Pausa pranzo e normativa buoni pasto

Diritto Militare e per le Forze di Polizia
Feed - L'Avv. Giorgio Carta risponde

Moderatore: Avv. Giorgio Carta

Regole del forum
Questo servizio è gratuito ed i quesiti rivolti all'avvocato Giorgio Carta saranno evasi compatibilmente con i suoi impegni professionali. Riceveranno risposta solo i quesiti pubblicati nell’area pubblica, a beneficio di tutti i frequentatori del forum. Nel caso si intenda ricevere una consulenza riservata e personalizzata , l’avvocato Carta è reperibile ai recapiti indicati sul sito www.studiolegalecarta.com, ma la prestazione professionale è soggetta alle vigenti tariffe professionali.
Rispondi
masfer
Appena iscritto
Appena iscritto
Messaggi: 1
Iscritto il: lun mag 28, 2018 3:38 pm

Pausa pranzo e normativa buoni pasto

Messaggio da masfer » lun mag 28, 2018 3:51 pm

Buongiorno, faccio parte del comparto sicurezza e vorrei, col vostro aiuto, togliermi un dubbio.
Se nel luogo di lavoro non esiste mensa di servizio, e pertanto viene dato il buono pasto, oltre al buono pasto si ha diritto anche alla mezz'ora per consumare un pranzo/cena all'interno del luogo di lavoro?
Intendo quindi senza uscire per mangiare a casa o in un bar/ristorante.

Avere il buono pasto dispensa l'amministrazione di appartenenza a concedere mezz'ora di tempo?
Se la mezz'ora per consumare il pasto la si trascorre sul luogo di lavoro (magari solo cambiando stanza ma rimanendo nella disponibilità per casi urgenti o estremi) la si deve recuperare?

Sarei grato se qualcuno potesse allegare qualche riferimento normativo, circolare o sentenze Tar



airself
Appena iscritto
Appena iscritto
Messaggi: 3
Iscritto il: mer mag 09, 2018 1:23 pm

Re: Pausa pranzo e normativa buoni pasto

Messaggio da airself » lun mag 28, 2018 10:17 pm

Buongiorno, scusa se mi intrometto. Pero vorrei darti un informazione in più: se non viene concessa la mezzora prevista qualcuno deve darti mezzora in più di straordinario. Poi un altra cosa il cosiddetto buono pasto, e vero che e una sostituzione del pranzo dato dall amministrazione ma tu spendi dei soldi tuoi anticipandoli per comperare due panini e una bottiglia d acqua (per esempio) dopo due mesi o una settimana ti danno i buoni pasto che vanno solo a reintegrare quello che tu hai consumato. Per cui ,se ti danno i buoni pasto anche all'istante , tu ti ci prendi qualcosa emangi in quella mezzora. Per esempio io devo fare 8:00 /16:30 già comprensivi della mezzora per la consumazione del pasto (con qualsiasi tipologia di fornitura di pasto...anche il buono). Sono 8 ore e mezza in totale ma realmente il mio contratto e di 36 settimanali sempre comprensivi di pause pranzo. Se vuoi i riferimenti normativi che non sono ad interpretazione dei comandanti ti posso procurare anche quelli.

Avatar utente
antoniomlg
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 3561
Iscritto il: ven set 03, 2010 10:18 am

Re: Pausa pranzo e normativa buoni pasto

Messaggio da antoniomlg » mar mag 29, 2018 12:24 pm

masfer ha scritto:Buongiorno, faccio parte del comparto sicurezza e vorrei, col vostro aiuto, togliermi un dubbio.
Se nel luogo di lavoro non esiste mensa di servizio, e pertanto viene dato il buono pasto, oltre al buono pasto si ha diritto anche alla mezz'ora per consumare un pranzo/cena all'interno del luogo di lavoro?
Intendo quindi senza uscire per mangiare a casa o in un bar/ristorante.

Avere il buono pasto dispensa l'amministrazione di appartenenza a concedere mezz'ora di tempo?
Se la mezz'ora per consumare il pasto la si trascorre sul luogo di lavoro (magari solo cambiando stanza ma rimanendo nella disponibilità per casi urgenti o estremi) la si deve recuperare?

Sarei grato se qualcuno potesse allegare qualche riferimento normativo, circolare o sentenze Tar

Assolutamente si.
ti spetta la mezz'ora di pausa pranzo
ed a ragion veduta se fai parte del ministero difesa Esercito
i quali effettuano orario 08.00 --16,30
ed essendo la mensa ancora "obbligatoria di servizio"

ciao

Rispondi