Pagamento art. 54 riformati e pensionati entro il 2009

Feed - CARABINIERI

Rispondi
Avatar utente
RAMBO
Consigliere
Consigliere
Messaggi: 712
Iscritto il: mer giu 29, 2011 11:54 am

Pagamento art. 54 riformati e pensionati entro il 2009

Messaggio da RAMBO » ven ago 05, 2022 10:10 pm

Come noto, a seguito della nota sentenza n.1 del 2021 a sezioni riunite della Corte dei Conti, l' I.N.P.S. per il personale che aveva un'anzianità contributiva maggiore di 15 e minore di 18 anni al 31.12.1995 sta provvedendo ad applicare l'art.54 per i trattamenti pensionistici evasi con il sistema misto con decorrenza dal 1.1.2010.
Mentre, ad oggi, non mi risulta che appartenenti alle forze armate e di polizia, riformati e pensionati in data anteriore al 1.1.2010 abbiano ottenuto tale diritto dalla propria amministrazione.
Mi sbaglio ?

Ciao Rambo


" Chi ti ha insegnato che nulla si può cambiare, voleva solo un altro schiavo "

mauri64
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Messaggi: 7930
Iscritto il: gio nov 15, 2018 4:27 pm

Re: Pagamento art. 54 riformati e pensionati entro il 2009

Messaggio da mauri64 » ven ago 05, 2022 10:23 pm

Ciao RAMBO,
per chiarimenti in merito, dovrai attendere l'intervento dei colleghi nelle tue stesse condizioni.

Avatar utente
NavySeals
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 669
Iscritto il: sab set 07, 2019 10:16 am

Re: Pagamento art. 54 riformati e pensionati entro il 2009

Messaggio da NavySeals » sab ago 06, 2022 9:01 am

Ciao Rambo, per i pensionati pre-2010 provvede il Ministero, per i post-2010 l'Inps. Sempre ad oggi, per le forze di polizia ad ordinamento civile non ci saranno arretrati. Con certezza, ti dico che un m.llo AM riformato 2009, ha ricevuto comunicazione del ricalcolo da Aerogestioni/ComLog (in pratica, il CNA dell'AM).

Avatar utente
RAMBO
Consigliere
Consigliere
Messaggi: 712
Iscritto il: mer giu 29, 2011 11:54 am

Re: Pagamento art. 54 riformati e pensionati entro il 2009

Messaggio da RAMBO » sab ago 06, 2022 11:31 am

Grazie per la risposta.
Vediamo se ci sono altre testimonianze di colleghi che hanno ottenuto il ricalcolo dell'art.54 dalla propria amministrazione.
Da quelle che sono le mie informazioni, le amministrazioni rifiutano di ottemperare al pagamento,.Lo fanno adducendo assurdamente una prescrizione del diritto, trascorsi tre anni dalla notifica della pensione definitiva.
Infatti, il diritto e' imprescrittibile, basta vedere come l'inps stia pagando i pensionati del 2010.(dopo ben 12 anni). I ratei invece sono soggetti alla classica prescrizione quinquennale.
Ciao Rambo
" Chi ti ha insegnato che nulla si può cambiare, voleva solo un altro schiavo "

lino
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Messaggi: 4811
Iscritto il: sab mar 06, 2010 11:25 pm

Re: Pagamento art. 54 riformati e pensionati entro il 2009

Messaggio da lino » sab ago 06, 2022 12:05 pm

RAMBO ha scritto:
ven ago 05, 2022 10:10 pm
Come noto, a seguito della nota sentenza n.1 del 2021 a sezioni riunite della Corte dei Conti, l' I.N.P.S. per il personale che aveva un'anzianità contributiva maggiore di 15 e minore di 18 anni al 31.12.1995 sta provvedendo ad applicare l'art.54 per i trattamenti pensionistici evasi con il sistema misto con decorrenza dal 1.1.2010.
Mentre, ad oggi, non mi risulta che appartenenti alle forze armate e di polizia, riformati e pensionati in data anteriore al 1.1.2010 abbiano ottenuto tale diritto dalla propria amministrazione.
Mi sbaglio ?

Ciao Rambo
Ciao Rambo, il mio caso allora è sul filo di quanto riferisci.
In effetti, nonostante la prima riforma sia stata nel 2009, in 2^ istanza riuscì ad arrivare nel 2010...
Non sapevo che non riconoscessero i pensionati, o riformati prima del 2010...
Mi informo da un collega,pensionato in data antecedente.
Un grande abbraccio.
Lino.
Per Aspera ad Astra!!!!

Avatar utente
RAMBO
Consigliere
Consigliere
Messaggi: 712
Iscritto il: mer giu 29, 2011 11:54 am

Re: Pagamento art. 54 riformati e pensionati entro il 2009

Messaggio da RAMBO » sab ago 06, 2022 12:29 pm

Ricambio l'abbraccio lino,
facci sapere,...
Io ho il retributivo puro, e' per un mio parente molto prossimo.
" Chi ti ha insegnato che nulla si può cambiare, voleva solo un altro schiavo "

Fabiogurus
Affidabile
Affidabile
Messaggi: 205
Iscritto il: lun feb 26, 2018 12:48 am

Re: Pagamento art. 54 riformati e pensionati entro il 2009

Messaggio da Fabiogurus » sab ago 06, 2022 3:02 pm

RAMBO ha scritto:
sab ago 06, 2022 11:31 am
Grazie per la risposta.
Vediamo se ci sono altre testimonianze di colleghi che hanno ottenuto il ricalcolo dell'art.54 dalla propria amministrazione.
Da quelle che sono le mie informazioni, le amministrazioni rifiutano di ottemperare al pagamento,.Lo fanno adducendo assurdamente una prescrizione del diritto, trascorsi tre anni dalla notifica della pensione definitiva.
Infatti, il diritto e' imprescrittibile, basta vedere come l'inps stia pagando i pensionati del 2010.(dopo ben 12 anni). I ratei invece sono soggetti alla classica prescrizione quinquennale.
Ciao Rambo
Credo che sfugga a tuti un dettaglio non da poco
Direi di escludere che una persona entro i 5 anni dall cessazione di servizio, si metta a scrivere una lettera con raccomandata dove intima l Inps di interrompere la prescrizione di NON-SO-CHE perche' a questo punto dovrebbe prendere ogni documento dela pensione e recitare tutte le caselle e le diciture cosi da completare il quadro
Tutto sta a capire in quale momento la persona in questione ne e' venuto a conoscenza
Certo sarebbe giusto che la prescrizione decorresse da quando e' stato vinto il primo ricorso ma questo non e' ancora sufficiente perche certamente non e' ipotizzabile che una persona si spulci cosi tanto pe rpassione, quotidianemente le sentenze delle varie CDC e ancora meno che un avvocato qualsiasi scriva a persone che non sono clienti
Quindi guardatevi almeno la data di notifica deil primo Decreto e vedete squanto tempo è trascorso

Avatar utente
RAMBO
Consigliere
Consigliere
Messaggi: 712
Iscritto il: mer giu 29, 2011 11:54 am

Re: Pagamento art. 54 riformati e pensionati entro il 2009

Messaggio da RAMBO » sab ago 06, 2022 3:36 pm

La notifica del decreto di pensione non ha alcun valore.
Infatti si tratta di un diritto imprescrittibile.
Negare tale beneficio, ipotizzando una fantomatica prescrizione, e' un abuso.Il tutto e' facilmente dimostrabile con un semplice ricorso alla Corte dei Conti.

Ciao Rambo
" Chi ti ha insegnato che nulla si può cambiare, voleva solo un altro schiavo "

Gianfranco64
Consigliere
Consigliere
Messaggi: 746
Iscritto il: mer feb 21, 2018 8:36 am

Re: Pagamento art. 54 riformati e pensionati entro il 2009

Messaggio da Gianfranco64 » sab ago 06, 2022 11:06 pm

Mi permetto di fare alcune precisazioni poiché ho seguito e seguo attentamente la vicenda.
Ci sono alcuni parametri da considerare.
Il coefficiente del 2,44 è stato statuito dalla sentenza nr.1 del 2021 .
Da tale data normalmente vengo riconosciuti i 5 anni indietro per la prescrizione dei ratei.
Per chi avesse presentato istanza e successivo ricorso, i 5 anni dei ratei si prescrivono 5 anni indietro rispetto alla presentazione dell’istanza per il riconoscimento del diritto.
Per quanto attiene il diritto a vedersi riconoscere il 2,44, a seguito della circolare Inps in relazione al 2,44 per le forze di Polizia Civili. Fermo restando l’attuale indirizzo di riconoscere gli arretrati dal 01.01.2022, il Ministero dell’Interno ha diramato una circolare a tutte le Questure.
Con tale circolare disponeva di segnalare tutti i colleghi andati in pensione dal 1996 e rientranti nel sistema misto per l’opportuno aggiornamento della pensione, anche se con arretrati dal 01.01.2022.
Non sono a conoscenza se anche altre amministrazioni abbiano disposto tale verifica.
In sintesi l’aggiornamento del 2,44 e previsto per tutti coloro che siano andati in pensione con sistema misto dal 1996.
Ciò che cambia sono gli arretrati, poiché prevedono più casistiche.

Avatar utente
RAMBO
Consigliere
Consigliere
Messaggi: 712
Iscritto il: mer giu 29, 2011 11:54 am

Re: Pagamento art. 54 riformati e pensionati entro il 2009

Messaggio da RAMBO » sab ago 06, 2022 11:48 pm

Mi fa piacere che il Ministero dell'Interno abbia provveduto. Purtroppo il diritto, al momento, non risulta essere concesso dal Ministero Difesa. Speriamo che, come al solito, facciate voi da apripista.
Ciao Rambo
" Chi ti ha insegnato che nulla si può cambiare, voleva solo un altro schiavo "

lino
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Messaggi: 4811
Iscritto il: sab mar 06, 2010 11:25 pm

Re: Pagamento art. 54 riformati e pensionati entro il 2009

Messaggio da lino » lun ago 15, 2022 8:09 pm

Ho sentito due colleghi, ma sono ambedue ex retributivi.
Forse siamo troppo anziani..
Ma credo ci sia ,fra tutti i colleghi , qualche caso analogo .
Un caro saluto a Rambo e tutti gli amici del forum.
Per Aspera ad Astra!!!!

Avatar utente
RAMBO
Consigliere
Consigliere
Messaggi: 712
Iscritto il: mer giu 29, 2011 11:54 am

Re: Pagamento art. 54 riformati e pensionati entro il 2009

Messaggio da RAMBO » lun ago 15, 2022 8:39 pm

Grazie Lino.
Speriamo intervenga, qualcuno delle varie forze armate, per smentirmi.
Ciao Rambo
" Chi ti ha insegnato che nulla si può cambiare, voleva solo un altro schiavo "

Rispondi