Passaggio ai ruoli civili...

Feed - POLIZIA DI STATO

scararex
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 30
Iscritto il: mer nov 07, 2018 3:27 pm

Passaggio ai ruoli civili...

Messaggio da scararex » gio apr 25, 2019 9:24 am

Buongiorno a tutti e grazie per il bellissimo forum che ho deciso di sostenere. Veramente persone preparate! Vorrei avere informazioni in merito ad un eventuale passaggio ai ruoli civili....sono una collega che probabilmente verrà riformata non per causa di servizio e data la poca anzianità ( arruolata nel 1993) , volevo valutare un possibile passaggio ai ruoli civili. I miei dubbi sono questi...accettando..e superando l'esame..fino a che età bisognerà lavorare con le leggi attuali? Gli anni riscattati (1 ogni 5 ) come saranno calcolati? La buona uscita della polizia verrà pagata o no? I 6 scatti paga andranno persi? Per quanto riguarda ferie e malattia come funziona? Grazie a chi vorrà illuminarmi, non conosco i ruoil civili....



andrea65
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 46
Iscritto il: gio dic 14, 2017 10:58 am

Re: Passaggio ai ruoli civili...

Messaggio da andrea65 » gio apr 25, 2019 10:10 pm

Beh se ti sei arruolata nel 93 e non altre contribuzioni precedenti il passaggio ai ruoli civili è un'ipetesi che dovresti prender in seria considerazione.
Calcola però che perderai i benifici di appartenente alla Polizia ( 6 scatti, limiti di età di pensionamento per vecchiaia ed anzianità..ecc) e che il tuo stipendio attuale tale rimarrà fino a che il personoale civile della tua qualifica non lo supererà per benificio di nuovi contratti...e il divario economico tra Polizia e ruoli civili mi farebbe dire che non sarà presto.

scararex
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 30
Iscritto il: mer nov 07, 2018 3:27 pm

Re: Passaggio ai ruoli civili...

Messaggio da scararex » ven apr 26, 2019 12:22 pm

Grazie della risposta Andrea...per questo chiedevo fino a che età bisogna lavorare nei ruoli civili del ministero adesso... proprio per valutare...

GiulioTR
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 500
Iscritto il: mar ott 31, 2017 5:41 pm

Re: Passaggio ai ruoli civili...

Messaggio da GiulioTR » ven apr 26, 2019 12:53 pm

Dovrà rimanere al lavoro fino ai 66/67 anni, salvo che prima di quell'età avrai maturato gli anni per la pensione di anzianità, circa 42.
Dovresti cercare di farti passare ai ruoli tecnici della P.S. o farti dare la riforma parziale in modo di non perdere i benefici della nostra categoria. Auguri per tutto.

scararex
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 30
Iscritto il: mer nov 07, 2018 3:27 pm

Re: Passaggio ai ruoli civili...

Messaggio da scararex » ven apr 26, 2019 1:46 pm

Grazie Giulio

francis80
Attività iniziale
Attività iniziale
Messaggi: 19
Iscritto il: gio set 01, 2016 9:27 am

Re: Passaggio ai ruoli civili...

Messaggio da francis80 » sab apr 27, 2019 10:48 pm

I miei dubbi sono questi...accettando..e superando l'esame..fino a che età bisognerà lavorare con le leggi attuali? Gli anni riscattati (1 ogni 5 ) come saranno calcolati? La buona uscita della polizia verrà pagata o no? I 6 scatti paga andranno persi? Per quanto riguarda ferie e malattia come funziona? Grazie a chi vorrà illuminarmi, non conosco i ruoil civili....
ciao collega, mi dispiace che affronti questa situazione. sono passato dalla polizia di stato ai ruoli civili del ministero dell'interno nel 2017. si lavora fino a 67 anni, se sei invalido sopra il 74 %, il ministero ti da 2 mesi all' anno in piu' per la pensione, io me ne tolgo 5 anni. riscatti se non raggiungi i 5 anni ti calcolano per quello che hai fatto. i tfs viene dato quando vai in pensione da civile. la paga rimane quella di quando transiti. ferie 26 giorni, dopo 3 anni 28, 4 giorni legge 937.

warcraft3
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 413
Iscritto il: ven lug 20, 2012 6:46 pm

Re: Passaggio ai ruoli civili...

Messaggio da warcraft3 » dom apr 28, 2019 8:53 pm

Ciao collega io sono entrato in Polizia a Luglio del 1992 come ausiliario di leva e poi transitato (purtroppo per gravi motivi di salute )nei ruoli civili ad Aprile 2011... ho fatto l' esame al ministero dell' interno ( nel mio caso) un esame orale di fronte ad una commissione di vice prefetti e prefetti... fortunatamente ho conservato la stessa sede di servizio... inizialmente ..e questa sensazione è perdurata ..mi sentivo un pesce fuor d' acqua..gli stessi ex colleghi mi guardavano tutti in modo diverso e mi sentivo relegato veramente.. purtroppo dovevo fare buon viso a cattivo gioco avendo pochi anni di servizio.
Inizialmente si prende lo stesso stipendio della equiparente qualifica da civile ...all' incirca sui 400/500 euro in meno..che dopo circa un anno ( nel mio caso) vengono ridati come arretrati e lo stipendio torna quello di quando si era in polizia.
Io avendo il 100 % d' invalidità comunque andavo a 60 anni in pensione ,i periodi di maggiorazione 1/5 polizia ti rimangono ma il mio grave errore è che a domanda ho usufruito della legge 388 ( vedi il post legge 388 fregatura) e purtroppo con l' aggravamento della mia patologia sono stato costretto a domanda alla visita collegiale alla c.m.o. per l' inabilità assoluta 335 art 2 c 12 cosa che mi è stata concessa a Giugno 2016.
I periodi di maggiorazione 1/5 polizia e quelli della 388 non sono entrati nel bonus della 335 art 2 c 12 dei 40 anni di contribuzione utile essendo dal 31/12/1995 solo figurativi ed utili per il diritto e non per la misura....nella sfortuna ho avuto la fortuna di avere l' assegno di accompagnamento ( non essendo deambulante) che ha risollevato le sorti della mia pensione equiparandola a quella degna di un assistente capo di p.s.
Tanti saluti ed in bocca al lupo.

firefox
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 2124
Iscritto il: mar set 07, 2010 12:50 pm

Re: Passaggio ai ruoli civili...

Messaggio da firefox » lun apr 29, 2019 11:13 am

"i periodi di maggiorazione 1/5 polizia ti rimangono" :?

Transitando nei ruoli civili perdi lo status di Poliziotto, e quindi perdi tutti i benefici, andando in pensione come un semplice dipendente pubblico...

scararex
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 30
Iscritto il: mer nov 07, 2018 3:27 pm

Re: Passaggio ai ruoli civili...

Messaggio da scararex » lun apr 29, 2019 12:25 pm

Grazie a tutti voi ..che con le vostre esperienze mi state facendo riflettere. E in bocca al lupo soprattutto per la salute...che è la cosa più importante .

warcraft3
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 413
Iscritto il: ven lug 20, 2012 6:46 pm

Re: Passaggio ai ruoli civili...

Messaggio da warcraft3 » lun apr 29, 2019 3:51 pm

firefox ha scritto:
lun apr 29, 2019 11:13 am
"i periodi di maggiorazione 1/5 polizia ti rimangono" :?

Transitando nei ruoli civili perdi lo status di Poliziotto, e quindi perdi tutti i benefici, andando in pensione come un semplice dipendente pubblico...
firefox ha scritto:
lun apr 29, 2019 11:13 am
"i periodi di maggiorazione 1/5 polizia ti rimangono" :?

Transitando nei ruoli civili perdi lo status di Poliziotto, e quindi perdi tutti i benefici, andando in pensione come un semplice dipendente pubblico...
Buongiorno,come ho già ben detto nel post precedente transitando nei ruoli civili si mantengono le maggiorazioni 1/5 Polizia maturate fino al momento del transito che però c'è da sottolineare che dopo il 31/12/1995 queste maggiorazioni sono state depotenziate..ovvero valgono solo per il diritto alla pensione ma non per la misura ovvero non contribuiscono più all' incremento della p.a.l. e cosa più importante che ripeto di nuovo nel caso di riforma per inabilità assoluta 335 art 2 c 12 il bonus aggiuntivo per arrivare ai 40 anni utili a contribuzione non coprono gli anni di maggiorazione 1/5 polizia o maggiorazione 388...risultanfo a conti fatti dei veri e propri anni di contribuzione persi...per riepilogare in caso di riforma assoluta per inabilità.. vengono conteggiati gli anni di effettivo servizio + anni figurativi maggiorazione 1/5 o legge 388 + bonus aggiuntivo della 335 art 2 c12 ( fino ad arrivare ai 40 anni di servizio utile a pensione).
Spero di esserti stato di aiuto..un forte in bocca al lupo per tutto.

firefox
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 2124
Iscritto il: mar set 07, 2010 12:50 pm

Re: Passaggio ai ruoli civili...

Messaggio da firefox » mar apr 30, 2019 8:46 am

"Buongiorno,come ho già ben detto nel post precedente transitando nei ruoli civili si mantengono le maggiorazioni 1/5 Polizia maturate fino al momento del transito"

Anche NO

coccolo
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 46
Iscritto il: mar apr 12, 2016 11:37 pm

Re: Passaggio ai ruoli civili...

Messaggio da coccolo » mar apr 30, 2019 4:16 pm

Questa è la risposta di INPS Risponde ad un quesito specifico dove ho chiesto a loro come sarebbero stati conteggiati ai fini pensionistici i 5 anni di maggiorazioni effettuati nella PdS prima di transitare nei ruoli civili:
"Gentile utente, con riferimento alla Sua richiesta del 01/04/2019, Le comunichiamo quanto segue:
[b]Le maggiorazioni maturate durante il servizio presso la polizia rimangono utili ai fini del diritto a pensione[/b]. Ovviamente nel momento di transito ai ruoli civili non si maturerà più nulla.".

Mi sembra chiaro.

firefox
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 2124
Iscritto il: mar set 07, 2010 12:50 pm

Re: Passaggio ai ruoli civili...

Messaggio da firefox » mar apr 30, 2019 8:41 pm

http://www.siulptoscana.com/index.php/n ... vizio.html

In effetti pare sia così :oops:

C'è sempre da imparare...

warcraft3
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 413
Iscritto il: ven lug 20, 2012 6:46 pm

Re: Passaggio ai ruoli civili...

Messaggio da warcraft3 » mar apr 30, 2019 10:53 pm

coccolo ha scritto:
mar apr 30, 2019 4:16 pm
Questa è la risposta di INPS Risponde ad un quesito specifico dove ho chiesto a loro come sarebbero stati conteggiati ai fini pensionistici i 5 anni di maggiorazioni effettuati nella PdS prima di transitare nei ruoli civili:
"Gentile utente, con riferimento alla Sua richiesta del 01/04/2019, Le comunichiamo quanto segue:
Le maggiorazioni maturate durante il servizio presso la polizia rimangono utili ai fini del diritto a pensione. Ovviamente nel momento di transito ai ruoli civili non si maturerà più nulla.".

Mi sembra chiaro.
Buonasera, cari colleghi..infatti l' Inps altri non fa' che confermare quello che io avevo già detto in merito...lo so per esperienza visto che ci sono passato di prima persona in queste problematiche ... e per tutte le altre annesse e connesse.....

trasmarterzo
Riferimento
Riferimento
Messaggi: 333
Iscritto il: sab ago 19, 2017 5:52 pm

Re: Passaggio ai ruoli civili...

Messaggio da trasmarterzo » mer mag 01, 2019 10:30 am

Buongiorno colleghi e buon 1 Maggio, confermate che pure l' art. 80 della L. 388/2000 (2 mesi di contribuzione figurativa con il 74% di invalidità oppure con 4 categoria tabella A, per ogni anno prestato successivo a domanda), ai fini del calcolo della pensione vale per il diritto e non per la misura? Cioè serve solo a ragiungere prima l' età pensionabile senza alcun beneficio contributivo economico? Io sono in 5 categoria e non posso passare (nonostante ce ne siano i motivi clinico-strumentali) in 4 categoria perchè con la nuova direttiva introvabile si viene riformati in modo totale (io sono già in riforma parziale e francamente non voglio transitare al ruolo civile), ma avendo ottenuto una invalidità del 77% vorrei fare istanza del "beneficio" dell' art. 80 ma non so se faccio economicamente un autogol (con i miei anni andare via 1 anno e mezzo prima ma ci perdo sul calcolo della pensione o mi contano economicamente)?
Grazie.

Rispondi