Ricorso Corte dei Conti per diniego Comitato di verifica.

L'Avv. Giovanni Giorgetti risponde
Feed - LEXETICA - IL LEGALE RISPONDE

Moderatori: Admin, Avv. Giovanni Giorgetti

Regole del forum
++++++ATTENZIONE++++++

Si rammenta a tutti i lettori che in questa sezione non è consentito agli utenti del Forum fornire risposte che sono, invece, di esclusiva pertinenza del professionista.
Rispondi
Dingo77
Attività iniziale
Attività iniziale
Messaggi: 10
Iscritto il: ven mar 18, 2022 3:46 pm

Ricorso Corte dei Conti per diniego Comitato di verifica.

Messaggio da Dingo77 »

Salve. Scrivo dalla Puglia. Ho delle ernie lombari per le quali una quindicina di anni fa presentai richiesta di riconoscimento di causa di servizio. A distanza di una decina di anni la CMO, in riferimento alla mia situazione, dichiarò l'ascrivibilità all'ottava (8) categoria. Dopo qualche anno, però, da parte del del Comitato di verifica mi venne notificato il rigetto/diniego del riconoscimento di CDS (la giovane età, forse, non giocò a mio favore...presentai richiesta di riconoscimento dopo circa 7 anni dall'inizio del servizio). Ora, con riferimento al diniego di riconoscimento, vorrei proporre ricorso alla Corte dei Conti, tuttavia gradirei avere alcuni chiarimenti propedeutici: quale potrebbero essere l'impegno economico; quali i tempi per ottenere sentenza, ovviamente con una buona dose di approssimazione; Se fosse possibile ottenere un'ipotesi di fattibilità in relazione al ricorso e se, in caso di sentanza favorevole, potrei incorrere in un appello in secondo grado da parte del Ministero che, ovviamente, determinerebbe un concreto aggravio economico.
Ringraziando dell'attenzione cordialmente saluto.


Avatar utente
Avv. Giovanni Giorgetti
Professionista
Professionista
Messaggi: 54
Iscritto il: mar set 29, 2020 4:33 pm

Re: Ricorso Corte dei Conti per diniego Comitato di verifica.

Messaggio da Avv. Giovanni Giorgetti »

Buongiorno,
Generalmente un giudizio di primo grado in Corte dei Conti si conclude nel giro di due/tre anni, considerando anche l'eventuale necessità di esperimento di apposita CTU medico-legale volta ad accertare la fondatezza del ricorso medesimo.
Per un parere sulla fattibilità del ricorso sarebbe necessario visionare la documentazione.
A seguito dell'esame della documentazione, potrò anche fornirle un prospetto dei costi.
Per maggiori informazioni mi contatti pure agli indirizzi in calce.
Un cordiale saluto
Giovanni Giorgetti
Studi LexEtica
Avv. Giovanni Giorgetti
Piazza S. Marco 7
50121 Firenze
Tel. 379/1616164

Via G. Pico della Mirandola 9
50132 Firenze
Tel 055/217989

email: avvocato@lexetica.it
Rispondi