Rimozione dal Grado Maresciallo Aiutante

Feed - GUARDIA DI FINANZA

Alexdim1964
Attività iniziale
Attività iniziale
Messaggi: 11
Iscritto il: mer gen 02, 2019 10:11 am

Rimozione dal Grado Maresciallo Aiutante

Messaggio da Alexdim1964 » mer gen 02, 2019 10:48 am

Buongiorno e buon anno a tutti. Purtroppo il mio anno nuovo non è ben cominciato. Il 24 dicembre 2018 sono stato rimosso dal grado di Maresciallo Aiutante e collocato tra i militari di truppa dell'esercito. Il 25 settembre 2018 una commissione di disciplina mi giudica meritevole di conservare il grado; il 17.12.2018 un'altra commissione mi giudicava non meritevole e dopo una settimana il nuovo comandante interregionale Lazio mi rimuoveva dal grado. Faccio presente cari colleghi, che io dipendevo dai Reparti Speciali della Gdf che hanno giurisdizione su Roma e su tutto il territorio nazionale e l'inchiesta formale me l'ha aperta il Comando Regionale Lazio dal quale non dipendo e che per giunta ha alle dipendenze il reparto che nel 2013 mi ha indagato. Grazie a tutti per i consigli che mi darete. Vi chiedo ancora gentilmente, io sono arruolamento 1988 ed ho 55 anni come mi debbo muovere possono chiedere pensionamento e quanto mi spetterà di liquidazione. Scusate l'ignoranza ma io ho sempre e solo lavorato. Grazie a tutti gli esperti e colleghi che vogliano dare un indirizzo su passi da compiere ora. Grazie di cuore



naturopata
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 1353
Iscritto il: ven mag 19, 2017 3:24 pm

Re: Rimozione dal Grado Maresciallo Aiutante

Messaggio da naturopata » mer gen 02, 2019 2:49 pm

Alexdim1964 ha scritto:
mer gen 02, 2019 10:48 am
Buongiorno e buon anno a tutti. Purtroppo il mio anno nuovo non è ben cominciato. Il 24 dicembre 2018 sono stato rimosso dal grado di Maresciallo Aiutante e collocato tra i militari di truppa dell'esercito. Il 25 settembre 2018 una commissione di disciplina mi giudica meritevole di conservare il grado; il 17.12.2018 un'altra commissione mi giudicava non meritevole e dopo una settimana il nuovo comandante interregionale Lazio mi rimuoveva dal grado. Faccio presente cari colleghi, che io dipendevo dai Reparti Speciali della Gdf che hanno giurisdizione su Roma e su tutto il territorio nazionale e l'inchiesta formale me l'ha aperta il Comando Regionale Lazio dal quale non dipendo e che per giunta ha alle dipendenze il reparto che nel 2013 mi ha indagato. Grazie a tutti per i consigli che mi darete. Vi chiedo ancora gentilmente, io sono arruolamento 1988 ed ho 55 anni come mi debbo muovere possono chiedere pensionamento e quanto mi spetterà di liquidazione. Scusate l'ignoranza ma io ho sempre e solo lavorato. Grazie a tutti gli esperti e colleghi che vogliano dare un indirizzo su passi da compiere ora. Grazie di cuore
Ti spetta sola liquidazione, in base a quello che hai riportato. Piuttosto valuterei un Ricorso al TAR per impugnare l'ultimo provvedimento di rimozione, in quanto mi sembra che era competente altro organo giudicante che poi si era espresso per la conservazione del grado. Impugna, rivolgiti ad un bravo legale, anche perché se l'organo era sbagliato (ma non credo, si sono sostituiti quando non ti hanno rimosso) a mio modesto parere, il procedimento disciplinare doveva ripartire da zero e molto probabilmente sforavano con i termini di inizio/conclusione.

Alexdim1964
Attività iniziale
Attività iniziale
Messaggi: 11
Iscritto il: mer gen 02, 2019 10:11 am

Re: Rimozione dal Grado Maresciallo Aiutante

Messaggio da Alexdim1964 » mer gen 02, 2019 3:27 pm

Ringrazio per la cortese risposta. Una sola specificazione. Le commissioni di disciplina erano entrambe costituite da ufficiali appartenenti al Regionale Lazio della Gdf ed è reparto del regionale Lazio che mi ha indagato. La prima commissione mi ha giudicato meritevole di conservare il grado a ciò si è opposto il Comandante Interregionale che ha nominato una seconda commissione di disciplina (e già li era chiaro che non avrei avuto scampo!). Ora in anni passati I Reparti Speciali della Guardia di Finanza che ripeto ha giurisdizione su Roma e su tutto il territorio nazionale, con un proprio Retla Speciali che gestisce uomini e mezzi, ha aperto inchieste formali ad altri militari dipendenti. Mi viene detto che essendo io sospeso dall'impegno vige il principio della residenza come da circolare COGE del 2010, quindi essendo io residente a Roma sono sotto la giurisdizione del Regionale. Ma in che senso!? Anche i Reparti Speciali hanno sede e giurisdizione su Roma e su tutto il territorio nazionale per giunta in termini di autorità i Reparti Speciali sono secondi solo al Comando Generale. Diciamo che il principio della residenza di militare sospeso dall'impiego si sarebbe potuto applicare se io fossi stato operante ad esempio in un Comando con giurisdizione a Firenze e residente a Roma. Ma il mio Comando ovvero i Reparti Speciali della Gdf che matricolarmente e amministrativamente mi gestisce ha sede e giurisdizione a ROMA e nel tempo mi ha sospeso dal servizio prima facoltativamente, poi obbligatoriamente ed ora mi ha rinnovato la sospensione a facoltativa allo scadere dei 5 anni previsti per il rientro poco prima che l'interregionale Lazio mi comunicasse la Rimozione dal grado. A questo punto concordo con il gentile collega che mi ha risposto perché evidentemente essendo andati fuori termine si sono inventati questo escamotage. Il fatto è che Cmq mi hanno ancora calpestato nella dignità di uomo e di militare. Grazie al collega e a quanti altri vogliano commentare.

fulmineacielsereno
Altruista
Altruista
Messaggi: 126
Iscritto il: mar mar 24, 2015 4:24 pm

Re: Rimozione dal Grado Maresciallo Aiutante

Messaggio da fulmineacielsereno » mer gen 02, 2019 6:16 pm

Alexdim1964 ha scritto:
mer gen 02, 2019 10:48 am
Buongiorno e buon anno a tutti. Purtroppo il mio anno nuovo non è ben cominciato. Il 24 dicembre 2018 sono stato rimosso dal grado di Maresciallo Aiutante e collocato tra i militari di truppa dell'esercito. Il 25 settembre 2018 una commissione di disciplina mi giudica meritevole di conservare il grado; il 17.12.2018 un'altra commissione mi giudicava non meritevole e dopo una settimana il nuovo comandante interregionale Lazio mi rimuoveva dal grado. Faccio presente cari colleghi, che io dipendevo dai Reparti Speciali della Gdf che hanno giurisdizione su Roma e su tutto il territorio nazionale e l'inchiesta formale me l'ha aperta il Comando Regionale Lazio dal quale non dipendo e che per giunta ha alle dipendenze il reparto che nel 2013 mi ha indagato. Grazie a tutti per i consigli che mi darete. Vi chiedo ancora gentilmente, io sono arruolamento 1988 ed ho 55 anni come mi debbo muovere possono chiedere pensionamento e quanto mi spetterà di liquidazione. Scusate l'ignoranza ma io ho sempre e solo lavorato. Grazie a tutti gli esperti e colleghi che vogliano dare un indirizzo su passi da compiere ora. Grazie di cuore
Ciao mi spiace del tuo vissuto. Scusami com è possibile che ti abbiano fatto la rimozione e a tuo dire ti hanno rinnovato la sospensione facoltativa per 5 anni? Si è sospesi in attesa della definizione di un procedimento penale in questo caso e a sentenza definitiva riattivano il procedimento disciplinare!!

Alexdim1964
Attività iniziale
Attività iniziale
Messaggi: 11
Iscritto il: mer gen 02, 2019 10:11 am

Re: Rimozione dal Grado Maresciallo Aiutante

Messaggio da Alexdim1964 » mer gen 02, 2019 7:25 pm

Grazie per avermi risposto. La tua perplessità è la mia, addirittura io debbo ancora cominciare il primo grado di giudizio in ordine ai fatti che mi sono contestati e considera che questo reato tra un anno sarà prescritto. Ma la circostanza anomala è che mi stanno sanzionando disciplinarmente due Comandi!!!....Uno da cui dipendo matricolarmente, amministrativamente, giurisdizionalmente e per residenza ed un Comando, il regionale Lazio da cui non dipendo ma che mi ha indagato denunciato all'autorità Giudiziaria e tramite ufficiale inquirente sempre dipendente dal Regionale Lazio della Guardia di Finanza mi ha aperto inchiesta formale. Secondo voi come potevo difendermi!?!

Avatar utente
pokemon
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 39
Iscritto il: dom ago 28, 2016 11:18 pm

Re: Rimozione dal Grado Maresciallo Aiutante

Messaggio da pokemon » mer gen 02, 2019 8:30 pm

ciao alex,
dovresti contattare subito un avvocato che si interessi di questioni militari, non far decadere il terine per un ricorso al tar, perchè ci sono tante incongruenze nella tua vicenda almeno da come la descrivi.
prima di tutto non penso che l'Amministrazione possa reiterare l'istituzione di più commissioni di disciplina finanche non trova quella che esaudisce le sue aspettative.
inoltre penso che nel tuo caso, da come affermi che la vicenda penale si riferisce a fatti avvenuti nel 2013, l'Amministrazione se pur avendo la possibilità di aprire un procedimento disciplinare, doveva sospenderlo, in attesa della conclusione del procedimento stesso. in particolare il decreto legislativo 15 giugno 2016, che modifica l'art. 1393 del com, nel tuo caso non si applica, difatti interessa i fatti di cui l'Amministrazione abbia avuto contezza dopo il 28 agosto del 2015,nel tuo caso si continuirà ad applicarsi il principio della c.d. "pregiudiziale penale" ai sensi dell'originaria formulazione dell'art. 1393 del com, in quanto trattasi di fatti già a conoscenza dell'Amministrazione (principio odella successione delle leggi nel tempo).
sei stato correttamente sospeso ai sensi dell'art. 916 com, e alla scadenza dei 5 anni ti hanno rinnovato la sospensione per motivi disciplinari ai sensi del successivo articolo (917) del com, che si applica proprio in attesa della conclusione del procedimento penale.
sicuramente c'è stata qualche interferenza nei procedimenti, ma sicuramente hanno sbagliato tutto.
vai da un avvocato.
spero di esseti stato utile.

Alexdim1964
Attività iniziale
Attività iniziale
Messaggi: 11
Iscritto il: mer gen 02, 2019 10:11 am

Re: Rimozione dal Grado Maresciallo Aiutante

Messaggio da Alexdim1964 » mer gen 02, 2019 8:56 pm

Caro Pokémon ti ringrazio per i suggerimenti... La mia grande rabbia è che mi ritrovo in queste condizioni per aver svolto negli anni un attività di servizio per cui i miei Superiori mi richiedevano il rinnovo di un abilitazione ogni 5 anni ma nel momento in cui l'indagine è divenuta scomoda per interferenze politiche ed ecclesiastiche mi hanno sconfessato e sacrificato...in questa mia vicenda ne hanno commesse di irregolarità talmente tante da sfiorare l'inimmaginabile...potrei scriverci un libro!...abusi su abusi...eccesso di potere...chi più né più ne metta...ora non mi resta che verificare insieme ad un amministrativista quanto accaduto. Ma vi rendete conto il Comando che mi ha indagato ha alle dipendenze il reparto che mi ha aperto l'inchiesta formale!?!...ma come potevo difendermi....una commissione di disciplina mi giudica idoneo a conservare il grado....una No!!!...e io non dipendo da nessuno di questi Comandi!!!!..... Fantascienza!!!!

FRANCOPAIANO59
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 92
Iscritto il: lun mar 24, 2014 7:20 am

Re: Rimozione dal Grado Maresciallo Aiutante

Messaggio da FRANCOPAIANO59 » gio gen 03, 2019 12:00 am

Alexdim1964 ha scritto:
mer gen 02, 2019 10:48 am
Buongiorno e buon anno a tutti. Purtroppo il mio anno nuovo non è ben cominciato. Il 24 dicembre 2018 sono stato rimosso dal grado di Maresciallo Aiutante e collocato tra i militari di truppa dell'esercito. Il 25 settembre 2018 una commissione di disciplina mi giudica meritevole di conservare il grado; il 17.12.2018 un'altra commissione mi giudicava non meritevole e dopo una settimana il nuovo comandante interregionale Lazio mi rimuoveva dal grado. Faccio presente cari colleghi, che io dipendevo dai Reparti Speciali della Gdf che hanno giurisdizione su Roma e su tutto il territorio nazionale e l'inchiesta formale me l'ha aperta il Comando Regionale Lazio dal quale non dipendo e che per giunta ha alle dipendenze il reparto che nel 2013 mi ha indagato. Grazie a tutti per i consigli che mi darete. Vi chiedo ancora gentilmente, io sono arruolamento 1988 ed ho 55 anni come mi debbo muovere possono chiedere pensionamento e quanto mi spetterà di liquidazione. Scusate l'ignoranza ma io ho sempre e solo lavorato. Grazie a tutti gli esperti e colleghi che vogliano dare un indirizzo su passi da compiere ora. Grazie di cuore
Ho letto tutti i commenti ed è evidente che qualche incongruenza nella complicata vicenda esiste. Il consiglio che ti dò è di rivolgerti a professionisti di elevato spessore ed esperienza. Per quanto riguarda la parte amministrativa consiglio lo studio Panunzio - Romano con sede in Roma, per la parte penale l'avv. Giorgio Carta di questo sito.

Alexdim1964
Attività iniziale
Attività iniziale
Messaggi: 11
Iscritto il: mer gen 02, 2019 10:11 am

Re: Rimozione dal Grado Maresciallo Aiutante

Messaggio da Alexdim1964 » gio gen 03, 2019 12:39 am

Ti ringrazio per il consiglio...

avt8
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Messaggi: 2568
Iscritto il: gio gen 30, 2014 9:36 pm

Re: Rimozione dal Grado Maresciallo Aiutante

Messaggio da avt8 » gio gen 03, 2019 8:53 pm

Ma tu sei stato destituito per motivi disciplinari e non per procedimento penale.
Se sei stato destituito per procedimento disciplinare non legato a vicenda penale, la riammissione sarà difficilissima come un miraggio-
Mentre se sei stato destituito in presenza di procedimento penale- Non potevano farlo, in attesa della conclusione del processo penale-

Le cosi bisogna dirle come sono,e come sono andate , senza fare giri di trottola

lucamike
Disponibile
Disponibile
Messaggi: 38
Iscritto il: ven set 23, 2016 11:12 am

Re: Rimozione dal Grado Maresciallo Aiutante

Messaggio da lucamike » gio gen 03, 2019 11:22 pm

Ciao sono Luca anch'io rimosso il 27 dicembre mi vuoi chiamare al 3476523105

Alexdim1964
Attività iniziale
Attività iniziale
Messaggi: 11
Iscritto il: mer gen 02, 2019 10:11 am

Re: Rimozione dal Grado Maresciallo Aiutante

Messaggio da Alexdim1964 » gio gen 03, 2019 11:30 pm

Sono stato destituito per un reato verosimilmente commesso nel 2013 e di cui a breve comincerò prima udienza nel processo di I Grado. Accesso abusivo a sistema informatico.

Alexdim1964
Attività iniziale
Attività iniziale
Messaggi: 11
Iscritto il: mer gen 02, 2019 10:11 am

Re: Rimozione dal Grado Maresciallo Aiutante

Messaggio da Alexdim1964 » gio gen 03, 2019 11:35 pm

Luca ciao, ok domani ti chiamo

lucamike
Disponibile
Disponibile
Messaggi: 38
Iscritto il: ven set 23, 2016 11:12 am

Re: Rimozione dal Grado Maresciallo Aiutante

Messaggio da lucamike » ven gen 04, 2019 3:56 pm

Non mi hai chiamato. Grazie

Beppe64
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 5
Iscritto il: ven gen 04, 2019 12:08 am

Re: Rimozione dal Grado Maresciallo Aiutante

Messaggio da Beppe64 » sab gen 05, 2019 6:59 pm

Purtroppo nn vi e’ piu Pregiudiziale, per cui la sanzione della rimozione dal grado può essere comminata indipendentemente dall esito del giudicato penale. Puoi ricorrere al tar contro la rimozione.

Rispondi