PENSIONE CON RIFORMA DOPO 20 ANNI DI SERVIZIO

Feed - POLIZIA PENITENZIARIA

Avatar utente
STANCHISSIMO
Consigliere
Consigliere
Messaggi: 820
Iscritto il: ven ago 09, 2013 9:07 pm

Re: PENSIONE CON RIFORMA DOPO 20 ANNI DI SERVIZIO

Messaggio da STANCHISSIMO » mar mag 12, 2015 9:45 am

Grazie a lei Emanuela27, per i tanti molto esaurienti post che praticamente ci regala, in questo mondo di egoisti e ladri.
Ciao e grazie.

Vivi e lascia Vivere



gegge
Appena iscritto
Appena iscritto
Messaggi: 6
Iscritto il: mar ott 14, 2014 11:18 am

Re: PENSIONE CON RIFORMA DOPO 20 ANNI DI SERVIZIO

Messaggio da gegge » mer ago 05, 2015 9:18 pm

MAURO1964 ha scritto:
stanco ha scritto:Buonasera, soffro di crisi ansiosi depressive con attacchi di panico, ho 20 anni di contributi, volevo chiedervi in caso di riforma quanto percepirei di pensione, grazie.
Ciao "Stanco" e ben arrivato nel Forum.
Perchè pensi subito alla pensione? Ritieni che questa sia la soluzione al tuo malessere?
Non farti prendere la mano, se mi posso permettere, parlane in famiglia, con qualche VERO amico fidato ma soprattutto fatti una chiaccherata con il medico di famiglia......
Per il tuo bene.
Auguroni e saluti cari
MAURO1964
Carissimo mauro abbiamo 2 pensieri opposti di vita . Quando dico che con una pensione puo andare a curarsi senza psicofarmaci in bulgaria e xche prima o poi lo stress passa ma se rimani a vivere qui in italia la depressione te la faranno venire anche se guadagni 2000 euro . continuano a levare diritti sicurezza sul lavoro mentre i parlamentari si possono permettere il 99 % di assenze . Io non voglio piu mantenere questi infami .

Inviato dal mio GT-N7000 utilizzando Tapatalk

gegge
Appena iscritto
Appena iscritto
Messaggi: 6
Iscritto il: mar ott 14, 2014 11:18 am

Re: PENSIONE CON RIFORMA DOPO 20 ANNI DI SERVIZIO

Messaggio da gegge » mer ago 05, 2015 9:23 pm

angri62 ha scritto:
gegge ha scritto:Mi trovo nella tua medesima situazione . Chi non ha questa malattia non puo capirti ...chi dice il contrario e xche sono falsi ammalati . Con 700 euro puoi andare a vivere in bulgaria e fare la vita da signore e curarti. Se uno e ammalato e ammalato x tutti i lavori . La gente che transita e xche e falso ammalato .
===anche tu se transiti in bulgaria, non sei poi tanto malato.
in italia con questa patologia ti spetta 8^a cat. e l'esenzione del ticket.
il tuo commento lascia il tempo che trova, chi ha famiglia malato o meno deve continuare a vivere.
Permettimi di contraddirti . Andare in bulgaria significa avere tutti gli anni a disposizione x uscire dal tunnel e curarsi vivendo e aver un tenore di vita che qui non hai . Non e come dici tu anzi io non so dove vivi .

Inviato dal mio GT-N7000 utilizzando Tapatalk

MAURO1964
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 233
Iscritto il: mar set 13, 2011 10:36 am

Re: PENSIONE CON RIFORMA DOPO 20 ANNI DI SERVIZIO

Messaggio da MAURO1964 » gio ago 06, 2015 11:02 pm

gegge ha scritto:
angri62 ha scritto:
gegge ha scritto:Mi trovo nella tua medesima situazione . Chi non ha questa malattia non puo capirti ...chi dice il contrario e xche sono falsi ammalati . Con 700 euro puoi andare a vivere in bulgaria e fare la vita da signore e curarti. Se uno e ammalato e ammalato x tutti i lavori . La gente che transita e xche e falso ammalato .
===anche tu se transiti in bulgaria, non sei poi tanto malato.
in italia con questa patologia ti spetta 8^a cat. e l'esenzione del ticket.
il tuo commento lascia il tempo che trova, chi ha famiglia malato o meno deve continuare a vivere.
Permettimi di contraddirti . Andare in bulgaria significa avere tutti gli anni a disposizione x uscire dal tunnel e curarsi vivendo e aver un tenore di vita che qui non hai . Non e come dici tu anzi io non so dove vivi .

Inviato dal mio GT-N7000 utilizzando Tapatalk
Salve gegge;
non so nemmeno perchè lo faccio ma ti rispondo dicendoti che sono i Bulgari SANI a venir in Italia a vivere.
Tu da malato vuoi andare in Bulgaria.
Bene, bravo, parti con il primo treno cosi una volta arrivato potrai toccare con mano quello che i bulgari vivono sulla loro pelle.
P.S. : mi raccomando però, se sei veramente ammalato portati la scorta di medicine perchè non è scontato che in Bulgaria le trovi e magari pure pagate dal S.S.N.
Brutto è vedere che c'è ancora chi sputa nel piatto dove mangia.
AUGURI.
MAURO1964

mario68
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 35
Iscritto il: mer mag 11, 2016 6:53 pm

Re: PENSIONE CON RIFORMA DOPO 20 ANNI DI SERVIZIO

Messaggio da mario68 » gio ago 18, 2016 9:54 am

caro collega ti posso capire anche io soffro di stati di ansia attacchi di panico ecc ecc, sono sotto cura da un psichiatra grazie a mia moglie ero restia e mi vergognavo sono più di 10 anni che sono sotto controllo al cim e ogni due mesi vado ho una terapia che prendo da anni e mi sento abbastanza bene , comunque ad oggi mi sono messo sotto CMO per passare al ruolo civile , pero ho 19 anni di servizio un anno e mezzo riscattato di lavoro fuori e i cinque di scivolo se riesco voglio passare al ruolo civile con pensione e stiprndio civile ,.

mario68
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 35
Iscritto il: mer mag 11, 2016 6:53 pm

Re: PENSIONE CON RIFORMA DOPO 20 ANNI DI SERVIZIO

Messaggio da mario68 » gio ago 18, 2016 9:57 am

no 19 ma 29 anni scusa di servizio

lino
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Messaggi: 3862
Iscritto il: dom mar 07, 2010 12:25 am

Re: PENSIONE CON RIFORMA DOPO 20 ANNI DI SERVIZIO

Messaggio da lino » gio ago 18, 2016 10:51 am

Certo Mario68 certo che riuscirai nel transitare.

Sconsiglio vivamente di dare consigli a chi soffre di patologie psichiche,ogni caso ha la sua storia e le sue origini....

gino59
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 10640
Iscritto il: lun nov 22, 2010 11:26 pm

Re: PENSIONE CON RIFORMA DOPO 20 ANNI DI SERVIZIO

Messaggio da gino59 » gio ago 18, 2016 1:08 pm

mario68 ha scritto:no 19 ma 29 anni scusa di servizio
===================================================
Anche io ti consiglio di transitare nei ruoli civili.-In bocca a lupo

Centurione
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 266
Iscritto il: mer ago 20, 2014 5:52 pm

Re: PENSIONE CON RIFORMA DOPO 20 ANNI DI SERVIZIO

Messaggio da Centurione » gio ago 18, 2016 5:32 pm

Credo che la tua sia una battuta, Gino, perchè sai meglio di me cosa può significare il passaggio ai ruoli civili per un militare, come per fare qualche esempio, sede di lavoro quasi sempre distante dalla propria residenza e soprattutto, pensione a 70 anni o giù di lì!
Gufo Triste

lino
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Messaggi: 3862
Iscritto il: dom mar 07, 2010 12:25 am

Re: PENSIONE CON RIFORMA DOPO 20 ANNI DI SERVIZIO

Messaggio da lino » gio ago 18, 2016 6:07 pm

No centurione, il collega se non ho capito male mira ad avere la pensione privilegiata , unitamente al suo ultimo stipendio percepito.
Quindi percepira' un mega introito, che per noi comuni mortali e solo utopia.....

Centurione
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 266
Iscritto il: mer ago 20, 2014 5:52 pm

Re: PENSIONE CON RIFORMA DOPO 20 ANNI DI SERVIZIO

Messaggio da Centurione » gio ago 18, 2016 6:39 pm

lino ha scritto:No centurione, il collega se non ho capito male mira ad avere la pensione privilegiata , unitamente al suo ultimo stipendio percepito.
Quindi percepira' un mega introito, che per noi comuni mortali e solo utopia.....
Siamo d'accordo Lino, però la questione è soggetta, come al solito, ai punti di vista. Io, ad esempio, rinuncerei al transito ai ruoli civili, anche se questo poi si traduce in un assegno mensile meno "pesante".
Per la mia situazione, l'idea di iniziare tutto daccapo in un'altra amministrazione, di "viaggiare" per altri 13 o 14 anni come minimo, il sobbarcarsi le spese di viaggio, usura di macchine (e uomini), stress, tensioni e compagnia bella, non valgono una pensione (e neanche una liquidazione) considerevolmente più importante, ammesso che,- arrivando integri alla data di pensionamento, orientativamente, se passo civile, a cavallo del 2030 (!!!!!!) - , le future pensioni di quegli anni, siano veramente più ricche di quelle attuali.
Meglio, come dice qualcuno, godersi la vita che è già breve di per se. Preferisco, per quanto mi riguarda, non complicarmela ulteriormente pensando a (eventuali) benefici futuri. Carpe diem. Un salutone
Gufo Triste

Centurione
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 266
Iscritto il: mer ago 20, 2014 5:52 pm

Re: PENSIONE CON RIFORMA DOPO 20 ANNI DI SERVIZIO

Messaggio da Centurione » gio ago 18, 2016 9:41 pm

Ah-ah-ah....gufo triste......buona questa, mi piace un casino........provvedo subito a cambiare il mio nickname.......da oggi sarò GUFO TRISTE....ah-ah-ah
Gufo Triste

mixmax
Affidabile
Affidabile
Messaggi: 253
Iscritto il: sab apr 09, 2016 8:40 pm

Re: PENSIONE CON RIFORMA DOPO 20 ANNI DI SERVIZIO

Messaggio da mixmax » gio ago 18, 2016 11:10 pm

Copio incollo da altro post:

Cioè scusate ti riformano dcs, chiedi l'art 75,vai ai ruoli civili di altra amministrazione e percepisci stipendio del ruolo cui appartenevi più la ppo??
Cmq, per quanto ne so, molto difficile se non impossibile transitare in altra amministrazione. E, dato che siamo in argomento che m'interessa, per la sede poi ce eventualmente possibilità di ricorrere?

lino
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Messaggi: 3862
Iscritto il: dom mar 07, 2010 12:25 am

Re: PENSIONE CON RIFORMA DOPO 20 ANNI DI SERVIZIO

Messaggio da lino » ven ago 19, 2016 12:58 am

Centurione ha scritto:Ah-ah-ah....gufo triste......buona questa, mi piace un casino........provvedo subito a cambiare il mio nickname.......da oggi sarò GUFO TRISTE....ah-ah-ah

Stavo rispondendo anche a gufotriste e ho confuso i nik.
Mi fa piacere la tua ilarita'....
Un saluto.

Centurione
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 266
Iscritto il: mer ago 20, 2014 5:52 pm

Re: PENSIONE CON RIFORMA DOPO 20 ANNI DI SERVIZIO

Messaggio da Centurione » sab ago 20, 2016 6:07 pm

lino ha scritto:
Centurione ha scritto:Ah-ah-ah....gufo triste......buona questa, mi piace un casino........provvedo subito a cambiare il mio nickname.......da oggi sarò GUFO TRISTE....ah-ah-ah

Stavo rispondendo anche a gufotriste e ho confuso i nik.
Mi fa piacere la tua ilarita'....
Un saluto.
Aaahhhh......ecco svelato l'arcano......non ti riferivi al mio profilo psicologico, ma ad un'altro utente, di cui, fra l'altro, ho appreso l'esistenza poco fa per la prima volta da quando sono iscritto al forum, nel senso che ho avuto il piacere di leggere un suo intervento.
Peccato che il nikname "Gufo Triste" non è pertanto disponibile, altrimenti, anche in considerazione della corrispondenza di questo splendido uccello del malaugurio con la mia indole, personalità e aspetto fisico, lo farei senz'altro mio.
Hasta la victoria siempre!
Gufo Triste

Rispondi