QUESITO stipendio da transitato ruolo civile

Forum dedicato agli operatori del comparto Sicurezza e Difesa in transito (o già transitati) all'impiego civile.
Feed - IMPIEGO CIVILE

Rispondi
gabry1973
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 17
Iscritto il: sab ago 20, 2016 11:55 am

QUESITO stipendio da transitato ruolo civile

Messaggio da gabry1973 » sab nov 24, 2018 10:21 am

salve
volevo proporre un quesito
io sono stato riformato il 10/10/17
dalla busta paga del 23 ottobre 2017 ho goduto del primo aumento di parametro a 116,50 ( a settembre era ancora 111,50)
a marzo 2018 ho sostenuto la prova per ass. giudiz. superandola ed a settembre ho preso possesso del nuovo lavoro
nel mentre ad agosto 2018 ho goduto del parametro 121,50 ass.c. coord.
fra qualche mese ( 8-10 ) mi daranno il decreto che stabilira poi l assegno ad personam con il quale portero a pari lo stipendio nuovo con quello vecchio.
la domanda e' :
prenderanno in considerazione lo scatto parametrale conseguito durante il periodo di aspettativa,poiche la legge stabilisce come riferimento l ultimo stipendio goduto al giorno della riforma o mi daranno il parametro 116,50 di ottobre 2017 o addirittura quello di settembre 2017 111,50 ??????
faccio questa domanda perche se mi applicassero il parametro 111,50 anziche' il 121,50 perderei 200 euro netti pooiche il divario da colmare con l assegno ad personam e' minore con il nuovo lavoro.
grazie



naturopata
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 1337
Iscritto il: ven mag 19, 2017 3:24 pm

Re: QUESITO stipendio da transitato ruolo civile

Messaggio da naturopata » sab nov 24, 2018 12:29 pm

gabry1973 ha scritto:
sab nov 24, 2018 10:21 am
salve
volevo proporre un quesito
io sono stato riformato il 10/10/17
dalla busta paga del 23 ottobre 2017 ho goduto del primo aumento di parametro a 116,50 ( a settembre era ancora 111,50)
a marzo 2018 ho sostenuto la prova per ass. giudiz. superandola ed a settembre ho preso possesso del nuovo lavoro
nel mentre ad agosto 2018 ho goduto del parametro 121,50 ass.c. coord.
fra qualche mese ( 8-10 ) mi daranno il decreto che stabilira poi l assegno ad personam con il quale portero a pari lo stipendio nuovo con quello vecchio.
la domanda e' :
prenderanno in considerazione lo scatto parametrale conseguito durante il periodo di aspettativa,poiche la legge stabilisce come riferimento l ultimo stipendio goduto al giorno della riforma o mi daranno il parametro 116,50 di ottobre 2017 o addirittura quello di settembre 2017 111,50 ??????
faccio questa domanda perche se mi applicassero il parametro 111,50 anziche' il 121,50 perderei 200 euro netti pooiche il divario da colmare con l assegno ad personam e' minore con il nuovo lavoro.
grazie
Cosa prenderanno in considerazione, lo saprai solo quando avrai il primo stipendio con l'assegno ad personam, almenochè non voglia affidarti ai maghi.

Conta l'ultimo stipendio percepito ai fini giuridici, quindi se hai avuto promozioni retroattive al giorno antecedente la riforma, contano, ma non è detto che te li considerino.

Rispondi