riesame parere comitato di verifica

Feed - La Dott.ssa Lucia Astore risponde

Moderatore: Dott.ssa Astore

Rispondi
cbr90075
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 134
Iscritto il: mer dic 09, 2015 4:27 pm

riesame parere comitato di verifica

Messaggio da cbr90075 » ven mar 23, 2018 8:13 pm

Buonasera volevo chiedere delle opinioni riguardo il parere del comitato di verifica.
Ho in corso una causa di servizio per gastroduodenite cronica classificata in cmo tabella A7.
E' stato emesso il parere del comitato di verifica ed ufficiosamente ho saputo che è negativo.
Sono in attesa della notifica ufficiale dell'atto e volevo chiedere chi ha esperienze in merito al riesame del parere al comitato. E' capitato a qualcuno che il comitato abbia rivisto il parere a seguito di inoltro di ulteriore documentazione?
Alla dottoressa volevo chiedere se le è capitato di redigere relazioni medico legali che hanno sortito come effetto il cambio di parere da parte del comitato di verifica.



KURO OBI
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 188
Iscritto il: mar ago 15, 2017 9:59 am

Re: riesame parere comitato di verifica

Messaggio da KURO OBI » ven mar 23, 2018 8:34 pm

Anch'io sono in attesa del parere. Seguo

alonso
Altruista
Altruista
Messaggi: 140
Iscritto il: lun feb 15, 2016 2:58 pm

Re: riesame parere comitato di verifica

Messaggio da alonso » dom mar 25, 2018 1:06 am

Secondo me è tempo perso,vi conviene fare ricorso alla Corte dei Conti,come ho fatto io.

bisturipreciso
Appena iscritto
Appena iscritto
Messaggi: 5
Iscritto il: gio ott 22, 2015 2:50 pm

Re: riesame parere comitato di verifica

Messaggio da bisturipreciso » lun mar 26, 2018 12:21 pm

quoto Alonso

alonso
Altruista
Altruista
Messaggi: 140
Iscritto il: lun feb 15, 2016 2:58 pm

Re: riesame parere comitato di verifica

Messaggio da alonso » lun mar 26, 2018 1:30 pm

quoto? che vuol dire?

Avatar utente
antoniomlg
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 3554
Iscritto il: ven set 03, 2010 10:18 am

Re: riesame parere comitato di verifica

Messaggio da antoniomlg » lun mar 26, 2018 3:28 pm

alonso ha scritto:Secondo me è tempo perso,vi conviene fare ricorso alla Corte dei Conti,come ho fatto io.

bisogna vedere se tu hai fatto ricorso per la stessa patologia oppure è patologia diversa?
----------------

Avatar utente
antoniomlg
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 3554
Iscritto il: ven set 03, 2010 10:18 am

Re: riesame parere comitato di verifica

Messaggio da antoniomlg » lun mar 26, 2018 3:30 pm

comunque in generale se nel analisi dei servizio svolti nel ultimo decennio
si ravvisano fattori tali da risultare aver svolto causa efficiente e determinante
all'insorgenza della patologia allora ok per il ricorso .
altrimenti sono soldi e tempo perso...

ciao

cbr90075
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 134
Iscritto il: mer dic 09, 2015 4:27 pm

Re: riesame parere comitato di verifica

Messaggio da cbr90075 » lun mar 26, 2018 9:38 pm

Ho già evidenziato i servizi effettuati e gli elementi che hanno potuto contribuire all'insorgenza della patologia. In particolare riguardo alla gastroduodenite cronica ho evidenziato il consumo di pasti ad orari irregolari a causa di turnazioni e impiego in missioni fuori sede, la mancanca per circa 5 anni di una mensa di servizio che mi obbligava a consumare pasti freddi tipo panini ecc, lo stress causato da attività di volo su elicotteri. Ho indicato pure altri elementi quali l'impiego al caldo, al freddo, le vibrazioni continue a causa del volo, l'esposizione a flussi rotorici durante l'esecuzione di operazioni di prova dei motori degli elicotteri ecc. Effettuo una attività che mi espone a diversi disagi però pare che il comitato se ne freghi!!!
Sul ricorso penso che valuterò nello specifico il parere del comitato in quanto potrebbero aver usato formule precostituite, il classico copia e incolla e non aver considerato nello specifico i servizi effettuati e in tal caso vedo uno spiraglio per presentare ricorso.
Si accettano consigli.

Avatar utente
antoniomlg
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 3554
Iscritto il: ven set 03, 2010 10:18 am

Re: riesame parere comitato di verifica

Messaggio da antoniomlg » lun mar 26, 2018 9:48 pm

cbr90075 ha scritto:Ho già evidenziato i servizi effettuati e gli elementi che hanno potuto contribuire all'insorgenza della patologia. In particolare riguardo alla gastroduodenite cronica ho evidenziato il consumo di pasti ad orari irregolari a causa di turnazioni e impiego in missioni fuori sede, la mancanca per circa 5 anni di una mensa di servizio che mi obbligava a consumare pasti freddi tipo panini ecc, lo stress causato da attività di volo su elicotteri. Ho indicato pure altri elementi quali l'impiego al caldo, al freddo, le vibrazioni continue a causa del volo, l'esposizione a flussi rotorici durante l'esecuzione di operazioni di prova dei motori degli elicotteri ecc. Effettuo una attività che mi espone a diversi disagi però pare che il comitato se ne freghi!!!
Sul ricorso penso che valuterò nello specifico il parere del comitato in quanto potrebbero aver usato formule precostituite, il classico copia e incolla e non aver considerato nello specifico i servizi effettuati e in tal caso vedo uno spiraglio per presentare ricorso.
Si accettano consigli.
una buona relazione di parte, un buon avvocato che usa scrivere argomentazioni
fluide chiare ed incisive , in moda da indurre il giudice a chiedere il parere di UML/CML.
e poi solo sperare in quest'ultimo.....

ciao

alonso
Altruista
Altruista
Messaggi: 140
Iscritto il: lun feb 15, 2016 2:58 pm

Re: riesame parere comitato di verifica

Messaggio da alonso » mar mar 27, 2018 12:05 pm

Per fare ricorso,serve un ottimo medico legale e un Avvocato,perchè se il Giudice decide per il CTU, devi avere il medico legale (che diventa CTP) che può ribattere alla tesi del CTU,quindi secondo me è più importante il Medico legale.

Dott.ssa Astore
Professionista
Professionista
Messaggi: 2505
Iscritto il: ven lug 22, 2011 2:41 pm
Località: Studio medico: Firenze, Via della Mattonaia 35 - tel. 055 23 45 154

Re: riesame parere comitato di verifica

Messaggio da Dott.ssa Astore » mer mar 28, 2018 9:42 pm

E' il mio campo specifico.
Mi mandi tutto il materiale medico per studiarlo ed il suo stato di servizio.
Ce la fa a venire al mio studio?
Grazie
Lucia Astore
Dott.ssa Lucia Astore - Medico Legale | Psichiatra forense
Studio: Via della Mattonaia, 35 - 50121 Firenze
Telefono: 055 23 45 154

cbr90075
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 134
Iscritto il: mer dic 09, 2015 4:27 pm

Re: riesame parere comitato di verifica

Messaggio da cbr90075 » ven mar 30, 2018 2:41 pm

Buongiorno Dottoressa le ho inviato una email dove le ho spiegato in dettaglio la situazione e allegato documentazione relativa alla causa di servizio. Io sono a Napoli ma nel caso fosse necessario potrei organizzarmi per un incontro in studio da lei. Saluti

Dott.ssa Astore
Professionista
Professionista
Messaggi: 2505
Iscritto il: ven lug 22, 2011 2:41 pm
Località: Studio medico: Firenze, Via della Mattonaia 35 - tel. 055 23 45 154

Re: riesame parere comitato di verifica

Messaggio da Dott.ssa Astore » ven mar 30, 2018 11:26 pm

L'aspetto al mio studio prima possibile
Buonanotte
Lucia Astore
Dott.ssa Lucia Astore - Medico Legale | Psichiatra forense
Studio: Via della Mattonaia, 35 - 50121 Firenze
Telefono: 055 23 45 154

Briscola
Riferimento
Riferimento
Messaggi: 338
Iscritto il: mar set 16, 2014 6:57 pm

Re: riesame parere comitato di verifica

Messaggio da Briscola » ven apr 06, 2018 5:33 pm

Subito dopo l'adunanza il Comitato verifiche cause di servizio comunica il parere all'Amministrazione interessata tramite telematico. Pertanto qualora negativo si possono fare le osservazioni ovviamente producendo nuova documentazione che contraddice il parere espresso dal C.V.C.S. Ovviamente tutta la documentazione dovra' essere trasmessa alla Direzione di Amministrazione di appartenenza.

tretreseinove
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 17
Iscritto il: mar apr 25, 2017 7:20 pm

Re: riesame parere comitato di verifica

Messaggio da tretreseinove » ven apr 06, 2018 6:03 pm

Briscola ha scritto:Subito dopo l'adunanza il Comitato verifiche cause di servizio comunica il parere all'Amministrazione interessata tramite telematico. Pertanto qualora negativo si possono fare le osservazioni ovviamente producendo nuova documentazione che contraddice il parere espresso dal C.V.C.S. Ovviamente tutta la documentazione dovra' essere trasmessa alla Direzione di Amministrazione di appartenenza.
Scusate ma faccio il mio esempio mi è arrivato il decreto del comitato di pagare l'equo indennizzo sul mio conto ma quando mi verrà notificato se la causa le cause di servizio (sono 2 ) mi è state accettate? Mi sembra che facciano confusione con stivl decreti
Grazie a chiunque vorrà consigliarmi rispondermi

Inviato dal mio Moto C utilizzando Tapatalk

Rispondi