Ricongiungimento familiare su domanda

Diritto Militare e per le Forze di Polizia
Feed - L'Avv. Giorgio Carta risponde

Moderatore: Avv. Giorgio Carta

Regole del forum
Questo servizio è gratuito ed i quesiti rivolti all'avvocato Giorgio Carta saranno evasi compatibilmente con i suoi impegni professionali. Riceveranno risposta solo i quesiti pubblicati nell’area pubblica, a beneficio di tutti i frequentatori del forum. Nel caso si intenda ricevere una consulenza riservata e personalizzata , l’avvocato Carta è reperibile ai recapiti indicati sul sito www.studiolegalecarta.com, ma la prestazione professionale è soggetta alle vigenti tariffe professionali.
Rispondi
Qwerty123
Appena iscritto
Appena iscritto
Messaggi: 2
Iscritto il: ven ott 28, 2016 4:27 pm

Ricongiungimento familiare su domanda

Messaggio da Qwerty123 » mar ott 16, 2018 9:40 am

Buongiorno, sono un militare della marina militare, con sede a la spezia. Avendo fatto domanda di trasferimento dove l'amministrazione ha risposto con esito negativo, vorrei sapere se dopo aver contratto matrimonio, tale domanda viene incentivata da qualche decreto. In tal caso esiste una procedura da attivare per poter essere trasferito nella regione desiderata per il ricongiungimento familiare? Cordialmente ringrazio.



Avatar utente
Avv. Giorgio Carta
Professionista
Professionista
Messaggi: 1812
Iscritto il: ven apr 03, 2009 9:14 am

Re: Ricongiungimento familiare su domanda

Messaggio da Avv. Giorgio Carta » ven nov 16, 2018 9:23 pm

purtroppo, la celebrazione del matrimonio - di per sè - non conferisce alcun diritto ad essere ricongiunto al coniuge. Rapposto coniugale rileva solo per i coniugi conviventi ed antrambi dipendenti pubblici di cui quello militare venga trasfrito d'autorità ad altra sede.
Può comunque provare ad effettuare l'istanza e vedere cosa rispondono.
In bocca al lupo,
Avv. Giorgio Carta

Rispondi