Rapporto Informativo per PPO

Il Dott. Pierluigi Fanetti risponde
Feed - LEXETICA - IL MEDICO LEGALE RISPONDE

Moderatori: Admin, Dott. Pierluigi Fanetti

Regole del forum
++++++ATTENZIONE++++++

Si rammenta a tutti i lettori che in questa sezione non è consentito agli utenti del Forum fornire risposte che sono, invece, di esclusiva pertinenza del professionista.
Rispondi
gimon
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 41
Iscritto il: ven feb 06, 2015 10:15 pm

Rapporto Informativo per PPO

Messaggio da gimon » ven gen 07, 2022 10:55 pm

Buonasera Dott. FANETTI,
Sono in ausiliaria dal 2 agosto 2021 ed in data 03 dello stesso mese ed anno ho presentato istanza di PPO sulla base di CDS riconosciuta tab. B (verbale 2 dic. 2009) , per la quale è stato valutato in seguito l’aggravamento dalla CMO (verb. Del 06/09/2018) ascrivibile Tab A/8 “Spondilo discoartrosi cervicale e lombare, discopatie C4-C6,L3- L5, con sofferenza radicolare cronica C5-C6 ed L3 – L6 EMG accertata” . In data 16/09/2021 Previmil ha trasmesso alla Commissione Medica di Verifica l’istanza corredata di tutta la documentazione (stato di servizio, verbali, parere Comitato Verifica, equi indennizzi , ecc) nonché un rapporto informativo redatto dall’ultimo Ente di servizio (per gli ultimi 10 anni), rapporto abbastanza “scarno” di elementi . Fatta la premessa, le sarei grato se volesse chiarirmi l’effettiva importanza o meno di detto rapporto dal momento che alla Commissione viene trasmesso anche lo stato di servizio che di fatto è il documento che meglio esprime le attività/incarichi svolti (missioni operative, approntamenti, ecc). In effetti la domanda che mi pongo è se la vaghezza di dati del rapporto possa rappresentare elemento pregiudizievole nel giudizio.
Le sarò grato se vorrà esprimere un Suo prezioso parere.
Grazie



Avatar utente
Dott. Pierluigi Fanetti
Professionista
Professionista
Messaggi: 241
Iscritto il: mar set 29, 2020 4:35 pm

Re: Rapporto Informativo per PPO

Messaggio da Dott. Pierluigi Fanetti » mar gen 11, 2022 5:39 pm

Buongiorno,

I dati trasmessi sono assolutamente ininfluenti sul giudizio finale per la valutazione ai fini di PPO. Alla CMV interessa il decreto ministeriale con il quale Le viene riconosciuta la DCS. Provvederà dopo aver visionato gli accertamenti sanitari relativi alla patologia DCS alla valutazione ai fini di PPO. Tutti gli altri documenti sono aria fritta.
Se ha necessità do assistenza mi contatti pure.
Dr. Pierluigi Fanetti
Studi LexEtica
Dott. Pierluigi Fanetti
Medico legale
Piazza S. Marco 7
50121 Firenze
Tel. 3791616164
email: medicolegale@lexetica.it

gimon
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 41
Iscritto il: ven feb 06, 2015 10:15 pm

Re: Rapporto Informativo per PPO

Messaggio da gimon » mar gen 11, 2022 7:10 pm

Egr. Dottore,
la ringrazio per la cortese quanto esaustiva risposta.

Rispondi