Reato militare

Diritto Militare e per le Forze di Polizia
Feed - L'Avv. Giorgio Carta risponde

Moderatore: Avv. Giorgio Carta

Regole del forum
Questo servizio è gratuito ed i quesiti rivolti all'avvocato Giorgio Carta saranno evasi compatibilmente con i suoi impegni professionali. Riceveranno risposta solo i quesiti pubblicati nell’area pubblica, a beneficio di tutti i frequentatori del forum. Nel caso si intenda ricevere una consulenza riservata e personalizzata , l’avvocato Carta è reperibile ai recapiti indicati sul sito www.studiolegalecarta.com, ma la prestazione professionale è soggetta alle vigenti tariffe professionali.
Rispondi
Caloge
Attività iniziale
Attività iniziale
Messaggi: 19
Iscritto il: mer apr 15, 2020 11:56 am

Reato militare

Messaggio da Caloge » mar apr 28, 2020 8:15 pm

Buonasera egregio avvocato Giorgio Carta, sono un militare dell'arma, a seguito di un dibattito verbale con il superiore, sono stato mandato in psichiatria, ove mi hanno diagnosticato un sospetto di patologia mentale. Nel foglio che mi ha rilasciato la CMO, mi hanno datto 120 giorni di convalescenza. Successivamente sono andato all' USL, dove ho seguito un percorso che ha smentito quel sospetto diagnosticato dall'infermeria. Pochi giorni fa sono andato a visita con certificati della struttura pubblica, ed è andato tutto bene, la dottoressa mi ha fatto idoneo e anche il DSS sanitario. Il DSS mi ha detto che sono idoneo, soltanto che devo aspettare la CMO che emette il provvedimento, in quanto per adesso è tutto bloccato per l'emergenza covid. Mi hanno stabilizzato l'idoneità al giorno della visita per non sprecare ancora aspettativa. Dopo la mia idoneità, molto probabilmente, ci sarà la fase disciplinare, ma se nei mesi ho subito degli abusi, come nonnismo e mobbing, che nel tempo mi hanno portato ad avere una reazione verbale non consona alla disciplina militare, in quanto sono stato sottoposto a stress lavorativo e psicologico, venendo a meno dei miei diritti, cosa posso fare in questo caso, dato che quello che mi è stato fatto è molto grave.



Convenzionistituzioni.it
Avatar utente
Avv. Giorgio Carta
Professionista
Professionista
Messaggi: 1855
Iscritto il: ven apr 03, 2009 9:14 am

Re: Reato militare

Messaggio da Avv. Giorgio Carta » mer apr 29, 2020 8:23 pm

senza conoscere gli ulteriori fatti, è impossibile risponderle. Di per sè, quello che mi ha raccontato è compatibile sia con una situazione normale che con una illecita. Le suggerisco di rivolgersi ad un avvocato che si occupi di diritto militare a cui riferire più dettagliatamente l'accaduto.
Saluti,
Avv. Giorgio Carta

Caloge
Attività iniziale
Attività iniziale
Messaggi: 19
Iscritto il: mer apr 15, 2020 11:56 am

Re: Reato militare

Messaggio da Caloge » gio apr 30, 2020 2:41 pm

Per aver risposto al superiore con toni alti e poco pacati, quale potrebbe essere la sanzione disciplinare, dato che sono passati oltre 90 giorni dall' accaduto.

Avatar utente
Avv. Giorgio Carta
Professionista
Professionista
Messaggi: 1855
Iscritto il: ven apr 03, 2009 9:14 am

Re: Reato militare

Messaggio da Avv. Giorgio Carta » gio apr 30, 2020 4:57 pm

di per sé sono punite le ingiurie, le minacce o le violenze ai superiori. Non i toni alti.
In ogni caso, ribadisco il consiglio di cui sopra.
in bocca al lupo,
GC

Rispondi