risposta causa di servizio

Feed - GUARDIA DI FINANZA

Rispondi
frankone
Attività iniziale
Attività iniziale
Messaggi: 26
Iscritto il: lun set 23, 2013 4:35 pm

risposta causa di servizio

Messaggio da frankone » ven feb 22, 2019 8:38 am

buongiorno a tutto il forum,
chiedo aiuto per capire in merito.
Atteso che mi e' stato notificato che NON mi e' stata concessa causa di servizio dopo riforma, chiedo agli esperti le seguenti domande:
quale iter ci sara' da dopo notifica di NON concessione CDS, e cioe' intendo dire verra' rimandato al mio comando regionale che dopo mandera' tutto al CIAN e che dopo mandera' tutto all' inps che mi decudertera' le somme dovute???
quanto tempo secondo voi passera' prima dell' inizio della decurtazione somme???
sugli stipendi percepiti come bisognera' fare un calcolo??? e cioe' facendo ipotesi se uno ha preso 1700€ per i primi sei mesi e poi stipendio completo per altri 3 mesi i primi sei si devono considerare al 50% del netto oppure si deve fare altro tipo di calcolo???
Mi verra' comunicato un totale prima che inizi la decurtazione o inizia direttamente???
Attendo vs risposte e ringrazio per chi vorra' intervenire per chiarire a me le idee, e se qualcuno gentilmente mi da' dei consigli in merito su come comportarmi o cosa fare gliene sarei profondamente grato.
un saluto ed un abbraccio a tutti.



Convenzionistituzioni.it
naturopata
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 1456
Iscritto il: ven mag 19, 2017 3:24 pm

Re: risposta causa di servizio

Messaggio da naturopata » ven feb 22, 2019 11:55 am

frankone ha scritto:
ven feb 22, 2019 8:38 am
buongiorno a tutto il forum,
chiedo aiuto per capire in merito.
Atteso che mi e' stato notificato che NON mi e' stata concessa causa di servizio dopo riforma, chiedo agli esperti le seguenti domande:
quale iter ci sara' da dopo notifica di NON concessione CDS, e cioe' intendo dire verra' rimandato al mio comando regionale che dopo mandera' tutto al CIAN e che dopo mandera' tutto all' inps che mi decudertera' le somme dovute???

Le somme dovute saranno richieste dalla tua amm.ne perché trattasi di stipendio e non pensione, quindi l'INPS non centra nulla.

quanto tempo secondo voi passera' prima dell' inizio della decurtazione somme???

Difficile dirlo, ma visto che devi dare, non credo molto.


sugli stipendi percepiti come bisognera' fare un calcolo??? e cioe' facendo ipotesi se uno ha preso 1700€ per i primi sei mesi e poi stipendio completo per altri 3 mesi i primi sei si devono considerare al 50% del netto oppure si deve fare altro tipo di calcolo???

Deve essere considerato al netto, ma di sovente le amm.ni riprendono al lordo e qui sorgono i problemi, ovvero o ricorso al TAR, ovvero richiesta rimborso irpef all'agenzia delle entrate. Ognuno delle due richiede qualche annetto (meno la seconda).

Mi verra' comunicato un totale prima che inizi la decurtazione o inizia direttamente???

Dovrebbe esserti comunicato il totale e anche le modalità di estinzione.

Attendo vs risposte e ringrazio per chi vorra' intervenire per chiarire a me le idee, e se qualcuno gentilmente mi da' dei consigli in merito su come comportarmi o cosa fare gliene sarei profondamente grato.
un saluto ed un abbraccio a tutti.

frankone
Attività iniziale
Attività iniziale
Messaggi: 26
Iscritto il: lun set 23, 2013 4:35 pm

Re: risposta causa di servizio

Messaggio da frankone » sab feb 23, 2019 7:38 am

ringrazio NATUROPATA per la gentile e precisa risposta e se eventualmente sia la persona che mi ha risposto che altri colleghi volessero aggiungere qualcosa anche per vicenda personale gliene sarei grato.

Avatar utente
angri62
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Messaggi: 5627
Iscritto il: lun apr 23, 2012 9:28 am

Re: risposta causa di servizio

Messaggio da angri62 » sab feb 23, 2019 7:08 pm

frankone ha scritto:
ven feb 22, 2019 8:38 am
buongiorno a tutto il forum,
chiedo aiuto per capire in merito.
Atteso che mi e' stato notificato che NON mi e' stata concessa causa di servizio dopo riforma, chiedo agli esperti le seguenti domande:
quale iter ci sara' da dopo notifica di NON concessione CDS, e cioe' intendo dire verra' rimandato al mio comando regionale che dopo mandera' tutto al CIAN e che dopo mandera' tutto all' inps che mi decudertera' le somme dovute???
quanto tempo secondo voi passera' prima dell' inizio della decurtazione somme???
sugli stipendi percepiti come bisognera' fare un calcolo??? e cioe' facendo ipotesi se uno ha preso 1700€ per i primi sei mesi e poi stipendio completo per altri 3 mesi i primi sei si devono considerare al 50% del netto oppure si deve fare altro tipo di calcolo???
Mi verra' comunicato un totale prima che inizi la decurtazione o inizia direttamente???
Attendo vs risposte e ringrazio per chi vorra' intervenire per chiarire a me le idee, e se qualcuno gentilmente mi da' dei consigli in merito su come comportarmi o cosa fare gliene sarei profondamente grato.
un saluto ed un abbraccio a tutti.
===premetto che ero già in pensione.
mi è arrivato il decreto di pagamento da parte della rag.dello stato((mef) con la cifra al lordo, ho fatto istanza per l'addebito al netto, dopo qualche tentennamento da parte degli impigati ho parlato con il direttore che hà autorizzato la mia richiesta e successivamente di rateizzare, anche qui problemi ma cmq mi hanno accettato anche questa, ho vinto il ricorso al tar e mi hanno restituito la cifra pagata dopo un paio di mesi.

Rispondi