Fai una donazione al tuo Forum €5,00 €10,00 €20,00 €50,00

Link sponsorizzati
BANNER

Pura curiosità

Pura curiosità

Messaggioda concetto61 » mar ago 07, 2018 9:39 am

Carissimi colleghi secondo voi avendo il riconoscimento della causa di servizio ascrivibile alla tabella b Max, mio figlio può essere riconosciuto come figlio di invalido per servizio per ottenere i benefici previsti di volta in volta nei pubblici concorsi ? Vi ringrazio


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
concetto61
Appassionato
Appassionato
 
Messaggi: 76
Iscritto il: mer apr 03, 2013 9:07 am

Link sponsorizzati
BANNER

Re: Pura curiosità

Messaggioda alonso » mar ago 07, 2018 11:51 am

Con una tab B assolutamente NO
alonso
Altruista
Altruista
 
Messaggi: 124
Iscritto il: lun feb 15, 2016 2:58 pm

Re: Pura curiosità

Messaggioda gokumark » mar ago 07, 2018 2:27 pm

alonso ha scritto:Con una tab B assolutamente NO


Buongiorno, hai per caso qualche circolare che illustra questo argomento?

Grazie ciao
gokumark
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 26
Iscritto il: lun mag 17, 2010 8:10 pm

Re: Pura curiosità

Messaggioda antoniomlg » mar ago 07, 2018 7:27 pm

concetto61 ha scritto:Carissimi colleghi secondo voi avendo il riconoscimento della causa di servizio ascrivibile alla tabella b Max, mio figlio può essere riconosciuto come figlio di invalido per servizio per ottenere i benefici previsti di volta in volta nei pubblici concorsi ? Vi ringrazio


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk


mi risulta che solo con una prima 1^ categoria, i figli
vengono equiparati ai "figli di orfano". e di conseguenza
iscritto negli elenchi dei figli di orfani
presso le prefetture di residenza...............
Avatar utente
antoniomlg
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 3440
Iscritto il: ven set 03, 2010 10:18 am

Re: Pura curiosità

Messaggioda concetto61 » mar ago 07, 2018 8:06 pm

Però da quello che ho letto nei bandi di concorso, oltre agli orfani (speriamo mai) dei dipendenti deceduti per ragioni di servizio, ci sono anche i figli degli invalidi per servizio. Non si richiede la categoria o tabella del genitore semplicemente il fatto di possederà una invalidità, e quindi, io ritengo che una tabella potrebbe andare. Voi che dite ?


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
concetto61
Appassionato
Appassionato
 
Messaggi: 76
Iscritto il: mer apr 03, 2013 9:07 am

Re: Pura curiosità

Messaggioda concetto61 » mar ago 07, 2018 8:09 pm

Credo che gli orfani hanno la riserva dei posti o la chiamata diretta, i figli degli invalidi hanno a parità di punteggio la preferenza. Correggetemi se sbaglio


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
concetto61
Appassionato
Appassionato
 
Messaggi: 76
Iscritto il: mer apr 03, 2013 9:07 am

Re: Pura curiosità

Messaggioda alonso » gio ago 09, 2018 6:03 pm

Con una tab. B non si ha diritto a nulla, bisogna avere almeno una 8°cat.
alonso
Altruista
Altruista
 
Messaggi: 124
Iscritto il: lun feb 15, 2016 2:58 pm

Re: Pura curiosità

Messaggioda concetto61 » sab ago 11, 2018 9:07 am

Alonso, può indicare i riferimenti normativi? Da quello che leggo sembrerebbe così :

Titoli di preferenza
Le categorie di cittadini che, a parità di merito e di titoli, hanno preferenza nei concorsi/selezioni pubbliche, ai sensi dell’art. 5 comma 4 del DPR 487/1994 e successive modifiche e integrazioni, sono quelle di seguito specificate.
A parità di merito i titoli di preferenza sono:
gli insigniti di medaglia al valor militare;
i mutilati ed invalidi di guerra ex combattenti;
i mutilati ed invalidi per fatto di guerra;
i mutilati ed invalidi per servizio nel settore pubblico e privato,
gli orfani di guerra;
gli orfani dei caduti per fatto di guerra,
gli orfani dei caduti per servizio nel settore pubblico e privato,
i feriti in combattimento;
gli insigniti di croce di guerra o di altra attestazione speciale di merito di guerra, nonché i capi di famiglia numerose,
i figli dei mutilati e degli invalidi di guerra ex combattenti;
i figli dei mutilati e degli invalidi per fatto di guerra;
i figli dei mutilati e degli invalidi per servizio nel settore pubblico e privato;
i genitori vedovi non risposati, i coniugi non risposati e le sorelle e i fratelli vedovi o non sposati dei caduti in guerra;
i genitori vedovi non risposati, i coniugi non risposati e le sorelle e i fratelli vedovi o non sposati dei caduti per fatto di guerra;
i genitori vedovi non risposati, i coniugi non risposati e le sorelle ed i fratelli vedovi o non sposati dei caduti per servizio nel settore pubblico o privato;
coloro che abbiano prestato servizio militare come combattenti;
coloro che abbiano prestato lodevole servizio a qualunque titolo, per non meno di un anno, nell'amministrazione che ha indetto il concorso;
i coniugati e i non coniugati con riguardo al numero dei figli a carico;
gli invalidi e i mutilati civili;
militari volontari delle Forze armate congedati senza demerito al termine della ferma o rafferma.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
concetto61
Appassionato
Appassionato
 
Messaggi: 76
Iscritto il: mer apr 03, 2013 9:07 am

Re: Pura curiosità

Messaggioda concetto61 » sab ago 11, 2018 9:09 am

Il decreto parla di figli di invalidi di servizio e non richiede il grado di invalidità


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
concetto61
Appassionato
Appassionato
 
Messaggi: 76
Iscritto il: mer apr 03, 2013 9:07 am

Re: Pura curiosità

 


Torna a POLIZIA DI STATO






 


  • Argomenti correlati
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 13 ospiti

CSS Valido!

Aggiorna le mie impostazioni privacy