Fai una donazione al tuo Forum €5,00 €10,00 €20,00 €50,00

Link sponsorizzati
BANNER

passaggio ad altra amministrazione volontaria

passaggio ad altra amministrazione volontaria

Messaggioda dux » lun lug 30, 2018 12:46 am

Salve amici del forum, volevo gentilmente sapere se e' possibile, a domanda, passare per un appartenente alla polizia penitenziaria passare ad altra amministrazione (esempio polizia locale )grazie
dux
Attività iniziale
Attività iniziale
 
Messaggi: 21
Iscritto il: sab apr 07, 2018 1:16 pm

Link sponsorizzati
BANNER

Re: passaggio ad altra amministrazione volontaria

Messaggioda Stefano1963 » lun lug 30, 2018 1:01 am

Ciao Dux,
in merito alla tua domanda di passare ad altra amministrazione dello Stato bisogna sempre partecipare ad un concorso e superarlo, che sia Polizia Locale o altra amministrazione. Spero di averti reso l'idea.
Saluti
Stefano1963
Avatar utente
Stefano1963
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 29
Iscritto il: ven nov 08, 2013 11:51 am

Re: passaggio ad altra amministrazione volontaria

Messaggioda naturopata » mar lug 31, 2018 3:49 pm

dux ha scritto:Salve amici del forum, volevo gentilmente sapere se e' possibile, a domanda, passare per un appartenente alla polizia penitenziaria passare ad altra amministrazione (esempio polizia locale )grazie


No.

Decreto Legislativo 30 marzo 2001, n. 165

Articolo 30

Passaggio diretto di personale tra amministrazioni diverse

(Art. 33 del d.lgs n. 29 del 1993, come sostituito prima dall'art. 13 del d.lgs n. 470 del 1993 e poi dall'art. 18 del d.lgs n. 80 del 1998 e successivamente modificato dall'art. 20, comma 2 della Legge n. 488 del 1999)

1. Le amministrazioni possono ricoprire posti vacanti in organico mediante passaggio diretto di dipendenti appartenenti alla stessa qualifica in servizio presso altre amministrazioni, che facciano domanda di trasferimento. Il trasferimento e' disposto previo consenso dell'amministrazione di appartenenza.

2. I contratti collettivi nazionali possono definire le procedure e i criteri generali per l'attuazione di quanto previsto dal comma 1.



Articolo 3

Personale in regime di diritto pubblico

(Art. 2, commi 4 e 5 del d.lgs n. 29 del 1993, come sostituiti dall'art. 2 del d.lgs n. 546 del 1993

e successivamente modificati dall'art. 2, comma 2 del d.lgs n. 80 del 1998)

1. In deroga all'articolo 2, commi 2 e 3, rimangono disciplinati dai rispettivi ordinamenti: i magistrati ordinari, amministrativi e contabili, gli avvocati e procuratori dello Stato, il personale militare e delle Forze di polizia di Stato, il personale della carriera diplomatica e della carriera prefettizia nonche' i dipendenti degli enti che svolgono la loro attivita' nelle materie contemplate dall'articolo 1 del decreto legislativo del Capo provvisorio dello Stato 17 luglio 1947, n.691, e dalle leggi 4 giugno 1985, n.281, e successive modificazioni ed integrazioni, e 10 ottobre 1990, n.287.

2. Il rapporto di impiego dei professori e dei, ricercatori universitari resta disciplinato dalle disposizioni rispettivamente vigenti, in attesa della specifica disciplina che la regoli in modo organico ed in conformita' ai principi della autonomia universitaria di cui all'articolo 33 della Costituzione ed agli articoli 6 e seguenti della legge 9 maggio 1989, n.168, e successive modificazioni ed integrazioni, tenuto conto dei principi di cui all'articolo 2, comma 1, della legge 23 ottobre 1992. n.421.
naturopata
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 606
Iscritto il: ven mag 19, 2017 3:24 pm

Re: passaggio ad altra amministrazione volontaria

Messaggioda dux » mar ago 07, 2018 3:29 pm

Quindi se ho ben capito, polizia penitenziaria niente passaggio ad altra amministrazioni?
dux
Attività iniziale
Attività iniziale
 
Messaggi: 21
Iscritto il: sab apr 07, 2018 1:16 pm

Re: passaggio ad altra amministrazione volontaria

 


Torna a POLIZIA PENITENZIARIA






 


  • Argomenti correlati
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti

CSS Valido!

Aggiorna le mie impostazioni privacy