Riscatto ai sensi del D.L. 165/97 art.5 comma 3-4

Feed - MARESCIALLI

Luga9188
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 5
Iscritto il: sab nov 24, 2018 12:50 pm

Re: Riscatto ai sensi del D.L. 165/97 art.5 comma 3-4

Messaggio da Luga9188 » mer feb 20, 2019 1:11 pm

Di niente figurati.
Per Dome 61 rispondo che l'Inps calcola i periodi riscattati non maturati, come si evince dalla circolare 119 di dic2018.
Saluti a tutti



dome61
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 11
Iscritto il: sab ott 20, 2018 9:02 pm

Re: Riscatto ai sensi del D.L. 165/97 art.5 comma 3-4

Messaggio da dome61 » mer feb 20, 2019 2:08 pm

Ok. Grazie. Saluti

dome61
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 11
Iscritto il: sab ott 20, 2018 9:02 pm

Re: Riscatto ai sensi del D.L. 165/97 art.5 comma 3-4

Messaggio da dome61 » dom mag 12, 2019 8:39 am

Qualcuno ha notizie sul riconoscimento del diritto da parte di sedi INPS a seguito dell'emanazione della circolare 119 del 2018. A me l'INPS non prende alcuna iniziativa, nonostante diversi solleciti. Saluti

Nicopin64
Attività iniziale
Attività iniziale
Messaggi: 15
Iscritto il: gio mag 21, 2015 10:44 am

Re: Riscatto ai sensi del D.L. 165/97 art.5 comma 3-4

Messaggio da Nicopin64 » mer mag 15, 2019 1:53 pm

Istanza inoltrata alla sede INPS di Roma nel gennaio 2018 e poi istruita dall'ex CUSE (CNA) nel maggio 2018 e nonostante vari solleciti, sia sul sito INPS che tramite PEC, tutto TACE. Non so darmi una spiegazione ma credo che l'INPS sia in attesa che qualche provvedimento legislativo congeli/annulli il tutto per evitare di aumentare quote A e B di pensione (mio parere personale). Ciao

marter
Appena iscritto
Appena iscritto
Messaggi: 7
Iscritto il: lun dic 04, 2017 3:43 pm

Re: Riscatto ai sensi del D.L. 165/97 art.5 comma 3-4

Messaggio da marter » ven giu 14, 2019 11:02 am

L'INPS, con la circolare 119, alla voce "istruzioni operative ",stabilisce che la maggiorazione del servizio comunque prestato (corso allievi) compete a chi non ha maturato già il periodo massimo dei 5 anni indipendentemente dalla collocazione temporale delle maggiorazioni medesime.
Evidenzia, nel contempo, che se alla data della domanda il richiedente ha già maturato 5 o più anni di maggiorazione l'istanza di riscatto deve essere respinta.
Secondo voi, avendo frequentato il corso allievi in data antecedente l'entrata in vigore del d.lgs. 165/97 e avendo già maturato al 31.12.1997 anni 5 e mesi 2 di supervalutazione, posso riscattare a 1/5 i sei mesi di allievo considerato che l'art. 7, comma 3 dispone che gli aumenti maturati sino al 31.12.1997, anche se eccedenti i 5 anni, restano comunque valutabili nel loro insieme?
Il riconoscimento di tale periodo (1 mese e 6 giorni) per me sarebbe risolutivo in quanto mi permetterebbe di transitare dal sistema misto a quello retributivo.

Gabriele63
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 98
Iscritto il: mar gen 27, 2015 2:34 am

Re: Riscatto ai sensi del D.L. 165/97 art.5 comma 3-4

Messaggio da Gabriele63 » mer ago 07, 2019 9:01 pm

Ecco una recente sentenza della CdC Piemonte che ha accolto il riscatto oneroso ai fini pensionistici della maggiorazione di 1/5 del corso allievo carabiniere.
Qualcosa si muove!!!
Buona serata a tutti.
Solo i moderatori e gli Utenti del gruppo Sostenitori possono visualizzare i file allegati.

para61
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 163
Iscritto il: dom ott 09, 2016 3:26 pm

Re: Riscatto ai sensi del D.L. 165/97 art.5 comma 3-4

Messaggio da para61 » ven ago 09, 2019 9:58 am

Grazie Gabriele63. Molto utile

dongion
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 1
Iscritto il: mer ago 14, 2019 11:57 pm

Re: Riscatto ai sensi del D.L. 165/97 art.5 comma 3-4

Messaggio da dongion » gio ago 15, 2019 1:44 am

Un saluto a tutti.
Ho letto la significativa sentenza allegata da Gabriele63, che ringraziamo, ma volevo segnalarvi un ulteriore ed importante aspetto normativo, ovvero l'art. 1849 del Dlgs n. 66/2010 (Regolamento Militare) che recita:
Art. 1849 (Maggiorazioni del servizio effettivo)
1. Un periodo di servizio, di cui e' prevista la maggiorazione ai fini pensionistici, si considera una sola volta secondo la normativa più favorevole, ai sensi dell'articolo 39 del decreto del Presidente della Repubblica 29 dicembre 1973, n. 1092.
2. Per la computabilità degli aumenti dei periodi di servizio si applicano gli articoli 5 e 7 del decreto legislativo 30 aprile 1997, n. 165.
La Circolare Inps 119/2018, tra l'altro, in un passaggio cita l'art. 1847 del Dlgs 66/2010 ma ha completamente ignorato i successivi artt. 1848 e 1849.
In virtù di detti articoli e della sentenza della Corte dei Conti Piemonte non ci dovrebbero essere più dubbi sulla riconoscibilità della maggiorazione di 1/5 del servizio pre-ruolo attraverso l'istituto del "Riscatto ai fini pensionistici".

Rispondi