QUESITO ART.3 COMMA 7 LEGGE 165/97 (Moltiplicatore)

Feed - CARABINIERI

naturopata
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 1409
Iscritto il: ven mag 19, 2017 3:24 pm

Re: QUESITO ART.3 COMMA 7 LEGGE 165/97 (Moltiplicatore)

Messaggio da naturopata » mar ott 29, 2019 2:04 pm

panorama ha scritto:
mar ott 29, 2019 1:40 pm
La Sent. 199/2019 d'appello l'hanno pubblicata stamattina ( dopo 7 mesi e mezzo ) e la pubblica udienza è stata in data 6 marzo 2019.
Se vogliamo fare le pulci, la relatrice è la stessa della sentenza 175/2019 sull'art.54 e anche quella di febbraio pubblicata a settembre. Abbiamo fomentato ancora contenzioso. Si sarà immolata per la patria……...



panorama
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Messaggi: 12090
Iscritto il: mer feb 24, 2010 4:23 pm

Re: QUESITO ART.3 COMMA 7 LEGGE 165/97 (Moltiplicatore)

Messaggio da panorama » mar ott 29, 2019 3:37 pm

A mio avviso, gli Avvocati dovrebbero mollare le armi prima che si vada a Sentenza e se loro non ci pensano, dovrebbero dirlo i ricorrenti interessati, onde evitare altri accolli di spese a lor carico.

Monki65
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 33
Iscritto il: dom gen 01, 2017 11:56 am

Re: QUESITO ART.3 COMMA 7 LEGGE 165/97 (Moltiplicatore)

Messaggio da Monki65 » gio ott 31, 2019 2:54 pm

Una domanda che può sembrare assurda....ma al raggiungimento del 60^ anno di età, considerando che quest anno mi hanno respinto alla CdC regionale l art.3, riaffiorerebbe una speranza ?

elciad1963
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 305
Iscritto il: lun apr 25, 2016 10:34 am

Re: QUESITO ART.3 COMMA 7 LEGGE 165/97 (Moltiplicatore)

Messaggio da elciad1963 » gio ott 31, 2019 3:26 pm

NO perché a 60 anni ti manca il requisito più importante per transitare in ausiliaria, ossia IL SERVIZIO PERMANENTE, essendo in pensione da tempo.

panorama
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Messaggi: 12090
Iscritto il: mer feb 24, 2010 4:23 pm

Re: QUESITO ART.3 COMMA 7 LEGGE 165/97 (Moltiplicatore)

Messaggio da panorama » gio ott 31, 2019 6:56 pm

La CdC Sez. 2^ d'Appello con la sentenza n. 368/2019 accoglie l'appello dell'INPS in relazione alla sentenza della CdC Sardegna n. 146/2018 depositata in data 22 giugno 2018.
Solo i moderatori e gli Utenti del gruppo Sostenitori possono visualizzare i file allegati.

naturopata
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 1409
Iscritto il: ven mag 19, 2017 3:24 pm

Re: QUESITO ART.3 COMMA 7 LEGGE 165/97 (Moltiplicatore)

Messaggio da naturopata » mar nov 05, 2019 7:31 pm

Dallo studio dell'Avv. Chessa, proposto ricorso per revocazione di 2 sentenze della II^ sezione centrale per i riformati ante 2017:

https://www.studiolegalechessa.com/2019 ... i-dice-no/

sto1960
Appena iscritto
Appena iscritto
Messaggi: 6
Iscritto il: gio giu 09, 2011 3:59 pm

Re: QUESITO ART.3 COMMA 7 LEGGE 165/97 (Moltiplicatore)

Messaggio da sto1960 » ven nov 15, 2019 5:08 pm

Vorrei sapere per cortesia se il moltiplicatore si applica solo alle pensioni di vecchiaia cioè’ 60 anni o anche al compimento dei 40 anni effettivi di servizio. Grazie a chi mi vuole dare una mano.

naturopata
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 1409
Iscritto il: ven mag 19, 2017 3:24 pm

Re: QUESITO ART.3 COMMA 7 LEGGE 165/97 (Moltiplicatore)

Messaggio da naturopata » ven nov 15, 2019 6:04 pm

sto1960 ha scritto:
ven nov 15, 2019 5:08 pm
Vorrei sapere per cortesia se il moltiplicatore si applica solo alle pensioni di vecchiaia cioè’ 60 anni o anche al compimento dei 40 anni effettivi di servizio. Grazie a chi mi vuole dare una mano.
La discrimine è l'accesso all'ausiliaria, ovvero se con 40 effettivi anche se hai meno di 60 anni d'età puoi accedere all'istituto dell'ausiliaria, allora potrai in alternativa, ovvero in sostituzione, ovvero optare per il moltiplicatore.

panorama
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Messaggi: 12090
Iscritto il: mer feb 24, 2010 4:23 pm

Re: QUESITO ART.3 COMMA 7 LEGGE 165/97 (Moltiplicatore)

Messaggio da panorama » mer nov 20, 2019 7:39 pm

La CdC Sez. 2^ d'Appello con la sentenza n. 398/2019 del 18/11/2019 (ma pubblicata in BB.DD. solo oggi), accoglie l'appello proposto da INPS e Ministero Difesa, in riferimento alla sentenza della CdC Calabria n. 327/2018 in merito al ricorso proposto da un ex sottufficiale della Marina militare.
Solo i moderatori e gli Utenti del gruppo Sostenitori possono visualizzare i file allegati.

panorama
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Messaggi: 12090
Iscritto il: mer feb 24, 2010 4:23 pm

Re: QUESITO ART.3 COMMA 7 LEGGE 165/97 (Moltiplicatore)

Messaggio da panorama » gio dic 05, 2019 6:02 pm

La CdC Sez. 2^ d'Appello con la sentenza n. 436/2019 del 03/12/2019 (ma pubblicata in BB.DD. solo oggi), accoglie l'appello proposto da Ministero Difesa e INPS, in riferimento alla sentenza della CdC Basilicata n. 39/2018 in merito al ricorso proposto da un ex Capo di Prima Classe TSC/MA della Marina Militare.
-------------------------

Sezione SECONDA SEZIONE CENTRALE DI APPELLO Esito SENTENZA Materia PENSIONISTICA
Anno 2019 Numero 436 Pubblicazione 03/12/2019

SENT. 436/2019

REPUBBLICA ITALIANA
IN NOME DEL POPOLO ITALIANO
LA CORTE DEI CONTI
SEZIONE SECONDA GIURISDIZIONALE CENTRALE
composta dai magistrati:
Luciano CALAMARO Presidente
Roberto RIZZI Consigliere
Maria Cristina RAZZANO Consigliere
Ilaria Annamaria CHESTA Consigliere
Erika GUERRI Primo referendario relatore

ha pronunciato la seguente
SENTENZA

- sull’appello iscritto al n. 54018 del registro generale, proposto dal MINISTERO DELLA DIFESA - Direzione Generale della Previdenza militare e della Leva, 1^ Reparto, 2^ Divisione, 4^ Sezione - in persona del Direttore Generale, rappresentato e difeso dal Capo della 2^ Divisione del 1^ Reparto dott. Maurizio Rinaldi;

- sull’appello incidentale iscritto al n. 54034 del registro generale, proposto da INPS in persona del legale rappresentante p.t., rappresentato e difeso congiuntamente e disgiuntamente dagli Avv.ti Luigi Caliulo, Lidia Carcavallo, Antonella Patteri e Sergio Preden dell’Avvocatura centrale INPS,

contro

E. T., rappresentato e difeso dall’avv. Roberto Denicolai del Foro di Roma ed elettivamente domiciliato presso il suo studio sito in Roma, alla Via della Giuliana n. 104, avverso la sentenza della Sezione giurisdizionale per la Regione Basilicata n. 39/2018, depositata il 3.7.2018.

Esaminati gli atti e i documenti di causa. Uditi nella pubblica udienza dell’8 ottobre 2019 il relatore, primo referendario Erika Guerri, la dott.ssa Maria Talamo per il Ministero della Difesa e l’avv. Stefano Preden per l’INPS. La parte appellata non è comparsa.

SVOLGIMENTO DEL PROCESSO

Con l’epigrafata sentenza, la Sezione giurisdizionale regionale per la Basilicata, in composizione monocratica, ha accolto il ricorso proposto da E. T., ex Capo di Prima Classe TSC/MA della Marina Militare, in congedo assoluto per infermità dal 17 marzo 2016, avverso il diniego del beneficio di cui all’art. 3, comma 7, del D.lgs. n. 165/1997 (c.d. moltiplicatore), riconoscendogli il diritto alla rideterminazione della pensione con inclusione del suddetto beneficio, oltre accessori di legge sui ratei arretrati, compensando le spese processuali.

OMISSIS per brevità dell’argomento.

P.Q.M.

La Corte dei conti, Sezione Seconda Giurisdizionale Centrale, disattesa ogni contraria istanza, deduzione ed eccezione, definitivamente pronunciando, previa riunione dei giudizi, così provvede:

- accoglie gli appelli in epigrafe e, per l’effetto, annulla l'impugnata sentenza;

- compensa interamente tra le parti le spese del presente grado.

Così deciso in Roma, nella camera di consiglio dell’8 ottobre 2019.
L’ESTENSORE IL PRESIDENTE
(Erika Guerri) (Luciano CALAMARO)
F.to Erika Guerri F.to Luciano CALAMARO


Depositata in Segreteria il 3 DIC. 2019


Il Dirigente
(Dott.ssa Sabina Rago)
F.to Sabina Rago

OMISSIS

Rispondi