Omissione o occultamento mirato?

Diritto Militare e per le Forze di Polizia
Feed - L'Avv. Giorgio Carta risponde

Moderatore: Avv. Giorgio Carta

Regole del forum
Questo servizio è gratuito ed i quesiti rivolti all'avvocato Giorgio Carta saranno evasi compatibilmente con i suoi impegni professionali. Riceveranno risposta solo i quesiti pubblicati nell’area pubblica, a beneficio di tutti i frequentatori del forum. Nel caso si intenda ricevere una consulenza riservata e personalizzata , l’avvocato Carta è reperibile ai recapiti indicati sul sito www.studiolegalecarta.com, ma la prestazione professionale è soggetta alle vigenti tariffe professionali.
Rispondi
Hades
Appena iscritto
Appena iscritto
Messaggi: 6
Iscritto il: mer set 12, 2018 8:27 pm

Omissione o occultamento mirato?

Messaggio da Hades » mer nov 28, 2018 11:49 pm

Salve, Avvocato,
sono veramente basito dal comportamento che il mio comando ha adottato nei miei confronti. Molto brevemente le descrivo i fatti.
A causa di incompatibilità ambientale con superiori, nel gennaio 2018, ho provveduto a inviare richiesta di trasferimento per la motivazione descritta sopra.
A giugno chiedo informazioni a riguardo della mia domanda. Ma tutti e tutto hanno taciuto. A fine luglio ho chiesto rapporto con il comandante la caserma. Non sono mai stato ricevuto né ascoltato. Tramite mio legale (di diritto militare), è stato chiesto il nominativo del responsabile della mia domanda. Il comando ha risposto che non ha agli atti la mia domanda né di averla ricevuta!
Cosa mi consiglia? Ci sono gli estremi per la procura militare?
La ringrazio anticipatamente qualora mi fornirà risposta.
Cordialmente.



Avatar utente
Avv. Giorgio Carta
Professionista
Professionista
Messaggi: 1811
Iscritto il: ven apr 03, 2009 9:14 am

Re: Omissione o occultamento mirato?

Messaggio da Avv. Giorgio Carta » dom dic 30, 2018 4:36 pm

prima che alla Procura militare, comunque non direttamente competente per ritardi od omissioni di atti d'ufficio, mi rivolgerei al TAR territorialmente competente per costringere l'Amministrazione a provvedere sull'istanza e per obbligarla ad esibire tutti gli atti del procedimento.
In bocca al lupo,
Avv. Giorgio Carta

Rispondi