Procedura dopo riforma

Feed - CARABINIERI

Rispondi
spike91
Disponibile
Disponibile
Messaggi: 34
Iscritto il: gio lug 26, 2012 3:46 pm

Procedura dopo riforma

Messaggio da spike91 » mer mar 26, 2014 1:58 pm

Cari colleghi dopo circa un anno e mezzo di malattia nei prossimi giorni (data da fissare da parte della CMO) dovrei essere riformato totale per una malattia CdS già riconosciuta dipendente e assegnata categoria 8^.
Ora gradieri sapere su come debbo comportarmi burocraticamente dal momento in poi che il Presidente della CMO mi confermerà la riforma.
Se fosse possibile che qualcuno di voi mi delineasse una scaletta (tenendo presente che appartengo all'Arma dei Carabinieri) sulle istanze e cosa debbo fare (PPO - Cassa Sottufficiali - Licenza non fruita)e se dovrò appoggiarmi a un patronato ecc..
Sono sicuro che i colleghi in ufficio, che saranno preposti alla trattazione delle mie pratiche, sono competenti, ma onde evitar qualche errore che poi si riperquoterrebbe sul mio futuro è meglio che abbia già una infarinatura in tal senso.
Provvederò prossimmente e tenervi aggiornati sul proseguio.
Grazie mille Spike 91



Convenzionistituzioni.it
Avatar utente
Antonio_1961
Esperto del Forum
Esperto del Forum
Messaggi: 1261
Iscritto il: dom set 08, 2013 10:40 pm

Re: Procedura dopo riforma

Messaggio da Antonio_1961 » mer mar 26, 2014 11:01 pm

spike91 ha scritto:Cari colleghi dopo circa un anno e mezzo di malattia nei prossimi giorni (data da fissare da parte della CMO) dovrei essere riformato totale per una malattia CdS già riconosciuta dipendente e assegnata categoria 8^.
Ora gradieri sapere su come debbo comportarmi burocraticamente dal momento in poi che il Presidente della CMO mi confermerà la riforma.
Se fosse possibile che qualcuno di voi mi delineasse una scaletta (tenendo presente che appartengo all'Arma dei Carabinieri) sulle istanze e cosa debbo fare (PPO - Cassa Sottufficiali - Licenza non fruita)e se dovrò appoggiarmi a un patronato ecc..
Sono sicuro che i colleghi in ufficio, che saranno preposti alla trattazione delle mie pratiche, sono competenti, ma onde evitar qualche errore che poi si riperquoterrebbe sul mio futuro è meglio che abbia già una infarinatura in tal senso.
Provvederò prossimmente e tenervi aggiornati sul proseguio.
Grazie mille Spike 91
sei del 91 ? riforma per cosa?

Avatar utente
pietro17
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 2609
Iscritto il: sab mar 10, 2012 10:50 am

Re: Procedura dopo riforma

Messaggio da pietro17 » gio mar 27, 2014 3:22 am

Ti consiglio vivamente, come già fatto da altri all'interno del forum, di andare già da adesso presso un patronato con tutta la documentazione che hai, al fine di iniziare ad inserire tutti i tuoi dati per la concessione della futura pensione. Oggi come oggi, ance su quanto risulta nel forum un patronato abbastanza competente in materia è INCA/CGIL.
li farai tutte le pratiche per pensione, ppo e TFS/r. Per la cassa Sott/li e licenza non fruita, tramite il tuo ufficio.

Saluti ed in bocca al lupo.

Inviato dal mio 01_v89_jbl1a698 utilizzando Tapatalk

spike91
Disponibile
Disponibile
Messaggi: 34
Iscritto il: gio lug 26, 2012 3:46 pm

Re: Procedura dopo riforma

Messaggio da spike91 » gio mar 27, 2014 11:19 am

Per Antonio61 grazie ma mia figlia è del 91 io purtroppo del 64 e la riforma dovrebbe arrivare dopo 31 anni di servizio effettivi piu' altre piccole cose.
Per Pietro17 grazie mille vedo uno in zona e ci sentiamo per telefono.

Rispondi