Sentenza Corte dei Conti

Consulenza legale su contensioni pensionistici - Corte dei Conti
Feed - L'Avv. Massimo Vitelli risponde

Moderatore: Avv. Massimo Vitelli

Regole del forum
Questo servizio è gratuito, quindi le domande che saranno rivolte all'Avv. Vitelli verranno evase compatibilmente con i suoi impegni professionali. Nel caso desideri approfondire il rapporto professionale, potrai metterti in contatto con l'avvocato ai recapiti che leggerai in calce ad ogni sua risposta.
Rispondi
Avatar utente
antoniomlg
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 3586
Iscritto il: ven set 03, 2010 10:18 am

Sentenza Corte dei Conti

Messaggio da antoniomlg » mer ott 16, 2019 9:07 am

Buongiorno..
e complimenti per la costanza con cui mette a disposizione degli utenti di questo forum il Suo prezioso tempo.
----
mi trovo con un verbale della cmo che nel 2017 ascriveva una patologia alla 5^ categoria,
al quale ho fatto ricorso alla corte dei conti la quale il mese settembre anno 2019 emette sentenza positiva.

Le chiedo, avendo una sentenza positiva della Corte dei conti, che accogliendo il ricorso con CTU
assegnando una 3^ categoria.

cosa succede adesso al verbale della cmo il quale riporta una 5^ categoria?
devo chiedere tramite ministero che il verbale della cmo venga rettificato e parificato alla valutazione della CTU
riportata in sentenza?

grazie e buon lavoro



Avatar utente
Avv. Massimo Vitelli
Professionista
Professionista
Messaggi: 545
Iscritto il: ven apr 07, 2017 12:51 pm

Re: Sentenza Corte dei Conti

Messaggio da Avv. Massimo Vitelli » mer ott 16, 2019 10:19 am

Buongiorno.
Non so se ho ben compreso il quesito, comunque la sentenza prevale senza dubbio sul verbale, quindi la PA dovrà attribuirLe una nuova PPO in cumulo tenendo conto solo della decisione in oggetto.
Cordialità
Studio legale: Teramo, via Fonte Regina n° 23
E-mail: massimovitelli@alice.it

Avatar utente
antoniomlg
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 3586
Iscritto il: ven set 03, 2010 10:18 am

Re: Sentenza Corte dei Conti

Messaggio da antoniomlg » mer ott 16, 2019 12:09 pm

grazie della cortese e celere risposta.

io non percepisco ancora la ppo.
in pratica a seguito del verbale della cmo di 5^ categoria, mi diedero la riforma parziale
(di fatto sono ancora effettivo)
ho fatto ricorso per la categoria assegnata ai fini di equo indennizzo, e per la futura ppo.

come dicevo la CTU, mi ha assegnato una 3^ categoria. ( nel frattempo, in corso di giudizio sono stato posto in pensione per raggiunti limiti di età)

appena avrò sentenza passata in giudicato farò domanda di revisione equo indennizzo e contestualmente di ppo .

Le chiedevo e Le chiedo:
il verbale della CMO di 5^ categoria, dovrà essere rettificato con la valutazione di 3^ categoria come da CTU e come sarà riportato in sentenza?

perche in futuro mica potrò andare in giro con una sentenza in mano ??

grazie

Avatar utente
Avv. Massimo Vitelli
Professionista
Professionista
Messaggi: 545
Iscritto il: ven apr 07, 2017 12:51 pm

Re: Sentenza Corte dei Conti

Messaggio da Avv. Massimo Vitelli » mer ott 16, 2019 12:34 pm

Salve.
Le confermo la precedente risposta, è sempre la sentenza che prevale e la PA non potrà non tenerne conto in tutti i suoi futuri provvedimenti. Cordialità
Studio legale: Teramo, via Fonte Regina n° 23
E-mail: massimovitelli@alice.it

Avatar utente
antoniomlg
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 3586
Iscritto il: ven set 03, 2010 10:18 am

Re: Sentenza Corte dei Conti

Messaggio da antoniomlg » mer ott 16, 2019 12:45 pm

Grazie

buon lavoro

cordialità

Rispondi