SEI SCATTI SUL TFS PER USCITA ANZIANITA'

Feed - CARABINIERI

Massimo101
Appassionato
Appassionato
Messaggi: 59
Iscritto il: sab set 17, 2016 10:37 am

Re: SEI SCATTI SUL TFS PER USCITA ANZIANITA'

Messaggio da Massimo101 » lun lug 06, 2020 4:47 pm

Il caso esaminato dalla sentenza della Corte dei Conti riguarda un pensionato del 1994. Da gennaio 1998 i sei scatti sul trattamento pensionistico vengono attribuiti anche al personale che cessa dal servizio a domanda in forza dell'articolo 4 del D.Lgs. 165/1997.
La strada per l'attribuzione dei sei scatti anche ai fini del TFS è tortuosa, ma non lo era anche quella per l'articolo 54 ?



Convenzionistituzioni.it
Avatar utente
iosonoquì
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 968
Iscritto il: ven giu 19, 2009 7:16 pm

Re: SEI SCATTI SUL TFS PER USCITA ANZIANITA'

Messaggio da iosonoquì » ven lug 10, 2020 2:31 pm

Vi posto la risposta fornitami dall'INPS...


Con riferimento alla nota pec del............ , prot inps........... , relativa alla richiesta di ricalcolo del trattamento fine servizio con inclusione dei sei scatti stipendiali, come confermato dalla competente Area Normativa del trattamento fine servizio della Direzione Generale si rappresenta quanto segue:

Al personale militare, ai fini del trattamento di fine servizio, sono attribuiti in aggiunta a qualsiasi altro beneficio, sei scatti ai sensi dell’art. 21, della legge 232/1990 (mod. art. 6-bis del decreto legge 21.9.1987, n. 387, convertito con modificazioni dalla legge 20.11.1987, n. 472) sempreché tale personale cessi dal servizio per età o perché divenuto permanentemente inabile al servizio o poichè deceduto.

Viceversa, i citati benefici, non possono essere attribuiti ai collocati a riposo ai sensi dell’ art. 2 della legge 232/1990 (cioè a coloro che conseguono il requisito dei 55 anni in presenza di un servizio utile di 35 anni), dal momento che detta condizione è equiparata ad un collocamento a riposo a domanda.

Distinti saluti


Soluzioni?????

Gabriele63
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 134
Iscritto il: mar gen 27, 2015 2:34 am

Re: SEI SCATTI SUL TFS PER USCITA ANZIANITA'

Messaggio da Gabriele63 » ven lug 10, 2020 3:12 pm

iosonoquì ha scritto:
ven lug 10, 2020 2:31 pm
Vi posto la risposta fornitami dall'INPS...


Con riferimento alla nota pec del............ , prot inps........... , relativa alla richiesta di ricalcolo del trattamento fine servizio con inclusione dei sei scatti stipendiali, come confermato dalla competente Area Normativa del trattamento fine servizio della Direzione Generale si rappresenta quanto segue:

Al personale militare, ai fini del trattamento di fine servizio, sono attribuiti in aggiunta a qualsiasi altro beneficio, sei scatti ai sensi dell’art. 21, della legge 232/1990 (mod. art. 6-bis del decreto legge 21.9.1987, n. 387, convertito con modificazioni dalla legge 20.11.1987, n. 472) sempreché tale personale cessi dal servizio per età o perché divenuto permanentemente inabile al servizio o poichè deceduto.

Viceversa, i citati benefici, non possono essere attribuiti ai collocati a riposo ai sensi dell’ art. 2 della legge 232/1990 (cioè a coloro che conseguono il requisito dei 55 anni in presenza di un servizio utile di 35 anni), dal momento che detta condizione è equiparata ad un collocamento a riposo a domanda.

Distinti saluti


Soluzioni?????
Scusami "iosonoqui", ma tu, all'atto del pensionamento avevi raggiunto entrambi i requisiti di: anni 55 di età e 35 di servizio utile (30 di servizio effettivo)?
Grazie.

Avatar utente
iosonoquì
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 968
Iscritto il: ven giu 19, 2009 7:16 pm

Re: SEI SCATTI SUL TFS PER USCITA ANZIANITA'

Messaggio da iosonoquì » ven lug 10, 2020 4:18 pm

Ovvio che si..

Massimo101
Appassionato
Appassionato
Messaggi: 59
Iscritto il: sab set 17, 2016 10:37 am

Re: SEI SCATTI SUL TFS PER USCITA ANZIANITA'

Messaggio da Massimo101 » ven lug 10, 2020 5:33 pm

Anche a me hanno dato una risposta per nulla convincente, sebbene diversa.
A quanto pare l'INPS non ha una risposta univoca al quesito.
Se non ha impugnato il decreto di liquidazione del TFS con ricorso gerarchico sulla piattaforma RIOL dell'INPS, l'unica via è il ricorso al TAR.
Saluti

Gabriele63
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 134
Iscritto il: mar gen 27, 2015 2:34 am

Re: SEI SCATTI SUL TFS PER USCITA ANZIANITA'

Messaggio da Gabriele63 » ven lug 10, 2020 6:39 pm

iosonoquì ha scritto:
ven lug 10, 2020 4:18 pm
Ovvio che si..
Scusami ancora iosonoqui..
La risposta dell'INPS appare incongruente con il tenore della normativa..

Nella diffida hai citato questa sequenza temporale della normativa:

-l’art. 1911 comma 3 del Codice dell'ordinamento Militare (D.Lgs 15 marzo 2010, n. 66) recita: “Al personale delle Forze di polizia a ordinamento militare continua ad applicarsi l'articolo 6-bis, del decreto legge 21 settembre 1987, n. 387, convertito, con modificazioni, dalla legge 20 novembre 1987, n. 472.”

-l’art. 6 bis (inserito dalla legge di conversione, n. 472/1987 e sostituito dall'art. 21 della L. 7 agosto 1990, n. 232) così attualmente recita:

1. Al personale della Polizia di Stato appartenente ai ruoli dei commissari, ispettori, sovrintendenti, assistenti e agenti, al personale appartenente ai corrispondenti ruoli professionali dei sanitari e del personale della Polizia di Stato che espleta attività tecnico-scientifica o tecnica ed al personale delle forze di polizia con qualifiche equiparate, che cessa dal servizio per età o perché divenuto permanentemente inabile al servizio o perché deceduto, sono attribuiti ai fini del calcolo della base pensionabile e della liquidazione dell'indennità di buonuscita, e in aggiunta a qualsiasi altro beneficio spettante, sei scatti ciascuno del 2,50 per cento da calcolarsi sull'ultimo stipendio ivi compresi la retribuzione individuale di anzianità e i benefici stipendiali di cui agli articoli 30 e 44 della legge 10 ottobre 1986, n. 668, all'art. 2, commi 5, 6 e 10 e all'art. 3, commi 3 e 6 del presente decreto.
2. Le disposizioni di cui al comma 1 si applicano anche al personale che chieda di essere collocato in quiescenza a condizione che abbia compiuto i 55 anni di età e trentacinque anni di servizio utile; la domanda di collocamento in quiescenza deve essere prodotta entro e non oltre il 30 giugno dell'anno nel quale sono maturate entrambe le predette anzianità; per il personale che abbia già maturato i 55 anni di età e trentacinque anni di servizio utile alla data di entrata in vigore della presente disposizione, il predetto termine è fissato per il 31 dicembre 1990.

Buona serata a tutti...!!!

panorama
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Messaggi: 12927
Iscritto il: mer feb 24, 2010 4:23 pm

Re: SEI SCATTI SUL TFS PER USCITA ANZIANITA'

Messaggio da panorama » ven lug 10, 2020 7:16 pm

Nell'istanza diretta all'INPS si deve specificare di essere andato in pensione a domanda (anche se loro lo sanno) con una età anagrafica di anni ... mesi .. e gg. e con anni di servizio effettivi ...... + quelli riscattati, aggiungendo poi tutta la normativa.

Ciò consentirà al giudice di poter decidere in modo corretto sul ricorso avendo tutti i dati a portati di mano

N.B.: ci sono persone che attivano contestualmente la propria Amministrazione di appartenenza e l'INPS, giusto per non permettere lo scarica barile come al solito tra l'uno e l'altro.

Avatar utente
iosonoquì
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 968
Iscritto il: ven giu 19, 2009 7:16 pm

Re: SEI SCATTI SUL TFS PER USCITA ANZIANITA'

Messaggio da iosonoquì » sab lug 11, 2020 9:16 am

Ulteriore msg integrativo INPS pervenutomi rispetto l'istanza a suo tempo presentata....


Ad integrazione della nota Inps prot n.......... del 10/7/2020, trasmessa via pec, si evidenza che per quanto attiene la sentenza n. 1231 del 22.9.2019 del Consiglio di Stato, da Lei menzionata, si ritiene che la stessa non sia estensibile al caso di specie in quanto relativa ad un ricorso proposto da un prefetto avverso la mancata valutazione del beneficio dei sei aumenti periodici stipendiali, di cui all’art. 6 bis del D.L. n. 387/1987, nel calcolo dell’indennità di buonuscita percepita dall’appellante.

A tale proposito si precisa che con il parere n. 3826/13 dell’11.09.2013, l’Adunanza della Sezione Prima del Consiglio di Stato ha ritenuto applicabile, al personale della carriera prefettizia, il beneficio dei menzionati sei aumenti periodici stipendiali da ricomprendere nel calcolo dell'indennità di buonuscita ai sensi dell'art. 6 bis comma 3 bis del D.L. n. 387 del 1987, convertito con modificazioni dalla legge n.472 del 1987, come modificato dalla legge n. 232 del 1990.

panorama
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Messaggi: 12927
Iscritto il: mer feb 24, 2010 4:23 pm

Re: SEI SCATTI SUL TFS PER USCITA ANZIANITA'

Messaggio da panorama » sab lug 11, 2020 9:36 am

Infatti, sia il Parere che la sentenza del medesimo CdS fanno riferimento alla sola carriere prefettizia e come ben sappiamo tutti, i Prefetti vanno in pensione ben oltre i 60 anni e non prima.
Praticamente come i nostri Generali che stanno fin quando possono tirare perchè più tirano e più accrescono i loro guadagni.

Massimo101
Appassionato
Appassionato
Messaggi: 59
Iscritto il: sab set 17, 2016 10:37 am

Re: SEI SCATTI SUL TFS PER USCITA ANZIANITA'

Messaggio da Massimo101 » sab lug 11, 2020 4:45 pm

Sia la sentenza che il parere fanno riferimento alla carriera preferttizia perchè: 1) il ricorso al TAR ed il successivo appello al Consiglio di Stato sono stati proposti da un Prefetto; 2) a seguito di una incertezza circa la valutabilità dei sei scatti di stipendio sul trattamento di fine servizio del personale appartenente alla carriera prefettizia, di cui all’art. 6 bis del d.l. 387/87, l’Istituto e il Ministero dell’Interno sottoposero la questione al Consiglio di Stato.

Noi ci siamo accodati e vedremo se a torto o a ragione.

Saluti

panorama
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Messaggi: 12927
Iscritto il: mer feb 24, 2010 4:23 pm

Re: SEI SCATTI SUL TFS PER USCITA ANZIANITA'

Messaggio da panorama » sab lug 11, 2020 6:51 pm

Lasciamo decidere ai giudici, così almeno non ci facciamo il sangue amaro.

giuseppesa
Altruista
Altruista
Messaggi: 114
Iscritto il: sab gen 26, 2019 1:16 pm

Re: SEI SCATTI SUL TFS PER USCITA ANZIANITA'

Messaggio da giuseppesa » lun lug 13, 2020 6:20 pm

art. 2 della legge 232/1990 - parla dell indennità pensionabile cosa centra con i sei scatti ai fini della buonuscita?

mario1960
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 741
Iscritto il: mar feb 12, 2013 4:11 pm

Re: SEI SCATTI SUL TFS PER USCITA ANZIANITA'

Messaggio da mario1960 » lun lug 13, 2020 10:28 pm

Forse ha sbagliato a scrivere, è comma 2 art. 21. Legge 232/1990......

panorama
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Messaggi: 12927
Iscritto il: mer feb 24, 2010 4:23 pm

Re: SEI SCATTI SUL TFS PER USCITA ANZIANITA'

Messaggio da panorama » mar lug 14, 2020 11:19 pm

mi hanno girato questo allegato, poi fate voi se vi soddisfa o meno, anche se, chi si rivolge ad un legale faranno tutto loro direttamente.
Solo i moderatori e gli Utenti del gruppo Sostenitori possono visualizzare i file allegati.

Avatar utente
iosonoquì
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 968
Iscritto il: ven giu 19, 2009 7:16 pm

Re: SEI SCATTI SUL TFS PER USCITA ANZIANITA'

Messaggio da iosonoquì » mer lug 15, 2020 1:39 pm

.... la domanda è praticamente identica nella forma a come l'ho inviata all'INPS competente. La risposta è quella che ho trascritto.....

Rispondi