riforma pensioni

Feed - POLIZIA DI STATO

Rispondi
Vava66
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 87
Iscritto il: gio dic 01, 2016 9:36 am

riforma pensioni

Messaggio da Vava66 »

sempre più incensante spuntano notizie che dal 1 gennaio 2026 le cose cambieranno con numeri del tipo che non basterà più 40+12 per raggiungere il diritto ma 40 + 24 o anche più . di sicuro sarà radio scarpa
buona notizia per chi avrà già maturato il diritto non viene toccato. :D :D :D :D


mauri64
Staff Moderatori
Staff Moderatori
Messaggi: 20423
Iscritto il: gio nov 15, 2018 4:27 pm

Re: riforma pensioni

Messaggio da mauri64 »

Ciao Vava66,
attualmente sono necessari 41 anni più 15 mesi di finestra mobile, al fine di percepire la pensione di anzianità indipendentemente dall'età anagrafica.
Di voci ne circolano tante...
Vava66
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 87
Iscritto il: gio dic 01, 2016 9:36 am

Re: riforma pensioni

Messaggio da Vava66 »

mauri, 40+12 per raggiungere il traguardo più la finestra mobile dei 15 mesi , qui si sta parlando di 40+(24)+15 mobile
mauri64
Staff Moderatori
Staff Moderatori
Messaggi: 20423
Iscritto il: gio nov 15, 2018 4:27 pm

Re: riforma pensioni

Messaggio da mauri64 »

@Vava66,
vedremo quali decisioni in futuro il Governo intenderà attuare in ambito pensionistico, poi ne discuteremo.
Scialla
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 19
Iscritto il: ven gen 05, 2024 8:53 am

Re: riforma pensioni

Messaggio da Scialla »

Io non credo che questo governo (che si professa amico) toccherà le (nostre) pensioni sino a fine mandato (2027)
C'è da dire però che l'europa chiede che si annullino le pensioni di anzianità a favore di quelle di vecchiaia ma, con l'estinguersi del sistema misto, la scelta, anche su base volontaria, sarà obbligatoria in quanto le pensioni, anche quelle di vecchiaia, saranno insufficienti e indecorose e i colleghi saranno costretti a farsene una integrativa
firefox
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 3114
Iscritto il: mar set 07, 2010 12:50 pm

Re: riforma pensioni

Messaggio da firefox »

Vava66 ha scritto: gio mar 28, 2024 12:00 pm mauri, 40+12 per raggiungere il traguardo più la finestra mobile dei 15 mesi , qui si sta parlando di 40+(24)+15 mobile
Io credo sia presto per parlarne, discorsi a parte... se mai fosse che solo quella sarà la modifica per i nostri comparti a mio avviso, sarebbe il male minore...
stomale
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 187
Iscritto il: gio set 16, 2010 3:44 pm

Re: riforma pensioni

Messaggio da stomale »

Le cose rimarranno bloccate sino al 31 dicembre 2026 e non dal 1 gennaio 2026. Poi dal 1 gennaio 2027 pare ci sarà un innalzamento di tre mesi.
Avatar utente
NavySeals
Staff Moderatori
Staff Moderatori
Messaggi: 1876
Iscritto il: sab set 07, 2019 10:16 am

Re: riforma pensioni

Messaggio da NavySeals »

Secondo il mio modesto parere, c'è solo una certezza. Prima o poi i cambiamenti ci saranno, ed ovviamente saranno in peggio. Penso che i primi a rimetterci saranno quelli che attendono di andarsene per vecchiaia.
Nel 2013 partecipai ad una riunione ove si parlava di abolire le pensioni da riforma, viste come baby pensioni (termine usato da un grosso dirigente INPS) troppo onerose, e di rendere obbligatorio il transito ai civili. La cosa non trovò seguito, ma ogni tanto ne parlano ancora.
mauri64
Staff Moderatori
Staff Moderatori
Messaggi: 20423
Iscritto il: gio nov 15, 2018 4:27 pm

Re: riforma pensioni

Messaggio da mauri64 »

Ciao,
a livello generale con tutte le limitazioni/riduzioni in fatto previdenziale, di certo non ci saranno dei miglioramenti.
firefox
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 3114
Iscritto il: mar set 07, 2010 12:50 pm

Re: riforma pensioni

Messaggio da firefox »

stomale ha scritto: mar apr 02, 2024 8:49 am Le cose rimarranno bloccate sino al 31 dicembre 2026 e non dal 1 gennaio 2026. Poi dal 1 gennaio 2027 pare ci sarà un innalzamento di tre mesi.
Sarebbe interessante sapere su cosa si fonda questa tesi dell'aumento di 3 MM?
stomale
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 187
Iscritto il: gio set 16, 2010 3:44 pm

Re: riforma pensioni

Messaggio da stomale »

Aspettativa di vita. Causa covid sono saltati bienni 23 24 e 24 26. Fonti dal web
sasabl
Staff Moderatori
Staff Moderatori
Messaggi: 2461
Iscritto il: sab feb 02, 2019 6:15 pm

Re: riforma pensioni

Messaggio da sasabl »

firefox ha scritto: mar apr 02, 2024 2:20 pm
stomale ha scritto: mar apr 02, 2024 8:49 am Le cose rimarranno bloccate sino al 31 dicembre 2026 e non dal 1 gennaio 2026. Poi dal 1 gennaio 2027 pare ci sarà un innalzamento di tre mesi.
Sarebbe interessante sapere su cosa si fonda questa tesi dell'aumento di 3 MM?
Ciao!

Su nulla. L'unica cosa certa è che l'articolo 15 del DL 4/2019 convertito con modificazioni in Legge n.26 del 28 marzo 2019 ha stabilito la non applicazione ai criteri contributivi del collegamento alla speranza di vita fino al 31 dicembre 2026. Solo a decorrere dal 1° gennaio 2027, i requisiti contributivi saranno ulteriormente adeguati, con cadenza biennale, agli incrementi della speranza di vita che verranno determinati. Essendo escluso per legge un abbassamento dell'età pensionabile a fronte di variazioni negative della speranza di vita (come accaduto per i due ultimi aggiornamenti) e che ciascun aggiornamento biennale non possa superare il valore di tre mesi occorrerà attendere i dati ISTAT per osservare eventuali variazioni. Il resto sono solo ipotesi che variano a seconda dell'ottimismo o del pessimismo di chi propina l'ipotesi stessa.
E' certo che in una popolazione a forte invecchiamento come la nostra, tenendo presente che la mortalità colpisce soprattutto le persone anziane e fragili, fattori esterni che conducono a un eccesso di mortalità in una determinata fase storica (come il COVID degli ultimi anni, l'eccesso di calura estiva o al contrario temperature rigide invernali ecc) hanno anche il potenziale di farla ridurre in quella immediatamente successiva. Ciò in quanto, sul piano congiunturale, nella seconda fase gli esposti a rischio di morire più fragili sono in misura più ridotta rispetto alla fase precedente e perchè tra loro tendono a mantenersi in vita quelli che sono sopravvissuti alla prima (il famoso effetto mietitura o all'inglese "harvesting").

In ogni caso, per il 2027, il calcolo sarà prodotto facendo la differenza tra i valori medi della mortalità dei bienni 2021/2022 e 2023/2024, e non è detto che sia positivo..... Chi può oggi dirlo? Io credo nessuno, solo il buon Dio.... Magari quest'estate, in Italia, ci saranno temperature da deserto sahariano ed i nostri vecchietti potrebbero subirne le conseguenze.......
Rispondi