Nuova legge sulla legittima difesa

Feed - CARABINIERI

Rispondi
Avatar utente
Zenmonk
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 2377
Iscritto il: dom lug 13, 2014 2:38 pm

Nuova legge sulla legittima difesa

Messaggio da Zenmonk » sab apr 27, 2019 4:06 pm

Breve meditazione guidata dell’umile Monaco sulla nuova legge in tema di legittima difesa. Suggerirei di sedere con la schiena diritta e respirare normalmente, riflettendo con equanimità e senza faziosità sul tema della saggia lettera di accompagnamento del Capo dello Stato alla legge in questione, intervento che sottolinea la necessità di stabilire criteri oggettivi per il “GRAVE TURBAMENTO” che la legge individua come condicio sine qua non dell’esclusione della punibilità.
Il Capo dello Stato, da fine giurista, ben sa che detta “norma in bianco” - allo stato attuale della formulazione - difetta del requisito della tassatività, in altre parole consente al giudice (e ovviamente ancor prima al PM) di decidere arbitrariamente quali condotte incriminare. Altro che difesa sempre legittima...una vera mina vagante, questa legge, pronta a ritorcersi contro il povero cittadino che si difende.
Non vi è chiaro? Credete davvero ancora alle favole o non sapete cosa è una norma in bianco? Una classica norma in bianco era quella secondo cui - durante il nazismo - veniva punita “ogni condotta contro lo spirito del popolo”. Il giudice decideva a sua completa discrezione quale comportamento fosse contro lo spirito del popolo. Oggi siamo arrivati esattamente allo stesso punto nonostante guerre e liberazioni. Speriamo quindi che l’intervento del Capo dello Stato susciti una rapida ed efficace correzione, altrimenti dovremo attendere la Corte Costituzionale. Terminare la meditazione dedicando l’accrescimento spirituale al beneficio di tutti gli esseri senzienti.



Rispondi