fare il minimo, ma già come mi è stato detto all'evenienza devi fare quello per cui sei impiegato.
Ora mi chiedo se uno che riduce la propria attività fisica per allenarsi, un domani come possa affrontare tranquillamente quello per la quale q.no dice di esser stato impiegato.
Insomma dopo questo sfogo e vi chiedo scusa, come posso comportarmi?
Rischio il posto?
Vado a lavorare in ambito civile?(quello che non voglio)
Posso essere trasferito se soggetto a despecializzazione?
Aiutatemi ho il caos.
E sinceramente non mi sto fidando di quello che mi vien consigliato all'interno.
Grazie
vincenzo
Appena iscritto
Appena iscritto
 
Messaggi: 8
Iscritto il: lun mar 30, 2009 7:07 pm

Link sponsorizzati
BANNER

Re: chi può consigliarmi? Un bel dilemma!

Messaggioda Enrica79 » mer giu 17, 2009 4:11 pm

Non me ne ntendo molto, ma non ti è possibile chiedere il passaggio in ufficio?
Cioè dal campo alla scrivania?
Enrica79
 

Re: chi può consigliarmi? Un bel dilemma!

Messaggioda vincenzo » mer giu 17, 2009 9:33 pm

Non so dove sei tu.
Ma da noi a quanto pare devi avere un pezzo di catra con su scritto il motivo del cambio di incarico,nel mio caso ci vuole la despecializzazione e riqualifica, che a quanto pare se la richiedo per vie sanitarie oggi come oggi riformano, eppure deriva da causa di servizio.
Il nostro lo era e sta diventando sempre più un mondo marcio.
Qualcuno mi ha risposto che ci vuole lo sponsor.
vincenzo
Appena iscritto
Appena iscritto
 
Messaggi: 8
Iscritto il: lun mar 30, 2009 7:07 pm

Re: chi può consigliarmi? Un bel dilemma!

Messaggioda celerina » lun giu 22, 2009 10:18 am

vincenzo ha scritto:Non so dove sei tu.
Ma da noi a quanto pare devi avere un pezzo di catra con su scritto il motivo del cambio di incarico,nel mio caso ci vuole la despecializzazione e riqualifica, che a quanto pare se la richiedo per vie sanitarie oggi come oggi riformano, eppure deriva da causa di servizio.
Il nostro lo era e sta diventando sempre più un mondo marcio.
Qualcuno mi ha risposto che ci vuole lo sponsor.


Questa è una delle innumerevoli prove che verificano l'inesistenza,in ambito sanitario (e non solo), di una sistema preventivo efficace a favore dei militari.
Perdonami...ma certe cose proprio non le digerisco...dal momento che mi interesso in materia poi, no comment.
Se tu chiedi come sopra riferito, la despecializzazione o riqualifica, come possono riformare di punto in bianco, come se fossero "formule magiche"? :roll:
Tu presenti questi problemi, derivati da causa di servizio, dovrebbe spettare a loro rivalutare, previ accertamenti medici, se sei ancora idoneo o meno a svolgere quel ruolo e in caso, assegnarne un altro.
Cioè...i controlli sanitari, li devono fare, questo e poco ma sicuro, se non rispettano quanto stabilito e ne approfittano perchè, in ogni caso, voi siete tenuti a tacere, questo è un altro paio di maniche...si parli pure di INGIUSTIZIA... :shock:
Si parla tanto della necessità di assumere giovani, ma se li riducono in tal modo, senza pensare a un criterio più sano e più sicuro per la salute, lugni da molti scegliere di servire degli "incapaci".
Ricordiamo a lor signori che innanzi, si trovano degli esseri umani, dotati di logos e altresì di importanti capacità quali la parola, l'intelligenza etc...non degli animali o oggetti (usa e getta).

Un familiare, si occupa di prevenzione e sicurezza in ambito lavorativo, benchè non lavori all'interno di un corpo militare, svolge ruoli di UPG...Se ti può servire, posso chiedere informazioni, oppure attendi un mio approfondimento, dopo un colloquio con amici prestanti servizio nell'EI.

Detto fatto...posso stare tranquilla...tanto anche se sono una talpa, passo le selezioni!! :D


In bocca al lupo!!!
celerina
 

Re: chi può consigliarmi? Un bel dilemma!

Messaggioda vincenzo » lun giu 22, 2009 9:01 pm

Ti ringezio, mi faresti un favore, ormai ascolto tutti coloro che possono consigliarmi.
Tu hai perfettamente ragione, qualche anno fa mi è stato detto che non era così difficile ottenere una despecializzazione e riqualifica, ma da quando c'è crisi è stato colpito anche questo settore e chi dovrebbe effettuare le ricualifiche non hanno fondi a disposizione.
Anche se io penso che qualcuno invesce stia un po godendo del mio incarico e non mi molla!
E si mette un po a tacere la mia situazione offrendomi opportunità sensa nulla di scritto .
Il solito biscottino.
Se conosci qualcuno che ne sa di più, accetto volentieri un consiglio.
Ancora grazie
vincenzo
Appena iscritto
Appena iscritto
 
Messaggi: 8
Iscritto il: lun mar 30, 2009 7:07 pm

Re: chi può consigliarmi? Un bel dilemma!

Messaggioda Roberto » sab set 25, 2010 7:36 am

Ciao sono Roberto di Reggio Calabria, ti consiglierei, di andare in pensione e godertela in santa pece, ciao
Roberto
 

Re: chi può consigliarmi? Un bel dilemma!

 


Torna a SERGENTI






Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

CSS Valido!

Aggiorna le mie impostazioni privacy