Richiesta informazioni su riforma.

Feed - GUARDIA DI FINANZA

rosario59
Appena iscritto
Appena iscritto
Messaggi: 9
Iscritto il: ven feb 03, 2012 4:56 pm

Richiesta informazioni su riforma.

Messaggio da rosario59 » sab feb 11, 2012 10:50 pm

Salve a tutti, posso chiedere sempre che qualcuno voglia rispondermi :?:
quanto tempo passa per avere la risposta dalla CDV dopo che la C.M.O. ti abbia riformato come nel mio caso? Grazie Rosario



Convenzionistituzioni.it
luigino2010
Consigliere
Consigliere
Messaggi: 715
Iscritto il: ven apr 02, 2010 5:13 pm

Re: Richiesta informazioni su riforma.

Messaggio da luigino2010 » mar feb 14, 2012 4:10 pm

rosario59 ha scritto:Salve a tutti, posso chiedere sempre che qualcuno voglia rispondermi :?:
quanto tempo passa per avere la risposta dalla CDV dopo che la C.M.O. ti abbia riformato come nel mio caso? Grazie Rosario
ma cosa centra la riforma con il riconoscimento della causa di servizio?

l'inidoneità fa una strada mentre la causa di servizio e tutta un altra cosa, devi vedere quando hai presentato la domanda per il riconoscimento e se la pratica si trova presso il comitato di verifica.

rosario59
Appena iscritto
Appena iscritto
Messaggi: 9
Iscritto il: ven feb 03, 2012 4:56 pm

Re: Richiesta informazioni su riforma.

Messaggio da rosario59 » lun feb 20, 2012 3:14 pm

luigino2010 ha scritto:
rosario59 ha scritto:Salve a tutti, posso chiedere sempre che qualcuno voglia rispondermi :?:
quanto tempo passa per avere la risposta dalla CDV dopo che la C.M.O. ti abbia riformato come nel mio caso? Grazie Rosario
ma cosa centra la riforma con il riconoscimento della causa di servizio?

l'inidoneità fa una strada mentre la causa di servizio e tutta un altra cosa, devi vedere quando hai presentato la domanda per il riconoscimento e se la pratica si trova presso il comitato di verifica.
Forse io mi sono esposto male nel formulare la mia richiesta di notizie, essendo io un ignorante in materia ma chi mi ha risposto poteva pure spiegare bene anche nei dettagli, e non rispondermi semplicemente dicendomi che sono due cose separate.

stoca1966
Altruista
Altruista
Messaggi: 149
Iscritto il: dom ago 28, 2011 12:34 pm

Re: Richiesta informazioni su riforma.

Messaggio da stoca1966 » lun feb 20, 2012 10:08 pm

Richiesta informazioni su riforma.

Messaggio da leggereda rosario59 » sab feb 11, 2012 10:50 pm
Salve a tutti, posso chiedere sempre che qualcuno voglia rispondermi :?:
quanto tempo passa per avere la risposta dalla CDV dopo che la C.M.O. ti abbia riformato come nel mio caso? Grazie Rosario


in questo forum si cerca di aiutare i colleghi (perdendo del proprio tempo) con le proprie conoscenze..chi ne ha di più, chi ne ha di meno... si cerca di contribuire proprio in virtù delle difficili situazioni che a volte ci troviamo ad affrontare.. quindi il "volere" rispondere e subordinato alla conoscenza che si ha dell'argomento.
il luigino2010 credo che abbia risposto in maniera sintetica ed esaustiva al pari del tuo quesito...se vuoi più informazioni devi fornire anche più dettagli quali... data di presentazione domanda, tipo di congedo se parziale o assoluto.. se l'infermità per cui richiedi causa di servizio e anche quella della riforma etc.etc. ... più dettagliato sei e piu le risposte saranno esaustive....
distinti saluti

rosario59
Appena iscritto
Appena iscritto
Messaggi: 9
Iscritto il: ven feb 03, 2012 4:56 pm

Re: Richiesta informazioni su riforma.

Messaggio da rosario59 » gio feb 23, 2012 6:23 pm

stoca1966 ha scritto:Richiesta informazioni su riforma.

Messaggio da leggereda rosario59 » sab feb 11, 2012 10:50 pm
Salve a tutti, posso chiedere sempre che qualcuno voglia rispondermi :?:
quanto tempo passa per avere la risposta dalla CDV dopo che la C.M.O. ti abbia riformato come nel mio caso? Grazie Rosario


in questo forum si cerca di aiutare i colleghi (perdendo del proprio tempo) con le proprie conoscenze..chi ne ha di più, chi ne ha di meno... si cerca di contribuire proprio in virtù delle difficili situazioni che a volte ci troviamo ad affrontare.. quindi il "volere" rispondere e subordinato alla conoscenza che si ha dell'argomento.
il luigino2010 credo che abbia risposto in maniera sintetica ed esaustiva al pari del tuo quesito...se vuoi più informazioni devi fornire anche più dettagli quali... data di presentazione domanda, tipo di congedo se parziale o assoluto.. se l'infermità per cui richiedi causa di servizio e anche quella della riforma etc.etc. ... più dettagliato sei e piu le risposte saranno esaustive....

Buona serata a tutti, La mia richiesta non voleva essere una pretesa ne tanto meno era nelle mie intenzioni una tale presunzione, assolutamente no anche perchè non mi sarei mai permesso essendo questo un forum d’informazione utilissimo , se qualcuno ha interpretato la mia richiesta per una pretesa o qualcosa di simile, chiedo umilmente scusa.
Comunque riformulo la mia richiesta d’informazioni sperando di essere più esaustivo nel dare più dettagli in merito.
Mi sono arruolato nel Gennaio 1978 e attualmente ho 53 anni compiuti, ho già una causa di servizio riconosciuta nell'anno 2004 dalla C.d.V. per la patologia " ipertensione arteriosa instabile di tipo bordline " assegnandomi la tabella (B) in misura massima.
Nel mese di Giugno 2011 ho avuto un infarto miocardio acuto anteriore, quindi dopo un periodo di ricovero e successiva riabilitazione presso la struttura ospedaliera, mi venivano concessi giorni 30 dal dirigente sanitario presso la caserma, e successivamente giorni 120 dalla C.M.O.
Premesso che nella prima decade del mese di Agosto 2011 ho presentato regolare domanda di riconoscimento causa di servizio per l'infarto avuto, in data 23 Gennaio 2012 la C.M.O. mi giudicava non idoneo permanentemente al servizio quindi venivo riformato e pertanto la C.M.O. mi riconosce la patologia e la iscrive nella rispettiva tabella (A) categoria 5^ chiedendomi se era mio gradimento transitare nei servizi civili, ma io ho subito rifiutato firmando l’apposito modulo allegato al verbale, non sono in grado di dire se trattasi di congedo parziale o assoluto in quanto non viene riportato nulla nel verbale in mio possesso.
Nei miei anni di servizio trascorsi non mi sono mai occupato di vicende di questo genere ne tantomeno di intraprendere discorsi di questo genere, non era nei mie pensieri o progetti futuri di terminare la mia carriera lavorativa in questo modo, in quanto mi ero prefissato che in data 7 Febbraio 2012 avendo compiuto il 53° anno di età avrei presentato regolare domanda per essere posto in congedo nel c.a. e credetemi sarei stato più contento andare in pensione normale magari con qualche 100 euro in meno, e non avere dei seri problemi di salute.
Come funziona e dopo quanto tempo inizia l’aspettativa ? Lo Stipendio viene decurtato, dopo quanto tempo?
Quanto tempo trascorrerà prima che la C.d.V. di Roma si pronunci ?
In attesa di delucidazioni in merito cordiali saluti a tutti i componenti del forum da Rosario59





distinti saluti

stoca1966
Altruista
Altruista
Messaggi: 149
Iscritto il: dom ago 28, 2011 12:34 pm

Re: Richiesta informazioni su riforma.

Messaggio da stoca1966 » gio mar 01, 2012 9:05 pm

possibile che non c'è nessun collega in grado di dare un aiuto??
p.s non sono un appartenente alle ffpp, conosco la procedura per quanto riguarda i militari (ministero difesa)..se nessuno ti risponde ti posterò come funziona da noi se può esserti utile ...
cordiali saluti

rosario59
Appena iscritto
Appena iscritto
Messaggi: 9
Iscritto il: ven feb 03, 2012 4:56 pm

Re: Richiesta informazioni

Messaggio da rosario59 » gio mar 01, 2012 9:09 pm

Buona serata a tutti, La mia richiesta non voleva essere una pretesa ne tanto meno era nelle mie intenzioni una tale presunzione, assolutamente no anche perchè non mi sarei mai permesso essendo questo un forum d’informazione utilissimo , se qualcuno ha interpretato la mia richiesta per una pretesa o qualcosa di simile, chiedo umilmente scusa.
Comunque riformulo la mia richiesta d’informazioni sperando di essere più esaustivo nel dare più dettagli in merito.
Mi sono arruolato nel Gennaio 1978 e attualmente ho 53 anni compiuti, ho già una causa di servizio riconosciuta nell'anno 2004 dalla C.d.V. per la patologia " ipertensione arteriosa instabile di tipo bordline " assegnandomi la tabella (B) in misura massima.
Nel mese di Giugno 2011 ho avuto un infarto miocardio acuto anteriore, quindi dopo un periodo di ricovero e successiva riabilitazione presso la struttura ospedaliera, mi venivano concessi giorni 30 dal dirigente sanitario presso la caserma, e successivamente giorni 120 dalla C.M.O.
Premesso che nella prima decade del mese di Agosto 2011 ho presentato domanda di riconoscimento causa di servizio per l'infarto avuto, in data 23 Gennaio 2012 la C.M.O. mi giudicava non idoneo permanentemente al servizio quindi venivo riformato e pertanto la C.M.O. mi riconosce la patologia e la iscrive nella rispettiva tabella (A) categoria 5^ chiedendomi se era mio gradimento transitare nei servizi civili, ma io ho subito rifiutato firmando l’apposito modulo allegato al verbale, non sono in grado di dire se trattasi di congedo parziale o assoluto in quanto non viene riportato nulla nel verbale in mio possesso.
Nei miei anni di servizio trascorsi non mi sono mai occupato di vicende di questo genere ne tantomeno di intraprendere discorsi di questo genere, non era nei mie pensieri o progetti futuri di terminare la mia carriera lavorativa in questo modo, in quanto mi ero prefissato che in data 7 Febbraio 2012 avendo compiuto il 53° anno di età avrei presentato regolare domanda per essere posto in congedo nel c.a. e credetemi sarei stato più contento andare in pensione normale magari con qualche 100 euro in meno, e non avere dei seri problemi di salute.
Come funziona e dopo quanto tempo inizia l’aspettativa ? Lo Stipendio viene decurtato, dopo quanto tempo?
Quanto tempo trascorrerà prima che la C.d.V. di Roma si pronunci ?
In attesa di delucidazioni in merito cordiali saluti a tutti i componenti del forum da Rosario59

giuseppe1958
Appena iscritto
Appena iscritto
Messaggi: 2
Iscritto il: lun set 26, 2011 6:21 pm

Re: Richiesta informazioni su riforma.

Messaggio da giuseppe1958 » mer mar 07, 2012 4:16 pm

brig. c. arruolato 03/marzo 1979 il 20 marzo prossimo 33 anni + 1 anno di lavoro esterno + 10 mesi di militare già riscattati con determina, attualmente in aspettativa speciale con decreto di riforma parziale da parte della cmo dal 09/02/2011-
in data 09/02/2012 il CDV mi ha notificato con delibera il proprio parere negativo all'accoglimento della domanda di causa di servizio per la quale mi trovo in aspettativa (non ho fatto ricorso a tale parere) . Vorrei sapere quanto tempo passa affinchè mi arrivi la riforma? Verrà decurtato lo stipendio dal 13° mese. Grazie saluti

Avatar utente
pietro17
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 2609
Iscritto il: sab mar 10, 2012 10:50 am

Re: Richiesta informazioni su riforma.

Messaggio da pietro17 » sab mar 10, 2012 11:32 am

Buongiorno a tutti, nel rispondere, posso solo riportare il mio caso:
- anno 2005 (gennaio) domanda di cauda di servizio per ernia discale espulsa;
- anno 2007 (novembre) notifica della risposta del C di V e conseguente Decreto Dirigenziale del Comando Generale;
- anno 2008 (settembre) domanda di aggravamento della predetta patologia;
- anno 2009 (aprile) riforma da parte della C.M.O.-

in quest'ultimo caso, non aspetto più alcun parere da parte del C di V in quanto è un aggravamento di una patologia già riconosciuta SI' dipendente.

Non so per quanto ma spero di essere stato almeno un po' utile.

erpatata61
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 40
Iscritto il: lun mar 12, 2012 10:48 pm
Località: carrara

Re: Richiesta informazioni su riforma.

Messaggio da erpatata61 » lun mar 12, 2012 11:25 pm

Salve sono da poco iscritto al forum e vorrei porre il mio quesito..
Sono un brig. della gdf tutt'ora in convalescenza x S.A.D. dal 01/02/2012
Mi sono arruolato il 01/10/1980 e ho usufruito del sistema retributivo x aver riscattato
anni 3 di imbarco dal '82 al '89
Ho già riconosciuta la 7^ cat. x cumulo e sono in attesa di un ulteriore riconoscimento x
ricostruzione del legamento crociato dopo infortunio sul lavoro con condropatia 4° x
sfaldamento della cartilagine rotulea (al 5° viene effettuata la protesi).
Devo ancora effettuare i relativi aggravamenti x le patologie della 7^ e volevo sapere se anche
x la S.A.D. una volta riconosciuta è prevista la causa di servizio.
Inoltre con i relativi anni di servizio (31 e 1/2) e quelli riscattati (3) a che pensione avrei diritto?
Percepisco oltre i 2000€ e sono in nomina x il grado di brig. capo
Se la pensione si aggira su questa somma come verrebbe calcolata una eventuale p.p. e quanto
potrebbe essere l'importo' ?
Ringrazio anticipatamente chiunque possa essere in grado di darmi una risposta anche approssimativa.
Ho bisogno di qualche certezza anche se minima che mi possa aiutare a vivere questa situazione
in maniera un pò + serena...
Grazie e a presto
Angelo

Avatar utente
pietro17
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 2609
Iscritto il: sab mar 10, 2012 10:50 am

Re: Richiesta informazioni su riforma.

Messaggio da pietro17 » mar mar 13, 2012 7:48 am

A occhio e croce, per quanto è a me accaduto, posso dirti che la tua pensione potrebbe aggirarsi sui 1.800 euro circa e la p.p. è il 10% in più.
Vivi sereno.
In bocca al lupo.

zica
Riferimento
Riferimento
Messaggi: 376
Iscritto il: lun feb 21, 2011 1:54 pm

Re: Richiesta informazioni su riforma.

Messaggio da zica » mar mar 13, 2012 7:57 am

Ringrazio anticipatamente chiunque possa essere in grado di darmi una risposta anche approssimativa.
Ho bisogno di qualche certezza anche se minima che mi possa aiutare a vivere questa situazione
in maniera un pò + serena...
Grazie e a presto
Angelo[/quote]

aho !!! a patà----ciao so' n'collega...nun te devi da preoccupà !! sei retribbbutivo...e chi t'ammazza !!!
bene o male pijj quasi li stessi sordi che pjjjiavi in servizzio-----più er 10 per cento della privilleggiata, sempre se sti professori na' matina nun se svejano e n'domani ce la torgheno----

Ciao patata, sono un collega, non dovresti avere grossi problemi se tu andrai in pensione in quanto, come tu hai postato, rientri nel sistema retributivo e quindi, facendo un confronto con il tuo ultimo statino busta paga, non dovresti perdere tanto (al massimo 150 euro)---e con i tempi che corrono permettimi di dire che è un successone (magari lo fosse per me !)!! quindi a modo mio ti dico stai sereno !!!

zica
Riferimento
Riferimento
Messaggi: 376
Iscritto il: lun feb 21, 2011 1:54 pm

Re: Richiesta informazioni su riforma.

Messaggio da zica » mar mar 13, 2012 8:08 am

pietro17 ha scritto:A occhio e croce, per quanto è a me accaduto, posso dirti che la tua pensione potrebbe aggirarsi sui 1.800 euro circa e la p.p. è il 10% in più.
Vivi sereno.
In bocca al lupo.


---------------'ammazza a pie'...quasi quasi avemo postato....... de' prima matina ...all'unisono...peè risponne ar collega :lol: :lol: :lol: :lol: ..... Pietro perdonami il dialetto ma questa mattina mi sono svegliato così :roll: :roll: :roll: :shock: :oops: :lol: :lol:

zica
Riferimento
Riferimento
Messaggi: 376
Iscritto il: lun feb 21, 2011 1:54 pm

Re: Richiesta informazioni su riforma.

Messaggio da zica » mar mar 13, 2012 9:18 am

.......caro angelo...quello che ho postato.... naturalmente si riferisce al "momento attuale" in quanto tuttora non si sà (e purtroppo finora nessuno lo sà) se ci saranno entro giugno c.a. novità (di natura pensionistica) anche per i futuri riformati (credo di nò...o almeno lo spero in quanto direttamente intererssato).................che dire in bocca al lupo....o come sempre recita l'amico Gino, se preferito, --------- in c--o alla balena !!!!!!

erpatata61
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 40
Iscritto il: lun mar 12, 2012 10:48 pm
Località: carrara

Re: Richiesta informazioni su riforma.

Messaggio da erpatata61 » mer mar 14, 2012 6:20 pm

:D A regà..ve ringrazzzio a tutti ..sete stati tutti gentilissimi e nun poteva esse mejo de così...tuttora ' a sta a casa senza lavorà ce guadagno sortanto..de saccoccia e de salute anche se quella finchè nun finisce sta storia nun se pò sapè..
Anch'io so preoccupato 'pe la riforma ma se te collocano a riposo nell'impossibilità de quarsiasi 'ncarico (anche civile) stamo 'na botte de fero...
Cmq er sottoscritto manco morto ce rientra co sti s....zi.. manno fatto uscì fori cò l'accuso e se me vojono vedè veramente 'ncazzato :evil: basta che me dicheno che pe loro sò idoneo (bella responsabilità) e allora quarcuno se farà male...e 'mavranno sulla coscienza.... :mrgreen:
Tenemose aggiornati (se ve fa piacere) c'è bisogno de parlà cò quarcuno che te capisce e che magara sta 'a passà li stessi c...zi tua.
Angelo detto ER PATATA

Rispondi