richiesta di conferimento non soddisfatta

Diritto Militare e per le Forze di Polizia
Feed - L'Avv. Giorgio Carta risponde

Moderatore: Avv. Giorgio Carta

Regole del forum
Questo servizio è gratuito ed i quesiti rivolti all'avvocato Giorgio Carta saranno evasi compatibilmente con i suoi impegni professionali. Riceveranno risposta solo i quesiti pubblicati nell’area pubblica, a beneficio di tutti i frequentatori del forum. Nel caso si intenda ricevere una consulenza riservata e personalizzata , l’avvocato Carta è reperibile ai recapiti indicati sul sito www.studiolegalecarta.com, ma la prestazione professionale è soggetta alle vigenti tariffe professionali.
Rispondi
Fabio8382
Appena iscritto
Appena iscritto
Messaggi: 2
Iscritto il: gio giu 07, 2018 12:04 am

richiesta di conferimento non soddisfatta

Messaggio da Fabio8382 » gio giu 21, 2018 2:57 pm

Salve,volevo un informazione se possibile,quali azioni posso intraprendere, se un graduato(esercito) fa richiesta di conferimento al C.te di Battaglione dopo aver già conferito col C.te di compagnia,il quale dice di compilare la domanda ma quanto si arriva al punto dove lui deve esprimere il suo parere,la richiesta si blocca(circa un mese,per ripicca,premettendo che uno dei motivi è l'incompatibilità di comando col c.te di compagnia).



airself
Appena iscritto
Appena iscritto
Messaggi: 3
Iscritto il: mer mag 09, 2018 1:23 pm

Re: richiesta di conferimento non soddisfatta

Messaggio da airself » sab giu 23, 2018 9:11 am

Premetto che quello di seguito è un consiglio. Allora conferire con l'organo superiore e un tuo diritto, soprattutto se il tuo organo precedente Cte di CP non ti ha soddisfatto. Puoi continuare inviando una lettera di richiesta (chiedi di farla mettere a protocollo o al massimo la mandi all'email del promil o di adhoc della casermma) per conferire con l organo superiore in forma scritta se entro un mese (ci sono anche esempi su internet) non ricevi risposta puoi mettere in mora per omissione di atti di ufficio. Se arrivi ad effettuare il conferimento con l organo superiore in quanto ti rispondono al documento protocollato puoi portare dietro anche il tuo Cte di CP ma al momento di parlare con il Cte di BTG chiedi di conferire in privato e senza la presenza del terzo incomodo. Se eventualmente lo ritieni fai aspettare dietro la porta in attesa di essere chiamato il tuo Cte di squadra o di pl. O un Mar. Sulla tua catena gerarchica e lo fai entrare quando fai uscireil Cte di CP. Se hai motivi personali il Cte di CP deve andarsene, se sono motivi di servizio può rimanere. Attento : Esistono leggi per incompatibilità ambientale e tutele per te se il tuo Cte di CP fa nei tuoi confronti abuso di potere, atti illeciti, abuso di atto di ufficio. Tanto, se sei arrivato a chiedere rapporto credo che già abbia cominciato a farli.

Fabio8382
Appena iscritto
Appena iscritto
Messaggi: 2
Iscritto il: gio giu 07, 2018 12:04 am

Re: richiesta di conferimento non soddisfatta

Messaggio da Fabio8382 » sab giu 23, 2018 7:32 pm

Grazie per il consiglio,è sempre ben accetto e sono esperienze dalle quali imparare e mettere da parte.
Proverò con una richiesta scritta protocollata per adesso. Bè certo lo sta facendo in qualche modo l'abuso di potere, ma è molto intelligente,un esempio stupido un avvio di sanzione disciplinare poi sfociato in 3 giorni per anfibi sporchi(premetto che è stato il suo primo pensiero al mio rientro in caserma dal pronto soccorso dopo essermi fatto male in caserma,gli anfibi erano usurati e non sporchi,quel giorno almeno 10/15 persone l'avevano peggio dei miei,ma fare ricorso sarebbe significato la mia parola contro quella sua del c.te di plot. e del vice c.te di cp.) mi sono ritrovato a fare attività che non dovevo fare, ed infine adesso sta perdendo tempo sul conferimento, avvalendosi del fatto che è assente, è assente anche il vice, ed al momento chi ne fa le veci è un serg. Magg.
Come funziona la legge per incompatibilità ambientale e soprattutto in caso di movimentazione dove possono spostarti nella regione o ovunque?

Rispondi