Sanità: liste d'attesa

Sezione dedicata alla libera circolazione di idee ed esperienze tra i diversi Corpi armati (e non) dello Stato.
Feed - PUNTO DI INCONTRO

Rispondi
panorama
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 11498
Iscritto il: mer feb 24, 2010 4:23 pm

Sanità: liste d'attesa

Messaggio da panorama » mar nov 15, 2016 9:45 pm

nessuno lo sa perchè c'è poca informazione al cittadino.

Decreto Legislativo 124/98, art. 3, co. 13 per quanto c'interessa.

Rammento:

30 giorni per le visite;

60 giorni per gli esami diagnostici.

Vedi/leggi e scarica PDF completo relativo alle tante informazioni di carattere sanitario e PDF del modulo richiesta.
Solo i moderatori e gli Utenti del gruppo Sostenitori possono visualizzare i file allegati.



panorama
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 11498
Iscritto il: mer feb 24, 2010 4:23 pm

Re: Sanità: liste d'attesa

Messaggio da panorama » mar nov 15, 2016 9:55 pm

Il modulo allegato è quello di cui ne hanno parlato nel programma "Tempo e Denaro" andato in onda su RAI UNO la mattina del giorno 10 novembre 2016.


Da pagina 11 a pagina 14 trovate la disciplina dell'articolo 3 del Decreto Legislativo 124/98.

oreste.vignati
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 2015
Iscritto il: gio ago 21, 2014 8:34 am
Località: bologna

Re: Sanità: liste d'attesa

Messaggio da oreste.vignati » ven nov 18, 2016 11:12 am

come al solito complimenti al sempre attento e puntuale panorama.

carlo64
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 296
Iscritto il: lun giu 17, 2013 9:10 pm

Re: Sanità: liste d'attesa

Messaggio da carlo64 » ven nov 18, 2016 8:54 pm

Molto interessante... Grazie Panorama!!!

panorama
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 11498
Iscritto il: mer feb 24, 2010 4:23 pm

Re: Sanità: liste d'attesa

Messaggio da panorama » ven nov 18, 2016 9:52 pm

ciò significa che se un cittadino prenota una visita medica o altro e il C.U.P. li prenota oltre il termine fissato dalla legge, il cittadino a sua vantaggio può usare questo modulo, obbligando la Direzione Sanitaria per fare la visita ambito "Intramoenia" pagando lo stesso importo del Ticket sanitario invece della tariffa piena, ecco dove sta la differenza, se poi, la Direzione Sanitaria fa opposizione allora bisogna diffidarla che nel caso si obbliga il cittadino ha pagare il costo pieno della visita "Intramoenia" si procederà successivamente ad inviare l'altro modulo con richiesta espressa di rimborso della differenza.

Rispondi