PRIMI ALLARMI... PENSIONATI SISTEMA MISTO

Feed - POLIZIA DI STATO

ocram59
Attività iniziale
Attività iniziale
Messaggi: 23
Iscritto il: sab lug 29, 2017 4:57 pm

Re: PRIMI ALLARMI... PENSIONATI SISTEMA MISTO

Messaggio da ocram59 » mar dic 18, 2018 1:56 pm

Louis65 ha scritto:
mar nov 20, 2018 5:12 pm
GiulioTR ha scritto:
mar nov 20, 2018 4:17 pm
Non sbagli proprio per nulla il moltiplicatore copre gran parte della differenza.
nel mio caso non lo coprirebbe mai ci vorrebbe un moltiplicatore x10 :D
idem con patate :shock: :lol:



staffy
Attività iniziale
Attività iniziale
Messaggi: 22
Iscritto il: lun feb 05, 2018 9:20 am

Re: PRIMI ALLARMI... PENSIONATI SISTEMA MISTO

Messaggio da staffy » mer dic 19, 2018 9:42 am

Andate a vedere quanto prende un apicale ruolo ispettori pensione vecchia con calcolo retributivo fino al 31/12/2011.........senza togliere niente a costoro, non si può di dire "che schifo". Non c'è assolutamente paragone che regga la differenza è abissale atteso che vanno a percepire quasi il 50% in più dell'ultima retribuzione, senza contare eventuali accessorie. E' impossibile fare un raffronto la differenza è assurda.

roberto_67
Appassionato
Appassionato
Messaggi: 67
Iscritto il: mer mag 14, 2014 8:42 pm

Re: PRIMI ALLARMI... PENSIONATI SISTEMA MISTO

Messaggio da roberto_67 » mer dic 19, 2018 10:25 am

Bravi, restate in servizio finché potete VOI. per quanto mi riguarda, è parlo solo per me,, ho preferito rinunciare a circa 150 euro mensili, che poi erano soldi di spesa per andare a lavoro benzina, caffè e varie. Insomma, basta accontentarsi e vivere di quello che si ha. Così oggi me la voglio godere sta pensione... MAI PIÙ SCHIAVI... EVVIVA LA LIBERTÀ. buone feste a tutti

JESSICA1995
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 548
Iscritto il: lun ott 26, 2015 5:19 pm

Re: PRIMI ALLARMI... PENSIONATI SISTEMA MISTO

Messaggio da JESSICA1995 » mer dic 19, 2018 11:10 am

Roberto 67 sono pienamente d'accordo con te. Oggi bisogna godersi la vita sin quando stiamo bene e fisicamente integri. Basta sacrifici non riconosciuti. Tanto una volte in pensione si dimenticano pure che sei esistito.

staffy
Attività iniziale
Attività iniziale
Messaggi: 22
Iscritto il: lun feb 05, 2018 9:20 am

Re: PRIMI ALLARMI... PENSIONATI SISTEMA MISTO

Messaggio da staffy » mer dic 19, 2018 12:05 pm

Si in effetti gli ultimi due commenti sono veritieri, considerato che la barca non se la compra nessuno, ma vorrei fare un commento.
Ogni situazione è assolutamente personale e non è paragonabile ad altre. Godersi la vita finchè si sta bene, ma posso assicurarvi che quando arrivano i problemi di salute, non sto parlando di situazione al limite, i soldi evaporano ed anche quei 150 netti in più al mese fanno la differenza.

gino59
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 10640
Iscritto il: lun nov 22, 2010 11:26 pm

Re: PRIMI ALLARMI... PENSIONATI SISTEMA MISTO

Messaggio da gino59 » mer dic 19, 2018 2:20 pm

roberto_67 ha scritto:
mer dic 19, 2018 10:25 am
Bravi, restate in servizio finché potete VOI. per quanto mi riguarda, è parlo solo per me,, ho preferito rinunciare a circa 150 euro mensili, che poi erano soldi di spesa per andare a lavoro benzina, caffè e varie. Insomma, basta accontentarsi e vivere di quello che si ha. Così oggi me la voglio godere sta pensione... MAI PIÙ SCHIAVI... EVVIVA LA LIBERTÀ. buone feste a tutti
=================Condivido... :arrow: :P

beppepale
Disponibile
Disponibile
Messaggi: 34
Iscritto il: mar apr 18, 2017 11:14 am

Re: PRIMI ALLARMI... PENSIONATI SISTEMA MISTO

Messaggio da beppepale » gio dic 20, 2018 6:40 pm

Buona sera.. Io sono andato in pensione il primo dicembre 2018 con 53 anni e 10 mesi di età e 38 anni tra servizio e lavoro esterno.
Alcuni colleghi mi hanno consigliato di Proseguire fino a 60 anni per poter avere maggiorazione di stipendio ma ho pensato che questi 6 anni preferisco farmeli a casa con la famiglia con qualche soldo in meno in tasca ma con più tempo a disposizione...
Ognuno fa le proprie scelte ed io spero di aver fatto quella giusta

roberto_67
Appassionato
Appassionato
Messaggi: 67
Iscritto il: mer mag 14, 2014 8:42 pm

Re: PRIMI ALLARMI... PENSIONATI SISTEMA MISTO

Messaggio da roberto_67 » gio dic 20, 2018 6:48 pm

Io sono con beppepale... Ben detto

giuseppesa
Appassionato
Appassionato
Messaggi: 75
Iscritto il: sab gen 26, 2019 1:16 pm

Re: PRIMI ALLARMI... PENSIONATI SISTEMA MISTO

Messaggio da giuseppesa » dom mar 24, 2019 12:52 am

el ciad 1963 hai centrato benissimo il problema.
i sindacati e i cocer carabinieri e altre forze polizia dove erano?
ultima riforma hanno firmato contratto senza tener conto di nessuna loro proposta, sta di fatto che tutti i dirigenti o equiparati o ufficiali hanno avuto un aumento minimo di circa 500 euro al mese mentre per il resto dei dipendenti da quaranta a massimo 120 euro, a questo punto visto che i politici se ne son fregati e lavate le mani era piu' facile sia per sindacalisti che per coceristi dimettersi in massa e dare un chiaro segnale ai politici e ai nostri vertici.
con nuova riforma i maggiori o gradi equiparati percepiranno stipendi annuali che passano da 45000lordi annui a 55000 lordi annui
e mi fermo per non offendere nessuno, ma la base di ogni organizzazione sia in polizia sia carabinieri dovrebbe ora concentrarsi a diminuire la differenza di stipendio che esiste dal dirigente all 'ultimo agente o carabiniere o finanziere.
viva i pensionati e godiamoci questa benedetta pensione recuperando il tempo perso che abbiamo sottratto alle nostre famiglie.

Filippogianni
Esperto del Forum
Esperto del Forum
Messaggi: 1038
Iscritto il: mar mar 01, 2016 5:48 pm

Re: PRIMI ALLARMI... PENSIONATI SISTEMA MISTO

Messaggio da Filippogianni » dom mar 24, 2019 9:32 am

beppepale ha scritto:
gio dic 20, 2018 6:40 pm
Buona sera.. Io sono andato in pensione il primo dicembre 2018 con 53 anni e 10 mesi di età e 38 anni tra servizio e lavoro esterno.
Alcuni colleghi mi hanno consigliato di Proseguire fino a 60 anni per poter avere maggiorazione di stipendio ma ho pensato che questi 6 anni preferisco farmeli a casa con la famiglia con qualche soldo in meno in tasca ma con più tempo a disposizione...
Ognuno fa le proprie scelte ed io spero di aver fatto quella giusta
Sono d'accordo ottima scelta ben fatto.
La famiglia viene per prima

supervoice
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 85
Iscritto il: sab feb 24, 2018 4:32 pm

Re: PRIMI ALLARMI... PENSIONATI SISTEMA MISTO

Messaggio da supervoice » dom mar 24, 2019 11:21 am

gino59 ha scritto:
mer dic 19, 2018 2:20 pm
roberto_67 ha scritto:
mer dic 19, 2018 10:25 am
Bravi, restate in servizio finché potete VOI. per quanto mi riguarda, è parlo solo per me,, ho preferito rinunciare a circa 150 euro mensili, che poi erano soldi di spesa per andare a lavoro benzina, caffè e varie. Insomma, basta accontentarsi e vivere di quello che si ha. Così oggi me la voglio godere sta pensione... MAI PIÙ SCHIAVI... EVVIVA LA LIBERTÀ. buone feste a tutti
=================Condivido... :arrow: :P
condivido in pieno...VIVA LA LIBERTA'.... :D non ha prezzo non indossare più l'uniforme che non rappresenta più il mio credo!!!

GiulioTR
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 584
Iscritto il: mar ott 31, 2017 5:41 pm

Re: PRIMI ALLARMI... PENSIONATI SISTEMA MISTO

Messaggio da GiulioTR » dom mar 24, 2019 12:24 pm

Ritengo che i colleghi con il sistema misto abbiano tutto il diritto e l'interesse a rimanere fino ai 60, la differenza non è poca e se uno ha famiglia e non ha beni al sole qualche centinaio di euro in più fanno molto ma molto comodo. Discorso diverso per i retributivi che anche se ci perdono anche loro bei soldini comunque prendono sempre una pensione nettamente piu alta del misti.

Filippogianni
Esperto del Forum
Esperto del Forum
Messaggi: 1038
Iscritto il: mar mar 01, 2016 5:48 pm

Re: PRIMI ALLARMI... PENSIONATI SISTEMA MISTO

Messaggio da Filippogianni » dom mar 24, 2019 2:31 pm

Credo chi per tendenza rimane in servizo oltre i 55 anni con ogni probabilità si annoierebbe da pensionato. Oppure non saprebbe come passare il tempo , niente obby non vanno mai al mare montagna ecc.ecc.
Mollatelo l'osso sinché siete sani

supervoice
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 85
Iscritto il: sab feb 24, 2018 4:32 pm

Re: PRIMI ALLARMI... PENSIONATI SISTEMA MISTO

Messaggio da supervoice » dom mar 24, 2019 2:34 pm

Sono stato riformato con 30 effettivi e 35 in totale ... sono misto in qundo arruolato nel 1988 prendo sui 1500 e posso dirti che andarmene mi ha fatto rinascere ... sia per la mia patologia che per vita stessa mi basta quello che mi danno e preferisco godermi il poco ma in salute che il tanto non si sa come :D

Davide64
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 80
Iscritto il: ven apr 27, 2018 5:34 pm

Re: PRIMI ALLARMI... PENSIONATI SISTEMA MISTO

Messaggio da Davide64 » dom mar 24, 2019 6:32 pm

GiulioTR ha scritto:
dom mar 24, 2019 12:24 pm
Ritengo che i colleghi con il sistema misto abbiano tutto il diritto e l'interesse a rimanere fino ai 60, la differenza non è poca e se uno ha famiglia e non ha beni al sole qualche centinaio di euro in più fanno molto ma molto comodo. Discorso diverso per i retributivi che anche se ci perdono anche loro bei soldini comunque prendono sempre una pensione nettamente piu alta del misti.
Se vi dicono che potete andare in pensione..................scappate via, senza esitare.
Ricordatevi che quello che viene promesso in più (nel caso decidete di restare fino ai 60 anni) lo perderete strada facendo, ormai c'è d'aspettarsi di tutto, è tutto un bluff, speranze di miglioramenti sono al lumicino..............le politiche sono sempre peggiori, i nuovi governi dovranno mettere delle pezze ad altri danni fatti dall'ultimo governo, di qualunque credo politico siate sappiate che rimettere a posto tutto il sistema è un impresa difficile, ogni governo per racimolare voti fà manovre a favore di qualcuno e a sfavore di tanti altri.
Guardate l'ultimo decreto legge 100, Forze dell'ordine escluse, i militari vanno in pensione anche prima dei 62 anni? ok, questo è vero, la conseguenza però è che i militari sono rimasti fuori anche dal blocco dell'aspettativa di vita, quindi continuerà ad aumentare l'età pensionabile di 5 mesi nel 2019 di altri mesi nel 2021 e nel 2023 e nel 2025 e via con questo meccanismo perverso, al contrario per i lavoratori civili che gli è stato bloccato l'ADV fino al 2026, in poche parole intorno al 2026 o giù di la, la pensione anticipata sarà raggiunta prima da un lavoratore civile che da un appartenente alle Forze dell'Ordine, per finire Redditi/Pensioni di Cittadinanza, altro denaro che non c'è ma che andrà al popolo, è come dire che se un Governo regala denaro, il popolo corre a raccogliere, qualcuno però pagherà per queste uscite.
Forse non avete capito che i tempi stringono e stringeranno sempre di più, prendete quello che potete ora altrimenti dopo vi troverete anche meno.
A voi le riflessioni...........

Rispondi